AGE OF HEROES / Diretta streaming e trailer sul film con Sean Bean su Cielo

- La Redazione

Age of heroes, il film in onda su Cielo oggi, domenica 30 ottobre 2016. Nel cast: Sean Bean e Danny Dyer, alla regia Adrian Vitoria. La trama del film nel dettaglio.

cielo_logo_R439
film prima serata

Per la prima serata di oggi, domenica 30 ottobre 2016 sulle frequenze di Cielo alle ore 21,15 viene mandato in onda il film di genere guerra Age of Heroes. Una pellicola del 2011 diretta da Adrian Vitoria e con la partecipazione di Sean Bean, Izabella Miko, Danny Dyer e Sebastian Street. Nel trailer di questo splendido film disponibile qui, viene raccontata di una eroica missione che viene assegnata nel corso della seconda guerra mondiale ad una sorta di commando britannico composto da una trentina di uomini. Soldati che sono stati addestrati dal valente maggiore Jones al quale il proprio governo chiede di infiltrarsi tra le linee dell’esercito tedesco allo scopo di recuperare il progetto di una nuova tecnologia radar che avrebbe potuto cambiare l’esito del conflitto mondiale. Una missione densa di ostacoli con azioni al limite della sopravvivenza. Il film può essere visto anche in diretta streaming sul sito di Cielo, cliccando qui.

È il film che andrà in onda su Cielo oggi, domenica 30 ottobre 2016. La pellicola d’azione è stata realizzata nel Regno Unito nel 2011 per la regia di Adrian Vitoria con la sceneggiatura che è stata realizzata da Ed Scates e lo stesso regista Vitoria. Il montaggio della pellicola è stato realizzato da Chris Gill e Joe Parson con le musiche della colonna sonora composte da Michael Richard Plowman e la scenografia ideata e prodotta da Richard Campling con i costumi di scena che portano la firma di Elvis Davis. La pellicola è stata prodotta nel Regno Unito nel 2011 con la durata di 90 minuti. Curiosità: I casi della vita: “Age of Heroes” si incentra attorno alla figura di Ian Fleming, noto universalmente per essere il creatore dell’agente segreto James Bond. Sean Bean, protagonista di questa pellicola, ha recitato proprio in uno dei numerosi film dedicati al coraggioso agente segreto: si trattava di “GoldenEye”, pellicola del 1995 in cui l’attore britannico interpretava un ex-agente dell’MI6 pronto a fare il doppio gioco.

, il film in onda su Cielo oggi, domenica 30 ottobre 2016 alle ore 21:15. Una pellicola di guerra che è stata diretta nel 2011, basata su una vicenda realmente accaduta durante la seconda guerra mondiale che ha visto tra i suoi protagonisti lo scrittore inglese Ian Fleming. La sua regia è stata firmata da Adrian Vitoria, cineasta britannico votato alla produzione di pellicole movimentate e cariche di tensione come “The Crew”, “Capital Punishment” e “Brookside: Unfinished Business”. Venendo a parlare del cast che ha preso parte a questa produzione, esso si compone di ottimi attori molto noti al grande pubblico. Uno dei protagonisti, per esempio, è stato interpretato da Sean Bean, si tratta di un attore britannico classe 1959, indimenticabile nel ruolo del rispettabile e tenace Lord Eddard Stark, uno dei protagonisti della prima stagione della serie televisiva cult “Il trono di spade”. Al suo fianco recita Danny Dyer, giovane interprete reso celebre grazie al ruolo di Moff nel film “Human Traffic”. Citiamo, infine, la presenza della ballerina polacca Izabella Miko, protagonista assoluta del film musicale “Save the Last Dance 2”. Ma vediamo nel dettaglio la trama del film.

Il capitano Bob Rains (Danny Dyer) è un membro dell’esercito britannico che però, fa molta fatica ad obbedire agli ordini e a mantenere i nervi saldi, durante un’operazione militare in Francia, ha infatti mandato al tappeto un suo superiore con un pugno ben assestato. Questo atteggiamento nel bel mezzo della seconda guerra mondiale non può essere consentito nel modo più assoluto, il militare viene spedito in un campo di correzione dove dovrà riuscire a mitigare i suoi bollenti spiriti. Fortunatamente per lui, il maggiore Jack Jones (Sean Bean) lo nota e decide di portarlo con sé in una missione particolarmente delicata a cui sta per prendere parte, l’ufficiale ha ricevuto il compito di recarsi in Norvegia assieme ad un manipolo di uomini scelti. Il Paese scandinavo, al tempo, era occupato dai tedeschi, Jones ed i suoi compagni dovranno riuscire a reperire informazioni su una misteriosa tecnologia radar, denominata RDF. Con ogni probabilità, quest’arma segreta può essere fondamentale per rovesciare gli esiti della guerra. A definire con minuzia gli aspetti di questo piano elaborato, è stato un uomo che nel dopoguerra è diventato una persona di fama mondiale, si tratta di Ian Fleming (James D’Arcy), lo scrittore britannico che da lì a qualche anno darà vita al personaggio del mitico agente segreto James Bond. I nostri eroi dovranno paracadutarsi in territorio norvegese, a guidarli nel Paese sarà Steinar Mortensen (Aksel Hennie), tenente statunitense immigrato in America proprio dalla Norvegia. Il supporto logistico, invece, verrà fornito loro da una donna, si tratta di Jensen (Izabella Miko), affascinante spia in forze ai servizi segreti britannici. Ovviamente portare a termine la missione non sarà davvero semplice, i tedeschi controllano il territorio in modo piuttosto capillare ed il nostro commando si ritrova costretto a combattere con decisione sin dal suo approdo in terra norvegese. Inoltre, neppure il clima è molto ospitale ed amichevole, i soldati sono costretti a camminare tra le freddi nevi del Nord, senza poter contare su ripari caldi e sicuri dove poter riprendere fiato. I nostri eroi, però, sono sorretti dalla consapevolezza che la loro missione è di fondamentale importanza perché le forze democratiche possano prevalere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori