LISOLA DEI SOPRAVVISSUTI/ Su Rai 4 il film con Billy Zane e Kelly Brook. Video trailer

- La Redazione

Stasera, venerdì 5 giugno 2015, va in onda su Rai 4 il film d’avventura “L’isola dei sopravvissuti”, una pellicola del 2005 diretta da Stewart Raffill. Vediamo la trama

logorai_R439
Il film in onda su Rai 2

A partire dalle 21:10 Rai 4 trasmette il film “L’isola dei sopravvissuti”. Un ricco uomo d’affari e la sua bellissima moglie decidono di trascorrere una piacevole vacanza a bordo del loro yacht. Un inconveniente li porterà a naufragare su un’isola deserta con il marinaio della nave, e a quel punto, oltre alla lotta per la sopravvivenza si scatenerà anche quella per assicurarsi le attenzioni della donna. Ecco il trailer del film

Stasera, venerdì 5 giugno 2015, su Rai 4 va in onda il film “L’isola dei sopravvissuti“, diretto da Stewart Raffill nel 2015. Ecco la trama: alcuni turisti dalle possibilità economiche piuttosto agiate si organizzano in comitiva e decidono di partire per un entusiasmante e avventuroso viaggio in barca. Naturalmente durante l’esperienza ci sarà con loro lintero equipaggio della barca con tutti i relativi membri. Tra di essi ci sarà anche un uomo di nome Manuel (Juan Pablo Di Pace), di professione marinaio, che prima di imbarcarsi sulla nave aveva litigato violentemente con una donna di nome Ella, il cui litigio era sfociato addirittura in un pestaggio delluomo contro la povera Ella. Si scopre che il motivo della furiosa lite era limminente gravidanza della donna, Ella infatti aveva chiesto a Manuel di prenderla in moglie con lidea di cominciare a formare pian piano la loro famiglia in vista della nascita del loro bambino. Il marinaio però non accetta di buon grado ne lidea della gravidanza e ne tantomeno la proposta di matrimonio così la rifiuta suscitando una irreparabile offesa in Ella.

La donna allora decide di farla pagare a Manuel, essendo infatti una praticante di riti voodoo si dice convinta di trovare il modo di vendicarsi per come si era vista trattata dalluomo che pensava di amare e di essere amata. Ella grazie a dei riti esoterici fa su di Manuel una crudele maledizione. Le conseguenze di questa azione non tardano ad arrivare, infatti sulla barca su cui luomo presta il suo servizio di marinaio scoppia un rovinoso incendio, le fiamme si propagano ovunque, molti se non tutti perdono la vita, ma lunico che riesce a salvare la propria pelle è proprio Manuel e una donna di nome Jennifer (Kelly Brook). Questi seppur stremati e spaventati da ciò che sta capitando riescono con molta fatica a raggiungere a nuoto unisola che si trova nelle prossimità di dove è avvenuto lincendio. I giorni passano sullisola e Manuel, viste anche le condizioni estreme in cui ora si ritrova, incomincia ad affezionarsi a Jennifer. Questa dapprima titubante e scostante con lui, finisce per ricambiare Manuel e i suoi sentimenti.

Durante unescursione sullisola però Manuel si accorge della presenza di qualcun altro e scopre con grande meraviglia e stupore che il marito di Jennifer, un uomo di nome Jack, che lui e la donna credevano essere morto sulla barca è ancora vivo. Jack nonostante le cure e il salvataggio da parte di Manuel intuisce fin da subito che tra sua moglie e il marinaio sono nati dei sentimenti profondi che vanno al di là dellamicizia e della comprensione reciproca, incomincia quindi a diventare geloso e talvolta anche aggressivo arrivando addirittura a obbligare Manuel a lasciare lui e la moglie soli nella capanna che lo stesso Manuel aveva costruito tempo prima per trovare riparo su quellisola e a trovare perciò una sistemazione differente. Il marinaio seppur falsamente decide di assecondare Jack, ma i propri sentimenti per Jennifer sono davvero molto forti da pensare di rinunciare a lei così facilmente. Jack nel frattempo scopre che i propri presentimenti sono veri, la moglie lo ha effettivamente tradito con Manuel, va quindi su tutte le furie e mette in scena in breve tempo una fuga preparando una barca, rimessa in sesto, dopo averla trovata sul fondo del mare.

L’uomo in realtà sta preparando una vera e propria trappola per sua moglie e Manuel, che ora considera amanti, infatti manomette quella imbarcazione cosicché i due quando si accorgono della possibilità concreta di scappare con quella barca, la rubino ma non facciano molta strada dato il problema creato volutamente all’imbarcazione. Il piano di Jack sembra funzionare ma non sul finale, infatti Manuel e Jennifer riescono a ritornare a nuoto sull’isola. Qui però si trovano costretti ad affrontare la rabbia infuocata di Jack che darà loro la caccia per tutta l’isola per vendicarsi. Manuel è già molto stremato e affaticato degli ultimi eventi cosicché mentre scappa da Jack insieme a Jennifer, rimane ucciso nella foresta. Jennifer è salva, ma non può far altro che chiedere scusa al proprio marito e continuare a vivere con lui su quella maledetta isola.

La vita continua, i due trascorrono più di un anno sull’isola finché un giorno alcuni turisti girano intorno a quel luogo, Jennifer si va vedere e viene portata in salvo mentre decide di lasciare a marcire lì Jack che nel frattempo stava pescando e che invano chiede alla moglie di essere salvato mentre lei fugge via. L’isola dei sopravvissuti (titolo originale Three) è un film di genere avventura diretto dal regista Stewart Raffill che ne ha anche curato la sceneggiatura. Il film ha una durata di circa 1 ora e 34 minuti e nel cast è anche presente Billy Zane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori