SUBMERGED – ALLARME NEGLI ABISSI/ Stasera su Rete 4 il film con Steven Seagal. Video trailer

- La Redazione

Stasera, venerdì 5 giugno 2015, su Rete 4, va in onda il film d’azione “Submerged – Allarme negli abissi” con Steven Seagal. Vediamo la trama della pellicola, diretta da Anthony Hickox

Foto-Mediaset
Mediaset

Va in onda a partire dalle 21:15 su Rete 4 il film “Submerged-Allarme negli abissi”. Nella pellicola diretta nel 2004 da Anthony Hickox, Steven Seagal veste i panni di un mercenario tolto di prigione dal governo al fine di recuperare una pericolosa tecnologia capace di controllare le menti umane, finita nelle mani sbagliate. Ecco il trailer del film

Stasera, venerdì 5 giugno 2015, Rete 4 trasmetterà il film d’azione “Submerged – Allarme negli abissi” con Steven Seagal. Vediamo la trama: un uomo di nome Chris Cody (Steven Seagal) prende parte ad una importante operazione essendo un veterano militare e nello specifico gli viene affidato il compito di mettere fine ad un possibile colpo di Stato. Luomo, data la delicatezza e la fondamentale missione affidatagli, seppur contro i propri principi, deve scendere a compromessi con la giustizia infrangendo numerose leggi. Si ritrova così in una prigione militare. Nel frattempo però in Uruguay e più precisamente a Montevideo presso lambasciata americana, degli agenti facenti parte dei servizi segreti, vengono informati dallambasciatrice della presenza di una base terroristica. A questo punto accade qualcosa di imprevedibile, gli agenti, senza alcun motivo e totalmente folli, uccidono la donna e successivamente si uccidono a vicenda.

A Washington una donna di nome Chappel, di professione analista dellIntelligence, si mette a indagare su quanto accaduto allambasciata americana e analisi dopo analisi si convince che il comportamento degli agenti non può che essere stato dovuto a qualche strano dispositivo che era riuscito ad entrare nelle loro menti e a controllarle fino a far commettere loro quelle azioni sconsiderate. Vengono quindi spediti degli uomini appartenenti al Commando Delta Force a Montevideo per far luce sulla vicenda, questi però cadono in unimboscata e vengono catturati. Chi li ha rapiti è colui che sta dietro alla base terroristica di cui parlava lambasciatrice americana e cioè un uomo di nome Adrian Lehder che li conduce con la forza alla base terroristica da lui creata e gli fa il lavaggio del cervello.

Luomo è in realtà uno scienziato che in passato si era occupato di portare avanti unimportante operazione segreta per conto della CIA. Adrian infatti era riuscito a creare un dispositivo che aveva lincredibile potere di riuscire ad agire sulle menti dei soldati i quali dopo aver sentito la parola dordine si trasformavano in vere e proprie macchine da guerra. Data la particolarità della missione il veterano Cody viene scelto per formare una squadra capace di capire dove si trovi la base terroristica e distruggere gli esperimenti che il dottor Adrian Lehder sta portando avanti e cercare anche di salvare tutti gli uomini del Commando Delta Force che erano stati fatti prigionieri dallo stesso uomo. Cody decide di creare un team composto dalle persone più qualificate e preparate in ambiti differenti come linformatica, le armi e gli esplosivi. Luomo però decide di farsi affiancare anche dalla competenza e professionalità della dottoressa Chappell e da un agente di nome Fletcher.

A Cody però per mettere su questa operazione vengono offerti tantissimi soldi per ogni componente della squadra e lamnistia. Cominciano le indagini ma al veterano qualcosa non quadra, infatti dopo aver tenuto sotto controllo lagente Fletcher si rende conto che è complice dello scienziato artefice del sequestro e lo fa uscire dalla loro squadra. Lagente allora immediatamente informa Lehder che Cody è sulle sue tracce così si mette in fuga e riesce a scappare prima che la squadra arrivi alla base. Porta però ancora avanti il proprio piano, infatti astutamente lascia in quel posto alcuni dei soldati rapiti ai quali però aveva già eseguito il lavaggio del cervello con la speranza che questi possano sabotare Cody e la sua missione. Quando arriva alla base terroristica, Cody libera i soldati e fa saltare la base. Poi si mette in salvo su un sottomarino che il suo team aveva condotto fino a quel luogo. I soldati, però, a causa del trattamento inculcato da Lehder, cominciano a lottare contro i componenti della squadra di Cody molti dei quali rimangono uccisi. La marina non soddisfatta dellesito della missione, fa sparare contro il sottomarino un missile, ma Cody riesce comunque a mettersi in salvo. Prende un gommone e si precipita su di esso scappando in compagnia di alcuni componenti della sua squadra che non avevano avuto la peggio durante la lotta contro gli altri soldati.

Lo scienziato e il suo complice Fletcher non si danno per vinti, infatti incominciano a collaborare con unaltra società che è molto interessata agli esperimenti del dottor Lehder e che vuole, attraverso i suoi metodi, uccidere il presidente dellUruguay. Decidono allora di eseguire il trattamento del lavaggio del cervello sulla moglie del presidente ordinandole di uccidere il marito a teatro durante la rappresentazione di una manifestazione teatrale. Cody, venuto a conoscenza della cosa, decide di agire, così, in collaborazione con alcuni dei suoi uomini più fidati, riesce ad evitare lassassinio del Presidente, poi affronta di persona sia Lehder che Fletcher e li uccide. Submerged (Allarme negli abissi) è un film di genere action diretto dal regista Anthony Hickox, girato nel 2005. Il film ha una durata che si aggira intornio ad 1 ora e 34 minuti mentre nel cast figurano anche William Hope, Christine Adams e Nick Brimble.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori