SUPERNATURAL 9/ Anticipazioni puntata 27 agosto 2015: Dean e Castiel cercano un modo per liberare Sam

- La Redazione

Supernatural 9, anticipazioni puntata 27 agosto 2015: Dean e Castiel cercano un modo per liberare Sam. Con l’aiuto di Corwley, riescono a entrare nella testa del fratello Winchester

Supernatural_R439
Supernatural

Stasera, giovedì 27 agosto 2015, Rai 4 trasmetterà a partire dalle 21.55 un nuovo episodio della nona stagione di Supernatural: si tratta del decimo, dal titolo La rivincita di Crowley. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: in Whyoming un coro di suore entra in una birreria e fa una strage dei presenti. Mentre stanno raggiungendo il luogo, Dean (Jensen Ackles) chiede a Zeke (Jared Padalecki) informazioni sulla salute del fratello e lAngelo pensa che si stia riprendendo dalle dure Prove. In birreria trovano Cass (Misha Collins) ad attenderli ma Zeke gli ricorda che la questione riguarda solo gli angeli e mentre secondo Dean i responsabili sarebbero le persone di Bartolomeo, l’Angelo suggerisce che potrebbe invece trattarsi di qualcun altro. In un altro luogo, Malachia (Stephen Taylor) chiede di incontrare Bartolomeo (Adam Harrington) che si rifiuta di farsi vedere per rinegoziare i termini per riavere il Paradiso, Malachia decide di uccidere tutti dando così inizio alla guerra. Fermatisi in un locale, Zeke viene avvicinato da un uomo che riconoscerà come Metatron (Curtis Armstrong).

Luomo capisce che lAngelo che ha di fronte è in realtà Gadreel, responsabile della caduta degli angeli. Metatron gli propone di aiutarlo a riprendere il Paradiso ma l’Angelo si dimostra titubante. Successivamente Zeke scopre che una delle vittime, Furia Rossa, fa parte di un gruppo di bikers redenti che si sono fatti battezzare nello stesso momento dal reverendo Boyle scoprendo quindi che si trattava di persone di Bartolomeo. Gadreel incontra nuovamente Metatron e capisce che se il suo piano andasse in porto luomo diventerebbe Dio ma le parole che usa sono convincenti e alla fine gli offre la sua collaborazione per riprendere il Paradiso. Per dimostrare la propria fedeltà gli viene però richiesto un atto dimostrativo: uccidere un uomo ben preciso. Nel frattempo, in albergo, Cass prova a mettersi in comunicazione con gli Angeli facendo arrivare Muriel (Britt Irvin) che riconosce in lui Castiel. Riesce a scoprire che la fazione opposta a Bartolomeo è capeggiata da Malachia e che gli Angeli vengono torturati. Entrambi temono che il Paradiso verrà trasformato in Inferno e proprio in quel momento vengono raggiunti dagli uomini di Malachia e portati di fronte a lui. Il Demone uccide Muriel e tortura Castiel che non vuole rivelargli i punti deboli di Metatron e decide di lasciarlo a Theo (Sage Brocklebank) ma una volta uscito, Theo chiede a Castiel di intercedere per lui con Metetron. Castiel finge di stare al gioco e quando lo libera gli ruba la Grazia.

Raggiunge quindi un telefono da cui chiama Dean e lo informa di aver saputo che Zeke in realtà è un altro Angelo di cui non sa nulla e chiede che Kevin gli faccia un incantesimo. Dean riesce ad ottenere dei Sigilli che possano temporaneamente farlo parlare con il fratello senza che lAngelo possa sentire ma quando si trova di fronte a lui scopre che in realtà Gadreel aveva manomesso il sigillo. Dopo averlo tramortito, Gadreel raggiunge Kevin e lo uccide esattamente come gli aveva chiesto Metatron. Decide poi di incontrare Taddeo (Wesley MacInnes) che in passato aveva torturato sia lui che lamico Abner e prima che lex Angelo possa trafiggerlo col pugnale, lo precede. Nel frattempo Dean ha contattato Crowley (Mark Sheppard) che si offre di aiutare lui e Castiel a farli parlare con Sam. Riescono a capire che Gadreel si trova in Pensylvenia dove si incontra con il secondo uomo che deve uccidere. Davanti a lui riconosce però Abner (Dan Payne) che gli dice che come essere umano ha cambiato totalmente vita e si è creato una famiglia che ama. Gadreel decide quindi di ucciderlo perché non è più lAngelo che conosceva. Mentre si sta lavando le mani sporche del suo sangue, entra Dean che però viene bloccato da Gadreel e sviene. LAngelo non sa però che alle sue spalle cè Castiel che lo tramortisce a sua volta.

Nellepisodio di Supernatural in onda stasera, intitolato La rivincita di Crowley, Dean da fuoco al corpo di Kevin e assieme a Castiel decidono un piano per salvare Sam. Grazie allaiuto di Crowley entreranno nella testa di Sam per far uscire lAngelo dal suo corpo. Gadreel intanto continua ad uccidere gli Angeli che Metatron non vuole nel nuovo Paradiso e viene raggiunto dal trio rivelando così di essere lAngelo che aveva permesso a Lucifero di entrare in Paradiso. Dean scopre poi che Crowley non può andare avanti col piano e si rivolge quindi a Cass per farlo entrare direttamente nel corpo del fratello. Il problema è che senza il permesso del tramite Castiel non può fare nulla ma Crowley sì, a patto che Dean lo liberi. Crowley riesce a convincere Sam a respingere lAngelo ma arriva Abaddon che sta seguendo Crowley perché lo vuole uccidere. Una volta ripreso, Sam affronta il fratello che ha deciso al posto suo ancora una volta e Dean decide quindi di partire da solo alla ricerca di Gadreel per mettere in atto la sua vendetta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori