TINA CIPOLLARI E SIMONE DI MATTEO/ Gli Spostati chiudono al quarto posto la finale (Pechino Express 2016, Ed.5 puntata 14 novembre)

- La Redazione

Tina Cipollari e Simone Di Matteo, Gli Spostati hanno perso quota o si rifaranno al traguardo finale? Per alcuni la coppia ha già mollato (Pechino Express 2016, 14 novembre).

pechino_express2016_TinaCipollari_SimoneDiMatteo
tina cipollari simone di matteo

Tina Cipollari e Simone Di Matteo hanno chiuso Pechino Express al quarto posto. La nota opinionista di Uomini e donne ha preso tutto sommato bene l’eliminazione dal programma a un passo dal podio, ricordando i momenti più belli vissuti insieme al suo compagno di squadra in questa avventura on the road sudamericana. Gli spostati non erano certo molto amati, ma Tina ha detto che tra quelle rimaste in gara spera vinca la coppia dei Contribuenti. Non è stato certo facile per loro superare le prove della finale, anche perché non proprio semplici. Tina, poi, ha risentito della lotta sul ring con una westler, che le ha provocato un certo dolore al collo. A fine giornata la Cipollari avvertiva fastidio e anche un certo giramento di testa. Fortunatamente senza conseguenze. Purtroppo, però, il mattino successivo è arrivata la brutta notizia dell’eliminazione dalla competizione.

Le prove di Pechino Express a volte sono sorprendenti. E nella puntata finale le coppie ne hanno dovuta affrontare una particolare. Un membro di una coppia doveva risolvere un problema matematico, mentre l’altro doveva combattere su un ring di wrestling. In questo secondo caso erano già pronti un lottatore e una lottatrice a seconda del sesso del concorrente pronto a salire sul ring. Nessuno poteva evitare di combattere, dato che era previsto un “cambio” nella coppia. È stato piuttosto singolare vedere Tina Cipollari impegnata sul ring. Anche se non bisogna dimenticare che a Uomini e donne ha sempre mostrato una certa aggressività, che a volte si è sfogata contro Gianni Sperti. E Tina ha colpito non solo con le mani, ma anche con le parole, rifilando non pochi insulti all’avversaria. 

Ha dovuto rispondere a sua sorella dopo alcune accuse che le erano arrivate proprio da lei. Le parole escono proprio nel giorno della finale di Pechino Express 2016 che affronterà nella coppia degli Spostati insieme a Simone Di Matteo. Come riporta Gossip.it Tina Cipollari ha parlato in un’intervista a DiPiù, rispondendo alle parole pesanti arrivate dalla sorella: “Annarita questo tuo atteggiamento mi fa riflettere molto. Penso che tu sia ancora gelosa di me cosa che accadeva quando eravamo piccole. Prima della mia nascita eri la cocca dei nostri genitori, soprattutto di papà. Quando sono arrivata poi le attenzioni si sono spostate su di me e hai iniziato a detetestarmi. Me ne hai fatte di tutti i colori“. Parole importanti che destano sicuramente interesse da parte della nutrita schiera di fan della storica opinionista di Uomini e Donne di Maria De Filippi.

Sarà impegnata stasera insieme a Simone Di Matteo nella finale di Pechino Express 2016, programma dove sicuramente si è fatta notare ancora una volta per la sua personalità eccentrica. L’uomo ha dimostrato di sostenerla invece in ogni circostanza. Tina però è proiettata sul futuro e sui social network pensa già a quellache sarà la sua prossima avventura e cioè il nuovo programma di Simona Ventura Selfie che andrà in onda in prima serata tra una settimana su Canale 5 al posto del Grande Fratello Vip 2016 che termina oggi con una puntata speciale di approfondimento. La stessa opinionista storica di Uomini e Donne ha pubblicato da poco una splendida foto in cui c’è gran parte del cast proprio di Selfie e ha scritto a commento: “I giudici del nuovo programma di Simona Ventura saranno loro! Non perdete #Selfie in onda lunedì 21 novembre in prima serata su Canale 5″, clicca qui per la foto e per i commenti dei follower.

La finale di Pechino Express 2016 si svolgerà questa sera, lunedì 14 novembre. Il game show di Rai 2 ci riporterà in gara al fianco degli Spostati, composti da Tina Cipollari e Simone Di Matteo. L’opinionista ed il suo compagno di viaggio si sono dimostrati fin dall’inizio come degli avversari temuti dagli altri Viaggiatori, anche se a fase alterne, dall’inizio del loro percorso, hanno avuto qualche battuta d’arresto. E’ quanto è successo anche nella puntata precedente, dove Tina e Simone hanno rischiato di diventare i nuovi eliminati. All’inizio della tappa abbiamo vissuto anche l’eliminazione degli Estranei, che inconfronto ai rivali, non sono riusciti a portare a termine la missione. Gli Spostati si sono potuti così aggiudicare un posto nella semi finale, ma quello che appare evidente è che la coppia stia accusando la stanchezza accumulata finora. Tina in particolare non si è dimostrata combattiva come nella fase iniziale ed anche Simone ha mostrato qualche cedimento. Alla fine, gli Spostati sono stati salvati dal verdetto della busta nera, ma scelti dai Contribuenti, la coppia vincente. L’opinionista in particolare ha manifestato una certa delusione per la nomination di Cristina Bugatty e Diego Passoni, soprattutto per il rapporto che si era creato fino a quel momento. Questo porterà gli Spostati a vendicarsi, in caso di vittoria? Lo scopriremo questa sera, ma prima riguardiamo come è andata la loro gara durante l’ultima puntata di Pechino Express 2016.

All’inizio della penultima tappa di Pechino Express 2016, gli Spostati hanno dovuto gareggiare contro gli Estranei per aggiudicarsi un posto nella gara. Anche se Tina Cipollari e Simone Di Matteo sembravano essere rimasti indietro rispetto ai rivali, sono riusciti alla fine ad arrivare primi al traguardo. La coppia ha proseguito quindi nella danza mariachi, unendosi ad Alessio Stigliano ed a Marco Cucolo. L’astuzia di quest’ultimo, in coppia con Simone, è riuscita a far trovare immediatamente il numero di Costantino, in modo da procedere poi con il finto matrimonio. Simone e Marco sono arrivati primi a San Pedro de Cholula, ma la gara è proseguita senza che si ritrovassero in reale vantaggio. Riunite le coppie originarie, gli Spostati hanno affrontato una giornata burrascosa, posizionandosi ultima al fianco dei Socialisti. Il giorno seguente non è andato di certo meglio, soprattutto per l’opinionista che ha fatto molta difficoltà nell’affrontare le prove. Il viaggio a due con il sombrero pieno di pane e la ricerca della chiave per raggiungere il traguardo, non hanno permesso agli Spostati di recuperare terreno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori