PATTY PRAVO/ La “divina” in disaccordo con Arisa su uno degli Under Uomini. L’intervista, video (X Factor 2016, Ed. 10 Home Visit, 20 ottobre)

- La Redazione

Patty Pravo, ospite di Arisa, giudice degli Under Uomini a X Factor 2016. Agli Home Visit dovrà aiutarla a selezionare i tre concorrenti da portare ai live.

xfactor_2016_giuria
La giuria di Xfactor

Patty Pravo ascolterà insieme ad Arisa le esibizioni dei cantanti della categoria Under Uomini arrivati alle Home Visit di X Factor 2016, in onda questa sera su Sky Uno e dovrà aiutarla a scegliere i tre da portare ai live. In un video pubblicato sulla pagina Facebook del talent show, la “ragazza del Piper” racconta così la sua esperienza: “Mi sono trovata benissimo. A parte il piacere di vedere Arisa, ho visto anche dei ragazzi non male. Scegliere è sempre difficile però naturalmente c’è chi vale di più, chi vale di meno, chi ha una forza maggiore ed è più comodo sul palcoscenico. Mi sono divertita e con Arisa mi trovo benissimo, perché è una ragazza deliziosa”. Non sono state però tutte rose e fiori, come specifica la Pravo: “Siamo in disaccordo solamente su un personaggio e voglio vedere se segue il mio consiglio”. Clicca qui per vedere la video intervista a Patty Pravo.

Sarà Patty Pravo ad assistere Arisa alle Home Visit di X Factor 2016, in onda stasera su Sky Uno. La “ragazza del Piper” aiuterà la giudice a individuare i tre nomi da portare ai Live nella categoria Under Uomini. Patty Pravo ha voluto confermare la sua presenza e dare appuntamento a tutti a stasera con una foto pubblicata sulla sua pagina Instagram in cui la ammiriamo mentre abbraccia Arisa: “Vi ricordo l’appuntamento di questa sera alle 21.15 a X Factor su Sky Uno!”. I suoi followers sono già pronti a sintonizzarsi davanti alla tv e hanno accettato l’invito con oltre 250 like in un’ora: clicca qui per vedere la foto e tutti i commenti.

La cantante italiana Patty Pravo, sarà ospite nella prossima puntata delle Home Visit di X Factor 2016, dove potrebbe aiutare Arisa nella scelta dei tre concorrenti Under Uomini da portare ai Live. Due donne forti, due cantanti eccezionali, molto eccentriche, che dovranno unire il proprio talento per poter individuare i tre migliori candidati che si sfideranno con le altre tre squadre sul palco di X Factor. Arisa non è nuova a questo difficile compito, è infatti alla sua terza edizione, ma il momento degli Home Visit è molto difficile e proprio perché si è alla resa dei conti, la giovane cantante ha però le idee chiare e nel corso dei bootcamp ha dimostrato anche di seguire un proprio, personalissimo, metodo, chiedendo ai concorrenti di cimentarsi con canzoni a capella, per dimostrare la propria estensione vocale. Patty Pravo dovrà aiutarla a individuare chi, non solo ha doti vocali e personalità, ma tutte le carte in regola per poter sbaragliare la concorrenza sul palco e farsi poi strada nell’agguerrito panorama musicale. 

Nicoletta Strambelli alias Patty Pravo, all’età di 68 anni può vantare più di 110 milioni di dischi venduti. Nata a Venezia e cresciuta con i suoi nonni, viene iscritta all’età di dieci anni al conservatorio. Alla morte del nonno decise di trasferirsi in Inghilterra, ma a Londra sente parlare di un famoso locale romano, e così ritorna in Italia. La carriera della Pravo ha inizio quando viene scoperta la sua voce mentre cantava al famoso “Piper Club” a Roma dall’agente Crocetta Alberigo. Il suo primo singolo viene pubblicato nel 1966 dal titolo “Ragazzo triste”. Nel 1968 arriva il successo con il brano “La bambola”, tutt’oggi considerato una delle pietre miliari della musica italiana. Questo brano non è mai stato apprezzato dall’artista, in quanto la costringeva a calarsi nei panni di una donna che poteva dipendere solo dal proprio uomo, uno stereotipo lontano dalla sua personalità. Nel 1970 partecipa al Festival di Sanremo con Litte Tony, piazzandosi al quinto posto. Ma nell’estate del ’73 con il 45giri di “Pazza Idea”, Patty Pravo raggiunge le prime posizioni, vendendo più di un milione di copie. Da qui inizia la scalata con canzoni di successo come “Pensiero Stupendo” nel 1977. Gli inizi degli anni ’80 si rivelano però difficili, la cantante si trova in continuo conflitto con la stampa così lascia per un breve periodo l’Italia, comparendo poi nuda su la rivista Playboy negli USA. Nel 1984 ritorna la solita Patty Pravo a Sanremo aggiudicandosi il Premio della critica. Nel 1990 doveva presentarsi a Sanremo con il brano Donna con te ( interpretato poi dalla Oxa con grande successo), ma decide di rifiutare perché sue testuali parole: ” Avevo detto che avrei partecipato al Festival con Donna con te e lo ribadisco, ma voi mi avevate assicurato che si poteva cambiare il testo di questa canzonaccia. Ora mi dite che non si può fare e allora fatela cantare a qualcun altro, perché io, questa roba qui, non la canto nemmeno morta.”  Nel settembre del 1996 parte con un Tour che ripercorre la sua carriera, e l’anno successivo sforna un altro grande brano “E dimmi che non vuoi morire”. In tutti gli anni a venire la cantante non fa altro che pubblicare album riscuotendo successo. Quest’anno Patty Pravo ha partecipato al Festival di Sanremo aggiudicandosi il premio della critica, e pubblicando il nuovo album ” Eccomi”, dove al suo interno si trovano molte collaborazioni, tra cui Emis Killa, Tiziano Ferro, Gianna Nannini, Giuliano Sangiorgi. Album intitolato “Eccomi”, parchè pronto da tempo ma con l’uscita spesso rimandata, così il titolo è a dimostrazione che questa volta l’album c’è. La cantante descrive questo lavoro come il ritratto di una donna forte, ma che conserva sempre un lato fragile da dover custodire. Perché Patty Pravo è questo una donna forte, con 4 mariti e nessun figlio, ha sempre scelto la carriera e la musica come figlio da custodire e crescere. Una donna che non ha paura di mostrarsi, com’è successo in estate sui social dove si è mostrata in topless senza vergogna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori