COLPO DI FULMINE-IL MAGO DELLA TRUFFA / Diretta streaming del film su Iris con Jim Carrey e Ewan McGregor: video trailer con le scene del film

- La Redazione

Colpo di fulmine – Il mago della truffa, in onda stasera (27 gennaio 2016) su Iris, a partire dalle ore 21.00. Un film che narra della storia vera di un mago della truffa gay, ecco la trama

Iris_Logo_2013_439
Il film in onda su Iris

Iris manderà in onda alle 20.59, dunque fra pochissimo, il film commedia “Colpo di Fulmine-Il Mago della Truffa”, con Jim Carrey, Ewan McGregor, Leslie Mann, Rodrigo Santoro, James B. McDaniel, Jessica Heap, Marc Macaulay, Dameon Clarke, David Jensen, Griff Furst. Colpo di Fulmine-Il Mago della Truffa, è un film del 2009. Un incredibile truffatore dal fare carismatico sa destreggiarsi nelle più svariate situazioni, ingannando sovente il prossimo. Il film è tratto da una storia vera, ed oltre al tema della truffa s’incentra sull’omosessualità del protagonista. Ecco Jim Carrey in una strepitosa e divertente interpretazione da truffatore!  Vi ricordiamo che il bel film è disponibile in diretta streaming video con il servizio gratuito del portale Mediaset, nella pagina dedicata a Iris, cliccando semplicemente qui. Ecco il trailer con le scene del film.

Scopriamo qualche notizia interessante sulla pellicola in onda oggi su Iris alle ore 21.00, Colpo di fulmine – Il mago della truffa. Il film ha avuto notevoli difficoltà distributive, costringendo la produzione a rimontare in parte la pellicola per smorzare i toni della storia d’amore gay presente nel film. Dopo essere stato presentato in anteprima al Sundance Film Festival il 18 gennaio 2009, è stato presentato nella sezione Quinzaine des Réalisateurs del Festival di Cannes 2009. Il film è una co-produzione tra Stati Uniti e Francia sotto la produzione di Luc Besson e della sua Europa Corp., che ha distribuito il film in territorio francese dal 10 febbraio 2010. È stato distribuito in Italia dalla Lucky Red in data 2 aprile 2010. Negli Stati Uniti, invece, è stato distribuito dal 3 dicembre 2010, dopo una serie di dispute legali relative ai diritti della compagnia americana per la distribuzione nel Nord America. La distribuzione e la promozione del film in Italia da parte della Lucky Red è stata fortemente criticata. La campagna pubblicitaria (poster, trailer e spot televisivi) è stata accusata di minimizzare le tematiche omosessuali del film per presentarlo come una semplice commedia con lo scopo di attirare una maggiore quantità di pubblico. Successivamente la Lucky Red ha affermato di aver acquistato dal distributore americano del film una versione più “soft” dell’originale, in cui sono state tolte la maggior parte delle scene omosessuali tra i protagonisti Steve e Phillip.

La pellicola in onda stasera su Iris alle 21.00 è un film del 2009, diretto da Glenn Ficarra e John Requa. Colpo di fulmine – Il mago della truffa il cui titolo originario è “I Love You Phillip Morris“, è un film di genere commedia di una durata complessiva di circa 102 minuti. Nel cast c’è uno strepitoso Jim Carrey che fa coppia fissa con Ewan McGregor. Completano il gruppo nutrito di attori – che mette in scena questa pellicola tratta da una storia vera che è stata narrata da Steve McVicker nel libro “I Love You Phillip Morris: A True Story of Life, Love, and Prison Breaks” – Rodrigo Santoro, Leslie Mann e David Jensen.

Il film racconta la storia di Steven Russell che è sposato e di professione fa il poliziotto. La sua vita, però, non è felice in quanto da sempre cerca la sua madre naturale ma fino ad ora le ricerche non hanno dato i frutti sperati. Un giorno, però, trova indizi molto importanti che lo portano a scoprire che sua mamma si è ricreata una vita e non ha alcuna intenzione di riconoscerlo o avere rapporti con lui. Questa delusione, però, lo aiuta a percepire ciò che fino ad ora aveva tenuto nascosto anche a se stesso: è gay. Lascia così moglie e figlia e si trasferisce in Florida dove ben presto si fidanza con un ragazzo, Jimmy Kemple. La nuova vita, però, si rivela più dispendiosa del previsto e per riuscire a mantenere un alto tenore di vita, Steven è costretto a darsi alla truffa. Per un po’ il giochetto funziona e Steven può regalare a se stesso e a Jimmy una vita agiata e senza pensieri. Ma un giorno qualcosa va storto e Steven finisce dritto in carcere.

Qui si innamora di Phillip Morris, un detenuto sensibile e delicato, suo compagno di cella e intraprende con lui una relazione che – si capisce subito – è molto diversa da tutte le precedenti. Per vivere in pieno questa storia d’amore, Steven – che nel frattempo è stato scarcerato – trova il modo di far uscire anche Phillip e i due possono finalmente prendere una casa insieme e iniziare la nuova vita. Però, mentre Phillip tenta di tenersi lontano dai guai, Steven si dà di nuovo alla delinquenza per riuscire a garantire al suo amore una vita agiata. L’uomo inizia così ad organizzare una truffa dietro l’altra fino a che non viene scoperto nuovamente dalla polizia, arrestato e ripudiato da Phillip. Steven è disperato ma ha un unico pensiero fisso: ricongiungersi con il suo amore. Riesce, così, ad evadere e a farsi perdonare dal fidanzato ma poco dopo i due vengono nuovamente arrestati e separati. Prendendo spunto da quanto è successo a Jimmy – che nel frattempo è morto di AIDS – anche Steven si finge malato pur di uscire dal carcere e tentare la fuga. Il sogno resta sempre quello di ricrearsi una nuova vita, lontano da tutto e tutti, con il suo Phillip.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori