LE PERSIANE/ Giulia e Fariba, antipatia sincera nei confronti delle Professoresse (Pechino Express 2015, terza puntata 14 settembre)

- La Redazione

Le Persiane, Giulia ed Eleonora protagoniste anche nella seconda puntata conducendo spesso il gruppo dei Viaggiatori (Pechino Express 2015, terza puntata 14 settembre 2015)

pechino_espress_4_nuovo_mondo
Pechino Express 2016, anticipazioni e news
Pubblicità

Nella prima tappa di Pechino Express 2015 abbiamo visto le favorite Persiane al comando dei Viaggiatori mentre nella seconda tappa le loro sorti, seppur sempre molto fortunate, sembrano andare inizialmente in maniera diversa. Durante la sfida “Esorcizzare lodio” infatti, abbiamo visto Giulia esternare il proprio odio per la coppia delle Professoresse, le acerrime nemiche. Durante questa missione Giulia ha ribadito più volte la sua antipatia nei confronti della mora e della bionda affermando che proprio in questa puntata si sono svelate le vere facce delle coppie. I tiri di Giulia sono stati molto fortunati e infatti Eleonora ha conquistato tre larve su tre solo grazie ai tiri della provetta tiratrice. Le Persiane diventano, a fine missione, le più odiate dai Viaggiatori, un fattore che contribuirà alla chiusura a riccio della squadra e a guardarsi le spalle durante le successive prove. Mentre tutti infatti provano compassione nei confronti delle Professoresse per le sfortunate ultime vicende, le Persiane coltivano rancori nei confronti di quasi tutti gli altri Viaggiatori, chi per un motivo chi per un altro.

Pubblicità

Tuttavia lo spirito combattivo e competitivo delle Kardashian non sembra essere scemato e infatti durante la missione delle rose sono le prime a consegnare. Purtroppo per loro hanno agito troppo frettolosamente e manca qualche qualità dello splendido fiore. Niente paura però perché le Persiane rimontano alla grande e sono pronte a mettersi subito in viaggio. E infatti nella prova immunità riescono a rientrare fra le tre coppie prescelte e dovranno vedersela proprio con le temibili Professoresse. Giulia esterna qui tutta la sua cattiveria e con espressione da vera amazzone e una forte decisione a sconfiggere le rivali, fa fuori le Professoresse in poche terribili mosse. Successivamente forse un po per stanchezza forse un po perché lodio è meglio dirigerlo altrove, le Persiane si lasciano battere dai Fratelli. Anche nel concorso di bellezza la squadra di madre e figlia non sembra avere la meglio perché rientrano fra le ultime della gara. Per la notte si riconferma la loro posizione e le vediamo al penultimo posto nel tragitto che le porterà a Banos assieme agli Illuminati. Una volta raggiunte le cascate, tappa finale, le Persiane riescono a salvarsi da un soffio dagli ultimi due posti. Considerando che avevano una penalità in base alla prima missione non è niente male!

Pubblicità

Le Persiane dimostrano sempre di più notevoli conflitti al loro interno. L’odio diretto verso le Professoresse sta facendo convogliare le forze della squadra verso altri obiettivi che esulano la gara. Molto meglio pensare solamente alla competizione ed abbandonare ogni dissidia. Da migliorare anche il rapporto con gli altri Viaggiatori perché la loro proverbiale fortuna potrebbe non essere una fonte inesauribile. Un punto di forza delle Persiane è proprio nella loro tenacia nel voler trovare una soluzione a tutti i costi. Anche se spesso e volentieri risultano perse in chissà quale mondo fatato, riescono tuttavia ad emergere con sorpresa di tutti gli astanti. Il rapporto fra madre e figlia rivela inoltre che ci sono delle falde antiche alla base che compromettono in molti momenti l’unità delle Persiane e questo elemento non è dei migliori all’interno di una competizione in cui l’affiatamento è alla base. 

Per la prossima tappa le Persiane dovranno pensare come prima cosa a creare unità fra loro e abbandonare una volta per tutte ogni screzio del passato. Concentrarsi sui punti di forza di ogni componente potrebbe permettere alle Persiane di abbandonare tutto ciò che sta fungendo come una sorta di zavorra all’interno della loro coppia. In molti momenti i loro dissidi diventano dei macigni che impediscono alle Persiane di avere la concentrazione necessaria per seguire le tappe. Soprattutto da migliorare anche la resa fisica in quanto sia Fariba che Giulia dimostrano molte carenze in questo campo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori