COCA COLA SUMMER FESTIVAL 2015 / Seconda puntata: trionfa il ritmo latino di Alvaro Soler. il vincitore (16 Luglio)

- La Redazione

Va in onda stasera su Canale 5 la seconda puntata del “Coca-Cola Summer Festival #DaiUnBacio condotto da Alessia Marcuzzi con Angelo Baiguini e Rudy Zerbi. Le anticipazioni

cocacola_conduttori_r439
Coca Cola Summer Festival 2016

Dopo il contest dedicato ai giovanissimi si continua con la gara dei big. E la volta di Nek e della sua cover Se telefonando. Lasciamo il sapore musicale della tradizione per addentrarci in quello sincopato della deep house con Goodbye di Feder feat Lyse, lultimo brano in gara. Il momento tanto atteso è alle porte, abbiamo ascoltato tutte le 18 hits e fra pochi istanti sarà proclamato il vincitore di questa serata. La Marcuzzi e i suoi due fidi compagni svelano la classifica, dal quinto posto in su. Lultimo della lista è Francesco Sarcina, al quarto posto si piazza Nek, Annalisa abbandona il primato per finire in terza posizione, medaglia dargento per Deborah Iurato e la sua Da sola. E infine il gradito più ambito del podio: il vincitore della seconda puntata del Coca Cola Summer Festival è lo spagnolo Alvaro Soler con la sua caliente El Mismo Sol che ci regala ancora una volta a chiudere la serata.

Lo show musicale continua con il contest dedicato ai giovanissimi talenti del panorama musicale italiano, giudicati dai big capitanati da Marco Mengoni, e da 5 Youtubers. Da una parte abbiamo una band giovanissima, Il Pagante con il tormentone del web Vamonos, dal sound leggero e ballabile più un testo che si offre alle nuove generazioni con semplicità e che si è piazzato al numero uno della classifica itunes; dallaltra parte cè invece lo sfidante rapper Giaime e la sua “London Rain”, un giovane spregiudicato appena maggiorenne che ha raggiunto gli oltre due milioni di visualizzazioni con le sue hits,. Due artisti nati e consacrati dal Web che questa sera vediamo sfidarsi uno contro laltro in una battaglia non di click, ma valutata da una insindacabile giuria di qualità. Chi la spunterà? Chi sarà il preferito di Marco Mengoni? Rullo di tamburi, la spunta Il pagante. 

La prossima hit per i fans del “Coca Cola Summer Festival” parla di un amore malato, di un amore che diventa una droga. E il canto disperato del figlioccio di Maria De Filippi, Marco Carta, che si offre al pubblico con unaria più matura e sicura. Tutti abbiamo vissuto un amore asfissiante commenta così il piglio autobiografico della sua canzone. Arriva anche questa sera il momento del kissometro, pronti a baciarvi tutti? Baiguini e Rudy Zerbi danno il via alla scorpacciata di baci che raggiunge il 71%. Il palco si tinge di luci rosse, e il momento giusto per goderci lappassionata Ti amo inutilmente di Antonello Venditti. Niente incursioni nella classifica, il ritmo ora è più serrato e i cantanti si alternano come in una gara a staffetta, è il turno dellamico naufrago della Marcuzzi, Valerio Scanu, che fà il suo ingresso sul palco in una veste insolitamente trasgressiva, con tanto di borchie che gli circondano il collo e cresta sparata a dargli qualche centimetro in più.

Na ventata di musica internazionale sul palco romano, arriva leclettica cantante olandese Caro Emerald che, dopo la passata hit dal sapore electro swing, questa sera ci presenta il pezzo Quicksand, destinato a diventare un nuovo tormentone estivo. E dopo la sua coinvolgente esibizione, ci pensa Francesco Renga a scaldare ancora i cuori dei fans con la sua romantica canzone damore Stringimi adesso. Le donne hanno un carisma particolare che noi uomini possiamo solo ammirare racconta il cantante parlando delle sue innumerevoli collaborazioni con le cantautrici donne italiane. In testa alla classifica cè ancora Annalisa con Vincerò, Renga per ora solo quinto. Ancora una sorpresa per i fans della musica italiana, ecco il frontman de Le vibrazioni, Francesco Sàrcina, esibirsi in una scatenata e ballabile Femmina. Un momento romantico a corredare la sua performance, la Marcuzzi gli mostra una foto del suo matrimonio, mentre bacia la sua sposa. Intanto, ultimo sguardo alla classifica che da questo momento resterà segreta fino alle ultime attesissime esibizioni.

Sul palco di Piazza del Popolo continua ad alternarsi il meglio della musica italiana. Quale sarà la hit vincitrice? Aumentano i nomi in classifica e lattesa cresce. E il momento della risoluta Paola Turci che ci canta con la sua solita padronanza e pacatezza Io ci sono. E dopo la cantante romana, di nuovo mani alzate e tutti pronti a ballare per il ritorno sul palco di Emis Killa e della sua Cera una volta. Questo pezzo racconta di me, della mia vita, io vengo dal basso, dalle battaglie di freestyle racconta il rapper brianzolo. Una sorpresa sta per arrivare sul palco del Coca Cola Summer Festival, Deborah Iurato ci presenta Da sola con un piglio insolito e innovativo. La giovane cantante siciliana mostra tanta determinazione ed energia, piazzandosi subito al secondo posto della classifica. Intanto vediamo dietro le quinte Francesco Renga prepararsi.

Dal rap al neomelodico, cè spazio anche per Anna Tatangelo nella kermesse musicale di questa sera. La giovane cantante interpreta la sua Inafferrabile con un portamento da femme fatale e un abitino che mette in evidenza le sue dolci forme. Laccoglienza del pubblico è abbastanza gelida, ma sul palco a farle compagnia ci sono le due ballerine che le ruotano attorno coinvolgendola in una sensuale coreografia. Io faccio musica divertendomi precisa Anna, intanto uno sguardo alla classifica provvisoria la vede in terza posizione. E dopo la voluttuosa, un tempo acqua e sapone Anna, arriva Neffa e le sue cattive abitudini cantate in Sigarette. E in arrivo un cantante straordinario, che io amo molto, il pubblico lo attende con trepidazione da stamattina queste le parole della Marcuzzi per presentare il cantante fenomeno degli ultimi tempi, lui è Marco Mengoni con la sua Io ti aspetto. I fans lo accolgono con tanto di striscioni e lui sul palco si scatena tra un mix di luci e colori che rendono latmosfera calda e scenografica. Quanto sono utili i social network? gli chiede Alessia a fine performance, Mengoni risponde che limportante è utilizzarli con parsimonia. Intanto scopriamo che questa sera vedremo Mengoni nella veste di giudice dei talenti più giovani.

Lo show prosegue con il terzo talento in gara, le luci si abbassano, latmosfera sul palco si fa più intima, è la volta di Annalisa che intona la sua Vincerò, neanche il tempo della performance che la giovane artista guida subito la classifica di gradimento, i cui dati parziali la vedono in testa. Per una voce calda ne arriva unaltra dal timbro decisamente particolare e inconfondibile, è quella del cantautore e compositore Mario Biondi che porta sul palco la sua anima meticcia, fatta di jazz, soul e pop. E sul palco del “Coca Cola Summer Festival” non poteva mancare il rap italiano con il frontman dei Club Dogo, il milanese Guè Pequeno, che ci fa ballare con la sua popolarissima Interstellar che ha segnato la sua fortunata collaborazione con lartista americano di origini senegalesi Aikon.

Un opening nel segno della tradizione della musica italiana con Loredana Berté e Fiorella Mannoia a fare il loro ingresso sul palco. Le due cantautrici duettano insieme lenergico successo In alto mare . Una contrapposizione di stili che fa scintille, con la trasgressione e il look da teenager punk/emo della prima e lelegante pacatezza della seconda. Le vostre voci insieme sono sublimi esclama la Marcuzzi che entra in scena inginocchiandosi di fronte alle due cantanti per complimentarsi con loro. La gara ha ufficialmente inizio, la scorsa settimana i The Kolors si erano distinti portando a casa il primo premio, vedremo in questo secondo appuntamento chi avrà la meglio. Intanto sul palco del Coca Cola Summer Festival fanno il loro ingresso Rudy Zerbi e Angelo Bagnini, i due angeli custodi della Marcuzzi, e lo show inizia con il tormentone El Mismo Sol del giovane Alvaro Soler. Il viso pulito dello spagnolo lascia poi il posto a quello dei due cattivi ragazzi Emis Killa e Gianluca Grignani che urlano le loro anime ribelli nella rockn roll Fuori dai guai.

Al via il secondo appuntamento con Coca Cola Summer Festival 2015, la kermesse musicale di questa estate, animata dalla frizzante Alessia Marcuzzi con la partecipazione di Rudy Zerbi e Angelo Baiguini. Sul palco di Piazza del Popolo a Roma sfileranno tutti i volti della musica italiana, dalle leggende del cantautorato nostrano alle voci più giovani, dai classici ai tormentoni dellestate. Antonello Venditti, Loredana Berté, Gianluca Grignani, Marco Carta, Fedez, Annalis, Neffa, Valerio Scanu, Anna Tatangelo, solo per citarne alcuni. Un pool di talenti variegato che ne riserverà delle belle, e se poi ci aggiungiamo la solerzia della madrina della serata, non potrà che essere un godibile spettacolo.

Dopo il grande successo della prima puntata, questa sera, alle 21.10 su canale 5, torna il Coca Cola Summer Festival 2015. Anche per la seconda puntata sono tanti gli artisti che si esibiranno dal palco di Piazza del Popolo. Tra i tanti, ci saranno anche Gianluca Grignani ed Emis Killa che regaleranno ai telespettatori un magnifico duetto. A ricordare l’evento a tutti è il profilo Instagram del Coca Cola Summer Festival con questa foto. Cliccate qui per vederla.

Ci sarà anche Gianluca Grignani sul palco del Coca Cola Summer Festival 2015 per la seconda serata che sarà trasmessa questa sera, su canale 5, condotta da Alessia Marcuzzi con la partecipazione di Rudy Zerbi e Angelo Baiguini. Su Twitter, a ricordare lappuntamento ai fans è lo stesso Gianluca Grignani che ha pubblicato una sua foto scrivendo: Stasera appuntamento su #Canale5 dalle 21.10 al #CocaColaSummerFestival!!#Fuoridaiguai. Cliccate qui per vedere il post.

Ad aprire il secondo appuntamento con il Coca Cola Summer Festival 2015, in onda stasera su Canale 5, saranno Fiorella Mannoia e Loredana Bertè, due vere leggende della canzone italiana d’autore. A ricordarci chi sono le protagoniste dell’esibizione d’apertura dello show in onda stasera è lo staff dell’account ufficiale del Summer Festival, che ci propone anche una foto di Fiorella Mannoia mentre si concede un selfie con una giovane e sorridente fan: clicca qui per vedere lo scatto.

La seconda tappa del Coca Cola Summer Festival 2015, in onda stasera su Canale 5, vedrà protagonista anche la bellissima Anna Tatangelo. In una foto pubblicata su Twitter da DiegoIacono2, vediamo la cantante mentre si scatta un selfie con alle spalle i tanti fan pressati contro le transenne che dividono il pubblico dagli artisti sul palco. I fans sorridono e alcuni immortalano il momento con i loro smartphone. Diego scrive: “@_AnnaTatangelo_ è la regina del #Cocacolasummerfestival.Sono sicuro che stasera spaccherà con la sua #Inafferrabile”. Clicca qui per vedere la foto.

Va in onda questa sera su Canale 5 la seconda puntata del Coca-Cola Summer Festival 2015 condotto da Alessia Marcuzzi con Angelo Baiguini e Rudy Zerbi. Tantissimi gli artisti che vedremo anche in questo secondo appuntamento sul palco di Piazza del Popolo a Roma ed è prevista anche la partecipazione straordinaria di Fiorella Mannoia con Loredana Bertè e di Marco Mengoni. Chi vincerà questa seconda serata? Giovedì scorso sono stati i The Kolors con Everytime ad aggiudicarsi la prima vittoria. Durante la seconda serata sarà dato anche spazio alla musica emergente, con 6 giovani artisti in gara: dopo la vittoria della scorsa settimana di Matthew Lee, stasera a sfidarsi saranno Giaime e Il Pagante. Saranno proprio i “big” ospiti a votare i brani dei 6 giovani: nei primi tre appuntamenti viene decretato un vincitore di tappa ed i tre vincitori si sfidano durante il quarto e ultimo appuntamento, durante il quale è eletto il vincitore finale.

Nella prima delle quattro puntate di questa edizione del Coca Cola Summer Festival 2015 saranno Fedez, J-Ax ft. Il Cile e Space One, Francesco Renga, Nek, Malika Ayane, Alvaro Soler, Bianca Atzei e Alex Britti, Baby K e Giusy Ferreri, Mario Biondi, Dolcenera, Dear Jack, Lorenzo Fragola, Irene Grandi, Klingande, The Kolors, Levante, Francesca Michielin, Francesco Sarcina

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori