TRUE JUSTICE – INCROCIO MORTALE / Diretta streaming del film su rete 4 con Steven Seagal e Meghan Ory: video trailer in lingua originale

- La Redazione

True Justice – Incrocio mortale, in onda stasera (16 gennaio 2016) su Rete 4, a partire dalle ore 21.30. Un film che narra di un poliziotto sotto copertura per la polizia di Seattle

mediaset
La prima serata Mediaset di oggi

Rete 4 manderà in onda alle 21.30, dunque fra pochissimo, il film d’azione “True Justice – Incrocio mortale”, con Steven Seagal, Meghan Ory, Warren Christie, William ‘Big Sleeps’ Stewart, Sarah Lind, Gil Bellows, Anna Van Hooft, Ben Cotton, Adrian Hough. True Justice – Incrocio mortale (titolo originale True Justice – Deadley Crossing) è diretto dal regista Keoni Waxman. Nel trailer ci viene mostrato l’agente Elijah Kane mentre cattura un pericoloso criminale. Le strade delle città sembrano essere più sicure ma si tratta soltanto di una illusione in quanto molto presto, tanta povera gente viene uccisa mentre si trova nel proprio negozio a lavorare oppure per strada. È una vera e propria carneficina. Per Kane e la sua squadra è tempo di investigare su quanto sta succedendo per arrivare al responsabile. Vi ricordiamo che il bel film è disponibile in diretta streaming video con il servizio gratuito del portale Mediaset, nella pagina dedicata a rete 4, cliccando semplicemente qui. Ecco il trailer in lingua originale.

La pellicola in onda stasera su Rete 4 alle 21.30 è un film del 2010, diretto da Keoni Waxman. True Justice – Incrocio mortale è un film americano di genere azione prodotto negli USA. Tra gli attori protagonisti ci sono Steven Seagal, Warren Christie, Ben Cotton e Meghan Ory. Il film dura circa 87 minuti, il titolo in lingua originale è “True Justice-Deadly Crossing”. La storia si svolge a Seattle, una città con un tasso di criminalità molto alto. Il governo costituisce una squadra speciale allo scopo di proteggere le persone da situazioni pericolose, come può essere lo spaccio di droga. A guidare la task force sarà il capitano Kane (Steven Seagal), una persona dai modi bruschi, condannabili di solito ma, in questo caso, molto adatti ed efficaci.

Kane ha una grande esperienza alle spalle, è consapevole di svolgere un lavoro assai pericoloso, più volte si è trovato a trattare con temibili criminali ed è sempre riuscito a destreggiarsi alla meglio. A formare la squadra speciale è lo stesso capitano Kane, che sceglie i suoi uomini in base alle loro abilità, tutte persone dalle caratteristiche diverse, da utilizzare in base alla missione da svolgere. Il compito principale della squadra è quello di supportare al meglio i poliziotti della zona nel risolvere gli imprevisti e le situazioni pericolose. La prima missione che Kane e i suoi uomini sono chiamati ad affrontare riguarda quella fetta di criminalità locale i cui esponenti sono appoggiati da politici ed imprenditori di potere. Più volte la polizia locale ha cercato di intervenire ma, si sa, quando si toccano determinati ambienti, non è facile indagare. Il traffico di droga, in particolare della cocaina, è il problema da affrontare, il danaro che deriva dall’attività illegale spesso viene utilizzato dall’organizzazione per corrompere giudici e forze dell’ordine. Scardinare il sistema criminale è l’intento della task force. La missione è difficile ma Kane sa bene come muoversi in queste situazioni. Il lavoro della task force si complica nel momento in cui si scopre che elementi della mafia russa e grossi trafficanti di stupefacenti di altri paesi fanno parte dell’organizzazione. Ciò fa scatenare una vera guerriglia, che porta a ricorrere anche a mezzi poco illeciti. Si creerà quindi una situazione tale da costringere Kane a difendersi dagli attacchi dei suoi superiori che non approvano i suoi metodi, spesso rudi e violenti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori