TEMPESTA DAMORE / Anticipazioni: una nuova opportunità per Julia e Niklas? Ecco dove siamo arrivati (oggi, 15 giugno 2015)

- La Redazione

Tempesta d’amore, anticipazioni puntata 15 giugno 2015 e riassunto ultimo episodio: c’è una nuova opportunità per Julia e Niklas? Intanto, Becky mette nei guai Natasha…

tempesta-amore-julia-niklas_R439
Tempesta d'amore

La soap tedesca Tempesta damore è andata in vacanza per questo weekend, ma tornerà in onda regolarmente oggi – lunedì 15 giugno 2015 – sul piccolo schermo di Rete 4, a partire dalle 19.30. Le anticipazioni in merito allepisodio di oggi confermano che Julia capisce, dopo la rottura tra Patrizia e Niklas, che luomo sarebbe ancora intenzionato a stare con lei, addirittura a fuggire. Intanto, Natasha tenta nuovamente di approcciarsi a Becky, la figlia di Ian, nonostante il loro primo incontro non sia andato benissimo: la giovane ragazza finirà per raccontare a suo padre che la sorella di Poppy le ha consigliato di assumere delle pastiglie che servono per dimagrire. Sarà la verità o una bugia? Questo minerà il rapporto tra i due? Infine, Werner riesce finalmente ad avere un confronto con Poppy in merito alla questione figli: gli dirà, infine, che lui non ne vorrebbe. Come la prenderà Poppy?

Poppy (Birte Wintzek) va da Charlotte (Mona Seefried) per chiedere delle informazioni sul conto dei figli di Werner (Dirk Galuba), in quanto ha intenzione di mandare ad un ognuno di loro una lettera per presentarsi e per invitarli al lieto evento. Charlotte decide di aiutarla senza problemi sottolineando come sia una ottima idea. Julia (Jennifer Newrkla) incontra suo padre Friedrich (Adam Dietrich) il quale dimostra di essere ancora molto arrabbiato nei suoi riguardi per quello che ha fatto a favore di Patrizia (Nadine Warmut). Julia si dice dispiaciuta, ma allo stesso tempo convinta del fatto che comunque debba sempre essere detta la verità. Friedrich si rende conto di aver esagerato nei confronti della figlia e le chiede scusa per il proprio atteggiamento, anche perché di certo non può essere colpa sua se Patrizia sia una donna così pericolosa. Friedrich però vuole raccontare alla figlia della lettera e di come lui si sia visto costretto ad allearsi con Patrizia per evitate che la stessa Julia e Niklas (Jan Hartman) commettessero il terribile errore di scappare via insieme.

Friedrich le parla del finto tentativo di suicidio della stessa Patrizia e di come gli serva recuperare la lettera per evitare che una donna così pericolosa possa ottenere la custodia esclusiva della piccola Mia. Insomma, Friedrich vuole che Julia convinca il fratello della verità dei fatti. Patrizia, nel frattempo, si reca da Niklas per vedere se luomo abbia recuperato la lettera, ma non solo non la riceve visto che non ha ancora avuto modo di incontrare Alfons (Sepp Schaurer), ma le rinfaccia il fatto di aver saputo che il tentativo di suicidio fosse tutta una messa in scena. 

Patrizia si giustifica rimarcando che questo sia una invenzione di Friedrich che sta cercando di dividerli. Poppy parla a Tina (Cristin Balogh) della lettere che sta pensando di scrivere ai figli di Werner ed inoltre di come loro stiano pensando di avere al più presto un bambino. Tina è contenta della prospettiva. Poppy quindi invita a prendere in considerazione l’idea di poter molto presto convolare a nozze con il suo Jonas, ma la donna appare convinta che i tempi non siano per niente maturi. Werner va dal fratello Andre (Joachim Latsch) per confidarsi sulla faccenda dei figli, facendo presente che non sappia come fare visto che lui non è per nulla interessato alla cosa. Andre rimarca che sia del tutto normale che Poppy voglia costruirsi una famiglia e che allo stesso tempo sia legittimo che lui le dica la verità sul come la pensi in merito. Werner però non sembra interessato a parlarne con la propria donna temendo che lei possa lasciarlo.

Natasha (Melanie Wiegman) passeggia insieme a Ian ed alla sua figlia sedicenne Becky. Ian chiede alla figlia come sia potuto accadere che le sia stata bloccata la carta di credito con Becky che si inventa una storia alquanto fantasiosa su un presunto ricatto subito all’interno del collegio. Natasha intuisce che ci sia qualcosa sotto ed una volta rimasto da sola con lei riesce a farle vuotare il sacco: avendo l’aspirazione di diventare una modella, ha spesso tanti sodi per realizzare un book fotografico. Niklas riceve da Alfons la lettera tanto desiderata sia da Patrizia che dallo stesso Friedrich ed incontrando Michael (Erich Alntekopf) gli chiede di sapere la verità sul tentativo di suicidio di Patrizia e nello specifico se avesse o meno ingerito un gran quantitativo di pasticche. Michael rimarcando di non potergli dare questa informazione lo invita nel guardare nel profondo del proprio cuore per capire chi stia dicendo la verità tra il padre e la moglie. Alla fine Niklas mette in atto una trappola che fa uscire allo scoperto Patrizia, che poi tenta in ogni modo di rimediare ammettendo che lei l’abbia sedotto per vendicarsi del padre ma che poi si sia innamorata di lui. Niklas non vuole sentire ragioni e nonostante la donna prenda un paio di forbici e se le punti alla gola, la lascia per sempre andando via di casa rimarcando come sia stanco dei suoi giochetti e bugie.

Patrizia è disperata. Mentre Poppy è in difficoltà con la scelta del vestito da sposa: lei crede di dover mettere un vestito abbastanza formale, in quanto sposa il sindaco, mentre di solito è abituata a tutt’altro genere. Natasha obbliga Becky nell’ammettere al padre la verità sui soldi della carta di credito. Questo tuttavia farà diventare la ragazzina una nemica giurata di Natasha che inoltre viene chiamata da Niklas che dopo avergli parlato della rottura con Patrizia la invita ad andare nel proprio appartamento a sincerarsi che non abbia commesso delle sciocchezze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori