Un posto al sole / Anticipazioni: Roberto Ferri e Marina Giordano si ritrovano ancora una volta (puntate 4 e 7 settembre 2015)

- La Redazione

Un posto al sole, anticipazioni puntate del 4 e 7 Settembre: nella prossima puntata della soap opera partenopea vedremo Roberto Ferri e Marina Giordano ritrovarsi ancora una volta

unpostoalsole_logoR400-1
un posto al sole, anticipazioni

I telespettatori di Un posto al sole dovranno attendere due giorni, ma lunedì 7 settembre la loro soap opera preferita tornerà puntuale su Rai Tre per un nuovo appuntamento. Nella prossima puntata vedremo Roberto Ferri e Marina Giordano ritrovarsi ancora una volta. Nel frattempo Silvia, convinta che Michele abbia abbandonato l’idea di avere un figlio, tirerà un sospiro di sollievo. Una vittoria cantata troppo presto, visto che lui tornerà sull’argomento. Intanto in agenzia arriva uno strano regalo e scatta la sfida tra Andrea e Arianna.

Sono ormai 20 anni che seguiamo tutte le sere Un Posto al sole. La soap partenopea torna anche questa sera con le storie della 20esima edizione e con Scheggia. Il bel Stefano Moretti in questi giorni è stato in vacanza in Sicilia e, in particolare, nelle belle isole Eolie. Anche per lui, però, le vacanze sono finite e presto tornerà sul set della soap. Eccolo in questa foto salutate le isole che lo hanno ospitato in questi giorni. E’ inutile dire che le fans hanno apprezzato la foto e gli addominali dell’attore, voi che ne dite?

Ci aspetta anche questa sera con i Ferri in primo piano. Nelle prossime puntate in prima linea ci sarà ancora la storia di Sandro, ancora in coma, e la disperazione di suo padre; poi vedremo ancora Miriam, che continuerà a intromettersi nella vita dellignara Serena, nel tentativo di separarla da Filippo; infine, vedremo Silvia alle prese con una proposta molto importante. I fans rimangono fedeli alla soap partenopea e continuano a seguire le avventure dei loro beniamini tanto che gli ascolti sono tornati al top e anche ieri Raitre ha registrato 1.877.000 spettatori pari all8.38%.

Ci attende questa sera, nell’access prime time di Raitre, con una nuova puntata di questa 20esima stagione della soap. Le cose per i Ferri non sono mai facili e mentre Roberto affronta le conseguenze delle sue cattiverie e delle sue minacce finendo nei guai, Filippo decide di affidare la figlia alle cure di Miriam visto che Serena ha mille impegni. Silvia e Michele decidono di avere un bambino, come la prenderà Rossella?

Nell’ultima puntata di Un Posto al sole, le cose per Filippo e Serena non si mettono bene soprattutto quando la giovane madre continua ad anteporre i suoi bisogni alla figlia lasciandola spesso nelle mani di Miriam, dopo l’ennesima discussione il bel Ferri prende una decisione importante, quale? Intanto, per Roberto sono ancora momenti difficili come se quello che è successo a Sandro non bastasse adesso ci sono i media da tenere a bada. Tra i problemi da risolvere, però, c’è anche il ritorno di Claudio da New York, come si libererà di lui questa volta? Ecco cosa è successo ieri nel dettaglio.

In ospedale il Dottor Ferri e Claudio hanno un duro confronto: il ragazzo spiega di essere tornato subito da New York con il primo volo disponibile appena è venuto a conoscenza dellaggressione a Sandro. Ferri gli intima di andarsene, accusandolo di essere la causa di tutti i mali di suoi figlio. Ma il giovane attore non si lascia intimidire e risponde di non voler prendere ordini da lui. A quel punto interviene il medico che dice ai due di fare silenzio. Poco dopo Roberto riceve la telefonata di Marina. Ferri spiega allamante di essere stato convocato in ospedale perché i medici stanno tentando di risvegliare Sandro dal coma farmacologico. Più tardi la donna lo raggiunge in ospedale ed è sorpresa di trovare lì anche Claudio. Ferri è nervoso perché i medici non gli hanno ancora dato notizie del figlio e per la presenza di Claudio, così Marina cerca di calmarlo. Poco dopo arriva il dottore che, dopo aver visitato Sandro, comunica ai presenti che qualcosa è andato storto: Sandro non si è risvegliato ed è entrato in un coma spontaneo.
A Palazzo Palladini intanto Miriam continua a tessere le sue trame per cercare di separare Filippo e Serena. Dopo aver saputo che la moglie è andata allappuntamento col suo professore lasciando la figlia con Miriam, Filippo si precipita a casa. La ragazza gli dice che Irene è stata buonissima e che sono state bene insieme, per cui non avrebbe dovuto preoccuparsi. Il Sartori spiega che diventa ansioso se pensa che sua figlia si trova con sconosciuti, sebbene si fidi di Miriam. La ragazza si mostra comprensiva e, mentre parlano, poco dopo, Serena ritorna e si stupisce di trovare il marito già a casa. Così Miriam se ne va ma resta ad origliare dietro la porta, convinta che la coppia avrebbe litigato. E infatti le cose vanno proprio così: Filippo rimprovera Serena per aver lasciato la figlia a Miriam senza averlo avvertito e si preoccupa che in futuro possa accadere di nuovo. Serena si difende dicendo di essersi scordata dellappuntamento e che si è trattato di unemergenza, per la quale ha pensato di non disturbarlo visto che Miriam era disponibile per stare con la bambina. Filippo si innervosisce e preferisce troncare lì la discussione, mentre Serena si risente perché pensa che il marito non la reputi una buona madre. Dietro la porta, intanto, Miriam si compiace del litigio tra i due.
Il commissario Schipa continua a indagare sullaggressione a Sandro Ferri e si reca al Vulcano in cerca di indizi. Niko racconta che quel giorno Sandro era nervoso e giù di morale come al solito, che ha fatto una chiacchierata con Michele e che poi è stato avvicinato da un giovane. Niko descrive questultimo come un bulletto di quartiere con un atteggiamento arrogante: prima ha invitato Sandro a giocare a biliardo, poi si è seduto con lui al tavolo. Il giovane Ferri sembrava infastidito dallinsistenza del ragazzo ma alla fine è andato via insieme a lui, anche se non è stato costretto. La versione di Niko conferma quella di Roberto Ferri: Schipa racconta tutto al pm Nicotera ma afferma di essere ancora convinto che sia limprenditore il responsabile dellaccaduto. Il magistrato però vuole delle prove e per questo ordina al commissario di fare di tutto per identificare il ragazzo che era in compagnia di Sandro il giorno dellaggressione.
Rossella torna a casa dopo le prove di ammissione alla facoltà di medicina: pensa di aver fatto abbastanza bene anche se non è troppo convinta. La madre le suggerisce di non pensarci e di rilassarsi piuttosto, dopo questi giorni stressanti. Michele non partecipa allentusiasmo delle due per i test effettuati dalla figlia, perché lui vorrebbe che Rossella prendesse unaltra strada. E così, ancora una volta, le propone di valutare altre facoltà, come quella di lettere. La figlia non vuole neanche sentire questo discorso e va a riposarsi, mentre Silvia rimprovera il marito che non si arrende di fronte ai desideri della figlia. Più tardi i due sono in terrazza e ripensano al passato, a quando Rossella era piccola, e si rendono conto di come il tempo sia passato velocemente. Michele, in particolare, rimpiange i momenti in cui non è stato con la figlia e quelli che non si è goduto a pieno. Per questo motivo, visto che entrambi hanno questi pensieri malinconici, Michele propone a Silvia di fare un altro figlio per poter vivere quei momenti belli unaltra volta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori