BATES MOTEL 3/ Anticipazioni puntata 27 agosto 2015: Norma vuol aiutare suo figlio

- La Redazione

Bates Motel 3, anticipazioni puntata 27 agosto 2015: Norma è intenzionata ad aiutare suo figlio, mentre Romero scopre che nei files di Paris ci sono alcuni documenti della madre

bates-motel
Bates Motel

La terza stagione di Bates Motel torna anche nella notte tra oggi, giovedì 27 agosto 2015 e domani (più in particolare dalle 0.05) in onda su Rai 2 con il settimo e lottavo episodio, in modo da lasciare spazio già martedì prossimo alle puntate conclusive. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati: Norma viene buttata fuori strada da un uomo di Paris che le dice di chiamare al più presto il capo. Nel frattempo Romero parla con Stanley scoprendo che due giorni prima dellomicidio di Lindsay, Clay Dufont stava perlustrando il lago. Emma riesce a dare una nuova prospettiva a Norman sul fratello ricordandogli che Caleb è suo padre. Proprio in quel momento rientra Dylan e Norman gli riferisce di aver ormai detto tutto alla madre. Poco dopo Dylan riceve una chiamata che lavvisa dellincidente di Norma ma quando la raggiunge scopre che sta bene e che Paris sta cercando la chiavetta. Dylan vorrebbe parlare con Romeo ma la donna la vede come unoccasione per salvare il motel e il figlio. Intanto Romero è tornato da Paris per chiedergli il motivo del ricatto di Lindsay ma luomo dice di aver fatto tutto per il bene della città e che per lo stesso motivo deve recuperare la chiavetta che sospetta abbia Norma.

Dylan ritorna a parlare con Norman che gli conferma di aver parlato con la madre la mattina stessa. Gli chiede nuovamente di non riferire nulla a Norma di Caleb che intanto sta sfogando la sua rabbia colpendo un albero. Mentre sta lasciando andare la sua ira Caleb viene avvicinato da un uomo che gli offre di lavorare per lui come autista. Nel frattempo Norma chiede aiuto al professore per una faccenda delicata. Alla sera Norman le chiede conferma del dialogo avuto la mattina ma Norma nega tutto e Norman decide di rubare un vestito della madre che nasconde poi sotto al letto. Durante la notte nella serra salta la corrente e Gunner mette a posto il termostato trovando la chiavetta. Avvisa quindi lamico di aver aperto i files e che formano una specie di libro contabile. Dylan va subito a parlarne con la madre e le chiede ancora di far intervenire Romero che nel frattempo ha trovato Clay morto dentro allauto. Norma chiede invece a Romero di aiutarla a patteggiare con Paris e anche se Romero è allinizio contrario alla fine accetta. Nel momento dellincontro Paris è stranamente tranquillo ma accetta di fare un patto con Norma in cambio della chiavetta.

Dylan avvisa Norman che dirà lui stesso ogni cosa alla madre. Norman capisce che la madre potrebbe cacciare il fratello di casa e fra le lacrime decide di aiutarlo. Proprio in quel momento torna Norma trovando entrambi i figli piuttosto silenziosi. Dylan le espone tutto e alla fine del racconto Norma sale in silenzio in camera, prepara la valigia ed esce di casa. Norman è disperato e cerca di fermarla ma la madre va via lasciandolo disperato e rabbioso. Per fermarlo Dylan si vede costretto a colpirlo e cerca di contattare Norma per chiederle di tornare indietro perché Norman sta male. Norma non risponde e prosegue la sua strada rifugiandosi in un motel. In quel momento in città Romero è in un market e alluscita viene colpito da un colpo di pistola. Norman continua a delirare cercando la madre e la situazione è così terribile che Emma decide di rimanere accanto ai fratelli. Dylan parla con Caleb di quello che è successo e gli chiede di lasciare la città. Il padre è disperato e anche Norma lo è, motivo per cui decide di rifugiarsi nellalcool allinterno di un bar in cui incontra Taylor. Lintesa fra i due è forte e Taylor le chiede di salire sul suo furgone in cui cerca di approfittarsi di lei. Nel frattempo Norman sta cercando conforto nella tassidermia ma usando stavolta un animale vivo, dopo di che entra in stato semi catatonico. Emma accompagna Dylan a metterlo a letto ma subito dopo si sente male e chiede aiuto allamico.

Norma chiama il professore e gli racconta che Norman ha dei problemi e che in passato ha ucciso il padre. Subito dopo se ne pente e gli chiede di dimenticare tutto ma il professore la conquista e passano una notte damore. Marcus si presenta da Romero che è stato ricoverato per dirgli che prenderà il suo posto e che Paris lo ucciderà a meno che non accetti di lavorare per lui. Romero fa finta di accettare ma subito dopo scappa, lo raggiunge e lo uccide. Dylan si sveglia a causa di alcuni rumori e in cucina trova Norman vestito da donna. Il fratello crede di essere Norma e si comporta in modo naturale. Al mattino Norma decide di tornare a casa per occuparsi del figlio e di parlare con Caleb che le chiede perdono per ciò che ha fatto.

Negli episodi di Bates Motel in onda stasera, dal titolo The Last Supper e The Pit, Dylan racconta alla madre che la notte prima Norman credeva di essere lei. Norma capisce che il figlio ha bisogno di aiuto, ma ha paura di perderlo. Romero scopre che nei files di Paris sono presenti dei documenti intestati a sua madre, motivo per cui vorrà fare visita al padre che si trova in carcere per corruzione. Lo stesso Norman comincia a rendersi conto di avere numerosi problemi anche a causa dellattrazione sempre più forte che prova nei confronti della madre. Dylan cerca di aiutare Emma a trovare i soldi per loperazione perché vuole che viva e per questo decide di aiutare il padre nel trasporto di armi. Bradley torna e racconta ad Emma tutta la verità su Norman, ma anche quello che Norma ha confessato a James verrà a galla…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori