Ti Lascio Una Canzone 2015/ Ed.8, pagelle e vincitori: trionfano i Gravity Sixty. Video, lesibizione di Rita Ciccarone

- La Redazione

Noia e poche sorprese nella seconda puntata che, però, porta sul palco belle canzoni, da Pino Daniele a Battisti fino a Lucio Dalla. Prime selezioni dei big in gara nelle prossime settimane.

anto-giuli
Antonella Clerici

Sono stati molti i concorrenti che finalmente hanno lanciato nel vivo la competizione di Ti Lascio Una Canzone 2015, dopo la puntata di settimana scorsa dedicata allo Junior Eurovision Song Contest. I vincitori indiscussi della serata di ieri sono stati i Gravity Sixty, con il brano Il tempo di morire di Lucio Battisti. Anche Rita Ciccarone – che ha portato sul palcoscenico un brano assolutamente non semplice come Memory – ha saputo incantare i giudici della verità di Rai 1. Mentre cantava, infatti, gli sguardi del tavolo della giuria erano tutti per lei, così come quelli del pubblico. Lespressione di Lorella Cuccarini era entusiasta e conquistata; e il gesto di Fabrizio Frizzi non ha lasciato alcun dubbio: nonostante non abbia vinto, la sua esibizione è stata più che apprezzata. Clicca qui per vedere il video disponibile su Rai.tv.

Un buon risultato ieri sera per Antonella Clerici, che ha condotto la seconda puntata di Ti Lascio una Canzone 2015, ma non sufficientemente buono per aggiudicarsi la prima serata. Il varietà di Rai 1, infatti, ha raggiunto uno share pari al 17.02% con 3 milioni e 201 mila telespettatori davanti al piccolo schermo: di per sé un risultato più che soddisfacente, se non fosse che il talent show di Canale 5 – Tu sì que vales – è riuscito a primeggiare ancora una volta portando a casa uno share superiore al 20% (21.21%, per la precisione) e 3 milioni e 786 mila telespettatori. Andrà meglio la settimana prossima?

E alla fine ci siamo riusciti. Sperando che non ci sia stato un errore umano, o di altra natura, anche questa volta, anche ieri sera abbiamo avuto un vincitore. A mezzanotte inoltrata, Antonella Clerici prende la parola per annunciare il vincitore della seconda puntata, ovvero i Gravity Sixty con il “Il tempo di morire”. Tutti contenti, quindi, per i bambini che si aggiudicano il premio tra gli applausi del pubblico e della Clerici che si complimenta anche per il piccolo chitarrista. Vi siete persi il momento? Niente paura, ecco qui il video postato da Raitv

Abbiamo finito la nostra lunga maratona. Così Antonella Clerici conclude una serata di Ti lascio una canzone 2015 a dir poco insostenibile, con giudici insignificanti e ospiti che si sono presentati con buona parte del loro repertorio musicale. Parola chiave della serata: noia. Ma vediamo le pagelle. I migliori tre sono stati Gaia e il suo pianoforte, Elisa e i Gravity Sixty. Emozione, interpretazione e tanta grinta a differenza di molti loro colleghi stonati e senza il giusto spirito per affrontare una sfida in prima serata su Rai Uno. Peggiori tre: Anna e Matteo che hanno cantato Il cerchio della vita in stile lirico, Simone con Grande Amore e un po tutti i big che sono sembrati svogliati e di certo peggiorati rispetto a quando erano bambini. Voto dei giudici: 4. Chiara fa leterna indecisa con ogni concorrente, si dilunga ed è piatta, senza personalità. Ho gli One direction nellIPod, è la frase più significativa della serata. Fabrizio Frizzi elargisce complimenti a tutti, Lorella Cuccarini è la solita buonista e Massimiliano non si espone mai troppo ma tra tutti è lunico che si salva per le sue posizioni decise. Voto ospiti: 6. Suor Cristina diverte ma ripete le solite storie sulla sua vita che chiunque conosce da tempo. Nek propone la sua nuova canzone ma annoia con le altre. Vanessa Incontrada fa promozione al suo nuovo film. Voto totale alla seconda puntata: 5. Non riesce a raggiungere la sufficienza nonostante la bravura di molti ragazzi..La lunghezza eccessiva e il flop dei giudici sono davvero fatali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori