LORETTA GOGGI/ Chi è la cantante, attrice e conduttrice ospite a Una voce per Padre Pio

- La Redazione

Loretta Goggi, famosa cantante, attrice e conduttrice, sarà ospite di “Una voce per Padre Pio”, programma condotto su Rai Uno da Massimo Giletti e Daniela Ferolla

Goggi_LorettaR439
Loretta Goggi
Pubblicità

Tra le personalità dello spettacolo più attese per “Una voce per Padre Pio”, serata condotta su Rai Uno da Massimo Giletti e Daniela Ferolla, spicca certamente il nome di Loretta Goggi. Cantante, attrice, conduttrice, doppiatrice…l’elenco è davvero lungo e comunque riduttivo per racchiudere un’artista a tutto tondo come Loretta Goggi. Romana, classe 1950, scopre fin da piccola la passione e la propensione per la musica e lo spettacolo, ereditate dal padre. Cresce a tutti gli effetti a pane e musica, e a soli 9 anni partecipa a un concorso radiofonico, “Disco Magico”, condotto da un già celebre Corrado. Loretta vince in coppia con la star del Festival di Sanremo Nilla Pizzi, e nello stesso anno ha addirittura un debutto sul piccolo schermo nello sceneggiato “Sotto Processo”. Vera e propria bambina prodigio, già nel 1963 inciderà il suo primo singolo, “Se la cercherai/Moscacieca twist”, semplicemente come Loretta, e la metà degli anni ’60 vedrà anche il suo battesimo del fuoco sul grande schermo, nel 1965 con “Io Lo Conoscevo Bene”, di Antonio Pietrangeli.

Pubblicità

La ragazza si appassiona sempre di più allo spettacolo in tutte le sue forme, diventando doppiatrice del canarino Titti in numerose avventure del celebre duo Titti&Silvestro e recitando anche in teatro a partire dal 1966, con “La Scuola delle Mogli”, di Cottafavi. Entrerà poi in contatto con altri pilastri della musica e dello spettacolo italiani, conducendo uno show assieme a Renzo Arbore e prendendo al proprio fianco anche la sorella minore Daniela, anche lei già attiva da alcuni anni sulle scene. Proprio nei primi anni ’70 vengono a galla anche valide doti di imitatrice, che porterà sia in televisione, nello show “Il Jolly”, sia in radio nella trasmissione “Caccia alla Voce”, con Pippo Baudo. L’incontro con Baudo sarà fondamentale. Dopo un’esperienza a “Un Disco per L’Estate”, Loretta affiancherà infatti il celebre conduttore in un’edizione di “Canzonissima”, durante la quale otterrà grande successo come intrattenitrice, imitatrice e anche come voce della sigla della stessa trasmissione. Negli anni seguenti continua ad esercitare sia il suo talento di imitatrice, in show come “Formula 2” con Alighiero Noschese, sia quello di cantante, con pezzi divenuti celebri come “Notte Matta” e “Dirtelo, Non Dirtelo”. Anche il suo fascino non passerà inosservato, e verrà celebrato nel 1979 con una copertina e annesso servizio fotografico su Playboy.

Pubblicità

Il 1979 sarà davvero un anno d’oro, in cui non solo Loretta avrà successo con “Fantastico” assieme a un emergente Beppe Grillo, ma conoscerà anche il suo futuro compagno di una vita, Gianni Brezza. Nei primi anni ’80 consolida la sua popolarità anche all’estero arrivando fino in America Latina, ma è nel 1981 che guadagnerà davvero l’immortalità con il suo grande cavallo di battaglia, “Maledetta Primavera”. Nel 1983 “battezzerà” la neonata Canale 5 con “Hello Goggi”, considerato il primo varietà in assoluto di quella rete, mentre pochi anni dopo, tornata in Rai, sarà nuovamente una “pioniera” come la prima donna a essere conduttrice solista di un’edizione del Festival di Sanremo. L’artista continua a “sdoppiarsi” fra spettacolo e musica, incidendo negli anni ’80 altri album come “Donna io, Donna tu” o “Punti di Vista”, e conducendo validi varietà come “Canzonissima” o “Ieri, Goggi e Domani”. Questa sua ecletticità le varrà nel 1989 L’Oscar TV come Personaggio Televisivo dell’Anno. La sua carriera musicale rallenterà leggermente negli anni ’90, ma non quella televisiva. Loretta vivrà infatti una breve esperienza all’allora TeleMonteCarlo, prima di tornare in Rai con “Il Canzoniere delle Feste” e nella futura Mediaset con “Buona Domenica” e il “Grande Bluff”, ulteriori occasioni per dimostrare le sue doti di intrattenitrice e imitatrice.

Negli anni 2000 diminuiranno leggermente anche le sue apparizioni televisive, ma senza mai farsi davvero dimenticare. Nel 2004 sarà ad esempio tra i premiatori nell’edizione del Telegatto, e nell’anno successivo giurata per Miss Italia. Nel 2008, a coronamento di una lunghissima convivenza, sposerà il suo compagno storico Gianni Brezza, che però perderà nel 2011. Alla morte di Brezza seguiranno lunghi periodi di depressione, dai quali però saprà lentamente riprendersi grazie all’amicizia e a nuove stimolanti proposte di lavoro da parte di Carlo Conti, che crede in lei e la prenderà con sè dapprima come ospite nel suo “I Migliori Anni”, poi come giurata nelle edizioni di “Tale e Quale Show”. Nel 2014 torna anche alla musica assieme alla sorella Daniela con “Hermanas Goggi Remixed”, in cui riproporranno molti dei loro cavalli di battaglia in una sorprendente e riuscita chiave dance. Nel 2013 recita sul set della fortunata fiction “Un’altra vita” insieme a Vanessa Incontrada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori