TICKET OUT/ Su Cielo il film con Ray Liotta e Colin Ford. Video trailer

Cielo questa sera manda in onda il film di genere thriller Ticket Out. Vediamo la trama di questa piellicola diretta da Doug Lodato, che Ray Liotta e Colin Ford nel cast

07.06.2015 - La Redazione
Fotolia_telecomando_R439
Fotolia

Su Cielo alle 21:15 sarà trasmesso il film “Ticket Out-Giustizia ad ogni costo”. Jocelyn, stanca di subire le violenze e i soprusi di un marito psicopatico, decide di fuggire dallo Stato con i 2 figli piccoli. Consapevole che un gesto del genere la farà passare dalla parte del torto, la donna deciderà di affidarsi a Jim, un agente di un’organizzazione nascosta impegnata ad aiutare persone desiderose di sfuggire per sempre alle angherie dei coniugi. Clicca qui per vedere il trailer del film in lingua originale

Cielo stasera propone il film Ticket out, di genere thriller, diretto da Doug Lodato e della durata di 90 minuti. Il film è tratto da una storia realmente accaduta. Il cast è composto da Ray Liotta (Quei bravi ragazzi e Svalvolati on the road), Alexandra Breckenridge (She’s the man e Vampire clan), Colin Ford (Tutta colpa dell’amore e Scemo &più scemo-Inizio’ così), Billy Burke (Twilight e Nella morsa del ragno), Eve Brent (Appuntamento con un angelo e il curioso caso di Benjamin Button), Silas Weir Mitchell (Halloween II e The patriot) e Joel David Moore (Avatar e Cocco di nonna). Il film inizia con l’arrivo in tribunale di Jocelyn (Alexandra Breckenridge) e con il processo riguardo la custodia dei figli, dove il giudice concede l’affidamento congiunto con il padre, Dennis (Billy Burke), un uomo molto violento, di cui il figlio DJ (Colin Ford) ha molta paura e non vorrebbe vederlo più.

Durante un fine settimana, la piccola Mary Sue (Clara Bond) rompe accidentalmente un vaso, mandando su tutte le furie Dennis, DjJsi prende la colpa e il padre, per punizione, lo picchia selvaggiamente. Jocelyn arriva a casa di Danny inaspettatamente e DJ gli racconta tutto, così che decide di caricare i figli in macchina e scappare. Mentre Jocelyn sta prendendo le valigie dei bambini, Danny si accorge della tentata fuga e attecca Jocelyn. DJ entra in casa e prende la pistola che Jocelyn aveva in borsa e spara al padre e scappano via. La donna, riesce a farsi aiutare da Jim (Ray Liotta). Jim porta Jocelyn e i figli in una casa fuori città dove potersi nascondere, visto che la polizia sta inseguendo i tre. In casa i tre conoscono Milly e il reverendo Kempleton, che gli danno ospitalità, e conoscono anche Levi (Silas Weir Mitchell), Macy e Justin. Dopo qualche giorno arriva la polizia ma Jocelyn e i bambini, con l’aiuto di Jim, riescono a scappare, decidendo di dirigersi in Canada. In un area di servizio, i quattro fuggitivi vengono raggiunti da un uomo pagati da Danny per ritrovare e riportare a casa i suoi figli, i bambini vengono presi e Jocelyn viene arrestata.

Mentre Jocelyn aspetta l’arrivo dell’FBI, Jim entra nella stazione della polizia e con una scusa riesce a far liberare Jocelyn e li porta da una signora che sà come aiutarli a farli arrivare in Canada. Dopo aver parlato con la signora Emma (Eve Brent) per farli raggiungere il confine, la signora accompagna Jim, Jocelyn e i bambini fino al punto d’incontro. Nella nuova casa, Jocelyn scopre che Jim è dell’FBI e lo mette KO, ma quando và dai figli scopre che Dennis è lì. Jocelyn e i bambini fuggono ma Dennis li raggiunge e Jocelyn cerca di impedire di prendere i bambini, anche grazie all’aiuto di Jim che interviene e lo blocca. Nel frattempo, Jocelyn e i bambini raggiungono l’aereo che li porterà in Canada, dove saranno finalmente al sicuro da Dennis, ma Dennis, sbarazzatosi di Jim, raggiunge l’aereo e gli impedisce di decollare. Jocelyn scende dall’aereo per liberare il timone e trova Jim che gli dice di doverla arrestare, nel frattempo Dennis spara a Jim e lo uccide. Alla fine i tre riescono a partire, mentre Dennis viene arrestato dall’FBI.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori