TRANSPORTER: THE SERIES 2/ Anticipazioni ultima puntata 28 settembre 2015: Frank viene arrestato

- La Redazione

Transporter: The Series 2, anticipazioni ultima puntata 28 settembre 2015: Frank si mette alla ricerca di una donna che in precedenza aveva aiutato a fuggire da un rapporto difficile

transporter2_placido_r439
Transporter: The Series 2
Pubblicità

Stasera, lunedì 28 settembre 2015, il piccolo schermo di Italia 1 manda in onda gli ultimi tre episodi della seconda stagione di Transporter: The Series. Si tratta del decimo, dellundicesimo e del dodicesimo, intitolati rispettivamente La fiducia, Il trofeo e Game over. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: il miliardario Stephan Novik (Marek Vasut) incarica Frank (Chris Vance) di recuperare un certificato di proprietà di enorme valore dalla residenza in Crimea che ha dovuto abbandonare in seguito allesilio forzato. Novik ha incaricato per loccasione anche un altro trasportatore che Frank ha avuto modo di conoscere in passato. Tuttavia la presenza di Bernard Dassin (Dhaffer L’Abidine) e lofferta di Novik di pagare 1 milione a chi dei due gli porterà il titolo fanno capire a Frank che diventerebbe un bersaglio facile per lesercito russo. Per convincerlo Novik fa trovare a Frank sul suo computer dei file riguardo alla sua vecchia fiamma Zara Knight (Elyse Levesque) e infatti passata la notte il trasportatore accetta lincarico.

Pubblicità

Cat (Violante Placido) è insospettita da questo improvviso cambio di idee e scopre che i files sul computer legano in qualche modo la donna a Tarconi (François Berléand) che le mostra una foto di Zara alle cui spalle è inquadrato Dassin. Cat capisce che si tratta di una trappola e cerca di avvisare Frank ma nel frattempo il trasportatore ha distrutto il cellulare in uno scontro con la polizia. Frank raggiunge Dassin alla villa del ministro dove il suo meccanico di fiducia Jules (Mark Rendall) riesce a farli entrare. Una volta trovato il certificato Dassin svela il suo vero piano ma proprio in quel momento Cat è riuscita a contattare Jules che prontamente fa scattare lallarme dando la possibilità a Frank di togliersi dal mirino del rivale. Nello stesso momento Dassin dà lordine allassistente di Novik di uccidere il capo per evitare che rimangano in vita dei pericolosi testimoni. L’FBI incarica Frank di sottrarre la pericolosa arma chimica Chimera al narcotrafficante Louis Tien (Vincent Tong) prima che la Triade riesca a venderla al terrorista Damian Blake (David Richmond-Peck). Jules testa le possibilità di successo dell’operazione con il simulatore ma crede che il laboratorio sia impenetrabile. Frank decide quindi di sostituirsi a Blake nell’incontro con Tien facendo fermare il terrorista al suo arrivo in aeroporto dalla guardia di frontiera.

Pubblicità

Tuttavia nel momento stesso in cui Frank è in viaggio verso Chinatown Blake si libera dalla polizia e avvisa l’autista dello scambio. Frank riesce a bloccare l’uomo prima che lo uccida e fa localizzare Blake portandolo fuoristrada. Il piano dell’FBI prevede che un complice all’interno del laboratorio passerà a Frank il codice per trasferire i fondi a Tien ma l’agente Pamela Wolfe (Alisen Down) riferisce a Kate di sospettare che l’agente Dan Cleef (Mark Lutz) sia una talpa. Jules controlla le operazioni online dell’agente scoprendo che ha fatto accesso al conto di Blake ma Cat scopre che Clif è innocente è che la talpa è in realtà l’agente Wolfe. Tarconi riceve una soffiata su un nascondiglio di Anatole Reichenberg in Bielorussia ma una volta entrato la polizia lo chiude al suo interno e fa saltare l’abitazione in aria. Frank viene a sapere che Helena Romanchuk (Irena Tyshyna) ha messo in salvo l’ispettore e si offre per fargli oltrepassare il confine. Tuttavia la polizia viene avvisata della loro presenza ma i tre riescono a fuggire dal retro del capanno.

Dopo averli seminati, Frank nasconde l’auto fra le fronde ma dentro alla vettura la polizia trova un messaggio di Helena con scritta la loro destinazione. Intanto Jules scopre che il comandante della polizia ha chiamato molte volte un villaggio dove trova un camion dentro cui rimane bloccato. Cat raggiunge invece il luogo convenuto avvisando Frank dell’accaduto e la squadra si presenta alla base del criminale. Nel frattempo Jules viene scambiato per il trasportatore e viene catturato come Helena per impedire che Frank distrugga le prove del loro traffico. Frank non si lascia fermare e getta la benzina su Reichenberg a cui spara facendolo andare a fuoco vicino alle casse con i medicinali scaduti che si incendiano immediatamente.

Nel primo episodio di Transporter: The Series in onda stasera, Frank si mette alla ricerca di una donna che in precedenza lo aveva assunto per aiutarla a fuggire da un rapporto difficile con un amministratore delegato di un’azienda tecnologica. Un uomo lo avvisa di avere delle informazioni importanti ma crede che l’incontro col trasportatore sia pericoloso e lo cambia di continuo fino ad arrivare in un luogo in cui Frank viene arrestato. Due detective lo informano successivamente che Rose è scomparsa e che solo lui può dire dove si trova. In seguito, Frank viene assunto per il trasporto di un cavallo da corsa purosangue del valore di un milione di dollari che deve raggiungere una gara a New York. Un uomo cerca di rapire il cavallo ma viene fermato ed identificato come il fantino Tommy Sands. Tuttavia l’uomo fugge e raggiunge Frank dove cerca di convincerlo a lasciargli il cavallo tenendo in ostaggio Alice. Jules interviene in quel momento e scappa al galoppo. Per concludere, nellultimo episodio dal titolo Game over, Frank cerca un modo per salvare Zara e decide quindi di accettare il trasporto un oggetto in grado di distruggere un paese. Cat si rifiuta invece di proseguire ma subito dopo fa una scoperta che potrebbe sconvolgere la vita del suo capo. Intanto il trasportatore sarà chiamato a regolare definitivamente i conti con il rivale Bernard Dassin.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori