Un posto al sole anticipazioni: la crisi di Niko. Guido e Mariella, quale futuro? (1 Luglio e 30 giugno 2015)

- La Redazione

Un posto al sole, anticipazioni puntata 30 giugno 2015:  nel nuovo episodio della soap opera napoletana vedremo Niko sempre più in preda alla gelosia mentre Manuela continua il suo “gioco”  

unpostoalsole_logoR400-1
un posto al sole, anticipazioni

Continua la settimana in compagnia di Un Posto al sole che si avvia anche a tenere compagnia ai suoi fans nel mese di Luglio. La soap partenopea torna nella fascia nell’access prime time, su Raitre, per un nuovo appuntamento all’insegna dell’amore, delle ripicche e delle gelosie. Niko, infatti, sembra colpito dalla “storia” di Manuela e il suo amico Ugo, i suoi sono sentimenti reali oppure sta facendo di tutto per farlo ingelosire? I due iniziano la loro storia mentre Niko va in crisi. Intanto, Guido, dopo l'”assenza” dei giorni scorsi, sembra interessarsi nuovamente a Mariella, cosa ne sarà di loro adesso? Lo scopriremo nella puntata di domani.

Incidente per la dottoressa Ornella Bruni. Purtroppo, però, non si tratta di finzione ma della realtà. Marina Giulia Cavalli, lattrice che in Un posto al sole interpreta Ornella è stata vittima di un incidente. “L’hanno buttata per aria con il motorino e non si sono fermati! A Roma”, ha fatto sapere il collega Patrizio Ruspo, che su Facebook ha pubblicato una foto dellattrice in sedia a rotelle che potete vedere cliccando qui. I fans hanno subito fatto a Marian gli auguri di pronta guarigione.

Un nuovo appuntamento con Un posto al sole attende i telespettatori di Rai 3. Nell’episodio di oggi, martedì 30 giugno 2015, vedremo Manuela continuare a giocare con i sentimenti di Ugo e Niko sempre più preda della gelosia scatenata dal vedere flirtare la sua ex fidanzata e il suo amico. Intanto l’atteggiamento freddo e diffidente di Guido nei confronti di Mariella indurrà la vigilessa a un’amara constatazione.

Manuela sta continuando il suo flirt con Ugo e in realtà, perfino sua sorella, ormai è convinta che il suo scopo sia proprio quello di far ingelosire Nico più che mai: la giovane nega, ma sembra che – sia questo il suo obiettivo oppure no – il colpo andrà in porto. Nico avrà altri problemi con Cristina a causa di tutto ciò? La soap partenopea Un posto al sole torna anche oggi sul piccolo schermo di Rai 3, e certamente i telespettatori potranno scoprire qualcosa in più. Di giorno in giorno la fiducia nel prodotto televisivo viene ampiamente riconfermata: anche lappuntamento di ieri, infatti, ha raggiunto il 9.44% di share con 2 milioni e 130 mila telespettatori. Come andrà oggi?

Nella puntata di lunedì 29 giugno di Un posto al sole, Raffaele (Patrizio Rispo) deve fare i conti con le conseguenze non sono della sua confessione per un reato che non ha commesso, ma anche con l’ostilità di Roberto Ferri (Riccardo Polizzy Carbonelli) al quale, in un momento d’ira, ha sferrato un pugno. In cortile, Roberto si era incontrato con Michele (Alberto Rossi) e i due avevano avuto un acceso scontro verbale: Raffaele, come al suo solito, aveva tentato di fare da paciere. Ma Ferri lo ha insultato pesantemente, accusandolo di essere un assassino e dicendo che avrebbe dovuto trovarsi in galera. Raffaele ha infatti confessato di aver investito un uomo con la sua macchina; ma lo ha fatto solo per proteggere il vero responsabile, suo figlio Patrizio (Lorenzo Sarcinelli).

Esasperato, allora, il portiere ha sferrato un pugno a Roberto, rendendosi subito contro di aver commesso una enorme sciocchezza. Ferri è infatti un uomo vendicativo, e di certo gliela farà pagare cara. Intanto, la situazione tra Niko (Luca Turco) e Manuela (Cristiana Dell’Anna) si complica sempre di più. Niko ha adesso una relazione con la sua collega al caffè Vulcano, Cristina (Alessandra Scognamillo), ma Manuela sembra prenderci gusto a farsi vedere al locale e a mettere il ragazzo in imbarazzo. Il piano della giovane Cirillo, però, è quello di conquistare Ugo (Raffaele Imparato), il quale non solo è molto ricco, aspetto che non le dispiace affatto, ma soprattutto è molto amico di Niko. Serena (Miriam Candurro) sospetta infatti che Manuela stia facendo tutto solo per far ingelosire il suo ex ragazzo, anche se lei assicura alla sorella che non è così, e che Niko non le interessa più. Sta di fatto che comunque la sua presenza crea dei litigi tra Niko e Cristina.

Franco (Peppe Zarbo), vedendo il ragazzo avvilito e nervoso, gli propone di tornare ad allenarsi con lui in palestra, e Niko accetta. Ma quando va alla palestra di Franco per riprendere le lezioni, scopre che anche Manuela ha intenzione di iscriversi: e la palestra di Franco è frequentata anche da Ugo! Come previsto, Roberto comincia subito una guerra spietata contro Raffaele: anche se Ornella (Marina Giulia Cavalli) va da lui, implorandolo di essere comprensivo, Ferri non sente ragioni e sporge una querela contro il portiere di palazzo Palladini. Non solo, convoca subito Otello (Lucio Allocca), che del palazzo è amministratore, per chiederli di licenziare Raffaele. Otello rimane interdetto, ma fa presente a Ferri che l’appartamento in cui vive non è suo: quindi, per licenziare Raffaele, ha bisogno di convocare l’assemblea condominiale, ma soprattutto di avere l’avallo del proprietario del locale in cui vive Roberto, vale a dire Marina Giordano (Nina Soldano). A casa, tutti applaudono il coraggio di Otello, anche se Teresa (Carmen Scivittaro), Michele e Silvia (Luisa Amatucci) restano molto preoccupati per la situazione che si è creata. Saputo l’accaduto, Ornella va alla terrazza per parlare con Giulia (Marina Tagliaferri), che promette il suo appoggio.

Tutti infatti vogliono bene a Raffaele, anche se sono perplessi all’idea che possa davvero aver investito un uomo senza poi soccorrerlo. Solo Raffaele non sembra preoccupato, e ormai è rassegnato al suo destino. Patrizio si sente fortemente in colpa per tutto quello che suo padre sta passando a causa sua. Roberto, intanto, deciso a non demordere, va furibondo da Marina, per ingiungerle di chiedere il licenziamento di Raffaele. La donna però non batte ciglio, anzi, rimprovera Roberto di essere diventato un uomo rancoroso e vendicativo. Roberto ha appena perduto suo figlio Sandro (Alessio Chiodini), a cui ha rovinato la vita poiché non ne accettava l’omosessualità, e il lavoro ai cantieri Palladini. Ha allontanato anche la sua ex moglie Greta (Cristina D’Alberto), ha rotto ogni contatto con suo figlio Filippo (Michelangelo Tommaso) e ora anche con Sandro. Così Marina lo caccia via in malo modo, senza dare importanza alle sue parole. Roberto reagisce con il suo solito modo di fare sprezzante, ma le parole della donna gli risuonano in mente. Così, va ai cantieri Palladini: Sandro ha ordinato ai suoi operai di non farlo nemmeno entrare. Da fuori, Roberto guarda dentro, e capisce che le parole di Marina hanno un fondo di verità…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori