IL VOLO UN’AVVENTURA STRAORDINARIA/ Il concerto all’Arena di Verona: diretta streaming, si chiude con Grande amore

- La Redazione

Il Volo un’avventura straordinaria, oggi su Rai 1 il concerto del trio canoro che si è tenuto all’Arena di Verona lo scorso 21 settembre 2015. Le foto di Piero Barone

Il_Volo_Arena_Verona_r439
Il Volo

Si avvia alla conclusione il concerto de Il Volo a Verona e fra le ultime canzoni i tre hanno intonato O sole mio con l’aiuto del pubblico che ha cantato durante il ritornello e anche quando i ragazzi si sono mischiati alla folla per cantare. Performance chiusa con una standing ovation dalle migliaia di spettatori che hanno apprezzato l’arrivo dei ragazzi in mezzo alla folla e l’entusiasmo dimostrato durante O sole mio. Poi è stato il turno di Grande amore, una delle loro canzoni più famose che infatti è stata accolta con un lungo applauso dal pubblico e con la quale si è concluso il concerto mentre scorrevano le immagini del trio sul megaschermo.

Con una canzone da Oscar, Il Volo non poteva che omaggiare il film La vita è bella di Roberto Benigni, che i tre hanno sempre detto di ammirare in varie interviste. I ragazzi hanno cantato Beautiful that way, tratto dalla colonna sonora del film italiano premio Oscar. Poi è stata la volta di un altro ospite, Lorenzo Fragola, nato artisticamente come Il Volo in un programma tv. I quattro giovani cantanti hanno intonato un singolo in inglese The best day of my life e questa volta Fragola è stato acclamato dalle fan più giovani presenti all’Arena.

I ragazzi de Il Volo si stanno dimostrando anche degli ottimi intrattenitori e stanno scherzando fra una canzone e l’altra con il pubblico dell’Arena di Verona. Prima hanno chiesto agli spettatori di accendere il flash dei cellulari e poi hanno aiutato i fan più anziani ad usare il cellulare, come dei bravi nipoti con le nonne. Poi il gruppo ha cantato con Francesco De Gregori la canzone Sempre per sempre e alla fine i tre si sono detti onorati di questo duetto che aspettavano da tempo. Infine Il Volo ha ripreso possesso del palco ed ha intonato Delilah.

Ignazio ha voluto omaggiare Pino Daniele e si è seduto al pianoforte per cantare uno dei successi del cantante napoletano recentemente scomparso. Dopo le esibizioni soliste degli altri ragazzi de Il Volo, anche Ignazio ha dimostrato di saper gestire il palco in solitaria e a giudicare dagli applausi dell’Arena di Verona tutti hanno apprezzato la sua esibizione e l’omaggio a Pino Daniele, anticipato da un racconto su come le sue canzoni abbiano influenzato la vita dei tre, da sempre fan e ammiratori del cantautore di Napul è.

Momento da solista prima per Piero, che ha cantato un classico di Puccini e poi per Gianluca che con un look da duro ha intonato un pezzo di Elvis Presley. Sul finire il cantante de Il Volo ha invitato una fan sul palco che ha avuto l’onore di assistere all’esibizione da vicino. La scenografia maestosa messa in atto all’Arena ha mostrato varie immagini del cantante americano mentre Gianluca lo imitava nei movimenti e con una giacca di pelle da rocker prima di concludere la canzone con un baciamano alla fan arrivata sul palco.

Francesco Renga è stato il primo ospite del trio all’Arena di Verona. Il cantante ex dei Timoria si è esibito con i ragazzi nella canzone Nell’immensità e alla fine gli artisti si sono ripromessi di lavorare insieme come hanno già fatto nell’ultimo album del gruppo. Prima Il Volo aveva cantato Io che non vivo più di un’ora senza te facendo intendere come il tema base del concerto sia sicuramente l’amore, dato che finora le canzoni portate sono state tutte molto romantiche come sottolineato anche dallo stesso Conti che ha scambiato qualche battuta con i tre ragazzi sul palco veronese.

Due “padrini” d’eccezione come Carlo Conti e Giancarlo Giannini hanno introdotto il concerto de Il Volo all’Arena di Verona. Prima Carlo Conti ha presentato il dietro le quinte dell’evento, poi con un monologo poetico Giannini ha lanciato sul palco i tre ragazzi che hanno cominciato la serata con un’interpretazione da brividi di Volare Nel blu dipinto di blu di Domenico Modugno fra le grida di gioia degli spettatori. I tre hanno poi salutato il pubblico festante e la numerosa orchestra alle loro spalle che li accompagnerà per tutta la durata del concerto nelle loro canzoni e nelle cover che porteranno in scena.

Hanno lanciato il loro concerto come meglio sanno fare, ovvero usando le loro voci, i tre ragazzi de Il Volo ospiti del TG 1 dove hanno anticipato qualcosa di quanto si potrà vedere fra poco sul primo canale. A cappella, i tre cantanti hanno intonato una delle loro canzoni, in attesa di riproporla sul palco di Verona dove la folla è già in attesa del loro debutto. Come sempre elegantissimi, i tre artisti hanno scandito le note di L’amore si muove, uno dei loro singoli di maggior successo. Clicca qui per vedere il video de Il Volo al TG 1.

Su twitter i fan de Il Volo stanno contando i minuti per l’inizio del concerto del gruppo dall’Arena di Verona mentre il programma Affari tuoi sta per finire. Le prime foto dall’Arena gremita sono comparse sui social e il pubblico veronese aspetta solo che i cantanti salgano sul palco per ascoltare i loro successi. L’evento ha radunato i fan dei tre ragazzi da tutta Italia e il colpo d’occhio dell’arena è da brividi: tutto pieno in ogni ordine di posto e ammiratori già in festa per l’inizio del concerto. Clicca qui per vedere la foto dell’Arena.

Anche ora che hanno raggiunto il successo mondiale, i tre ragazzi de Il Volo non si capacitano della loro carriera e in vista del concerto di stasere hanno parlato del loro passato. “Questi anni sono volati, nemmeno mi sono reso conto del passaggio verso il successo. Viviamo un momento straordinario. Per questo, se sto troppo a casa, mi assale una voglia incontenibile di viaggiare. Ormai il mio corpo è assuefatto ai grandi spostamenti,  al fatto di essere acclamato. E proprio nei momenti di stop cresce la paura che tutto questo possa finire – ha detto Gianluca in un’intervista a Panorama, per poi rivelare i riti prima dell’inizio di un concerto – Ci stringiamo forte le mani, ci abbracciamo e gridiamo forte: «Merda merda, merda!. Non siamo superstiziosi, ma questa è una delle cose che tradizionalmente si fanno prima di andare in scena. E noi non ci sottraiamo”.

Manca poco al ritorno in tv del trio Il volo. I tre tenorini, forse all’inizio, torneranno in una prima serata di Rai Uno questa volta con un concerto speciale che ci farà vivere le emozioni dell’Arena di Verona dove si sono esibiti lo scorso 21 Settembre. Il volo, un avventura stroardinaria, questo il titolo del concerto evento, vedrà in scena anche vari ospiti e chiuderà in bellezza un’estate magica per i tre, ormai conosciuti in Italia e nel mondo. Ecco il ricordo di Piero Barone all’Arena di Verona

Serata allinsegna della musica: la proposta di Rai 1 per oggi, mercoledì 23 settembre 2015, è chiarissima e sarà anche gradita alla maggior parte degli appassionati. Verrà infatti mandato in onda il concerto che Il Volo ha tenuto allArena di Verona lo scorso 21 settembre, con la partecipazione di numerosissimi ospiti. Sulla pagina Facebook ufficiale del trio canoro che ha conquistato la scena internazionale, è stato pubblicato un post che riporta la descrizione della serata fatta da Rai 1 e che ricorda lappuntamento in prime time. Chi non si perderà questa meravigliosa performance, da gustare addirittura comodamente seduti sul proprio divano? In attesa, clicca qui per vedere il post pubblicato sulla pagina social ufficiale de Il Volo. 

Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble saranno i protagonisti de Il Volo – Unavventura straordinaria, la serata di Rai 1 che trasmetterà il loro concerto allArena di Verona. Nel video promo rilasciato da Rai.tv, possiamo avere un assaggio di quanto ascolteremo stasera, con i loro brani più vecchi (si fa per ire, dal momento che sono giovanissimi tutti e tre) e anche le canzoni più recenti. Reduci del successo al Festival di Sanremo del 2015 – dove hanno vinto insieme a Grande Amore – e dellEurovision Song Contest, dove invece hanno portato a casa la medaglia di bronzo, i tre tenori si preparano per tenere compagnia a tutti i telespettatori del primo canale nazionale proprio stasera, 23 settembre. Chi non vede lora di gustarsi la loro performace? Clicca qui per vedere il video promo rilasciato da Rai.tv de Il Volo – Unavventura straordinaria. 

Rai 1 oggi dedicherà la prima serata alla grande musica, trasmettendo Il Volo – Un’avventura straordinaria, il concerto che il trio omonimo ha tenuto lo scorso 21 settembre 2015 presso l’Arena di Verona, e che ha visto partecipare importanti nomi della televisione. Pietro Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble, nonostante siano giovanissimi, hanno alle spalle una carriera ricca e costellata di successi. Sono stati i primi artisti italiani ad aggiudicarsi un contratto con una major statunitense, che li ha portati ad essere apprezzati a livello internazionale, collaborando con diversi artisti (Barbara Straisand, per esempio, li ha portati con se in dodici date del suo tour), gli unici italiani ad essere invitati da Quincy Jones al “We are The World for Haiti” insieme a circa altri ottanta musicisti provenienti da ogni parte del mondo. Anche in Italia, dopo la vittoria a Sanremo del 2015, il successo è cresciuto: il singolo “Sanremo Grande Amore” ha conquistato il doppio disco di Platino e in seguito, “Grande amore” ha ottenuto più di 42 milioni di visualizzazioni sul canale Vevo e anche una certificazioni singolo di Platino. Il prossimo 25 settembre, inoltre, uscirà il nuovo album “L’amore si muove”, che è stato anticipato dall’omonimo singolo già in rotazione radiofonica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori