Sharknado/ Diretta streaming e trailer del film con Ian Ziering in onda su Cielo

- La Redazione

Sharknado, il film in onda su Cielo oggi, mercoledì 23 novembre 2016. Nel cast: Ian Ziering, Tara Reid e Chuck Hittinger, alla regia Anthony Ferrante. La trama del film nel dettaglio

cielo_logo_R439
film prima serata

È un film catastrofico realizzato nel 2013, il principale attore che ha preso parte alla sua realizzazione è il popolare Ian Ziering, uno dei protagonisti della serie televisiva “Beverly Hills 90210”. Il film verrà trasmesso su Cielo oggi, mercoledì 23 novembre 2016 alle ore 21:15. Il trailer invece è visionabile qui ci mostra una tempesta senza eguali: un terribile tornado ha raccolto ingenti quantitativi di acque oceaniche. Con esse riesce a trasportare anche pericolosi esemplari di squali, pronti a sbranare chiunque capiti loro a tiro. L’intera zona costiera degli Stati Uniti si trova ad essere in incredibile pericolo: fortunatamente un coraggioso barista decide di prendere la situazione in mano per cercare di contrastare questa terribile minaccia. Se preferite accedere alla sua diretta streaming, ricordate che essa sarà fruibile sul sito www.cielotv.it, cliccando qui.

Sharknado è il film che andrà in onda su Cielo oggi, mercoledì 23 novembre 2016, in prima serata. La pellicola dal genere catastrofico, avventura fantascienza e azione è stata diretta da Anthony Ferrante con il soggetto e la sceneggiatura che sono stati estesi da Thunder Levin. Il regista ha dichiarato che i film catastrofici funzionano sempre, con un pizzico di follia come l’aggiunta di squali volanti il successo è assicurato. Il film ha anche diversi sequel: Sharknado 2 – A volte ripiovono ambientato a New York (titolo originale “Sharknado 2: The Second One”), e Sharknado 3 con cornice Washington (titolo originale “Sharknado 3: Oh Hell No!”). Ultimo capitolo appena sfornato è Sharknado 4 (in originale “Sharknado: The 4th Awakens”).

Sharknado è il film in onda su Cielo oggi, mercoledì 23 movembre 2016 alle ore 21.15. Una produzione americana uscita per la prima volta nel 2013, si tratta di una pellicola di genere catastrofica, avventura, fantascienza e azione. Per ben 86 minuti ci terrà incollati allo schermo con improbabili scene e dialoghi, grazie a quella vena pseudo comica che lo caratterizza. Dietro la macchina da presa troviamo Anthony Ferrante, mentre nel cast i principali attori che lo caratterizzano sono Ian Ziering nel ruolo di Finley “Fin” Shepherd e Tara Reid in quello di April Wexler. Ad affiancare i due protagonisti c’è Chuck Hittinger che interpreta Matt Shepherd e Aubrey Peeples, che nel film è Claudia Shepherd. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

La storia è semplice, ma senza dubbio dalla narrazione molto serrata. Ci troviamo sulle coste del Messico, dove un piccolo peschereccio è preda improvvisa di una tempesta. Ma non si tratta di una tempesta qualsiasi, piovono squali! Ci si sposta a Los Angeles, dove l’ex campione di surf Finley Shepard, detto Fin, assiste alla medesima catastrofica scena. Rifugiatosi nel suo bar sulla spiaggia, il protagonista avverte la sua ex moglie April Wexler del disastro che si sta verificando, quando ecco che anche il bar viene coinvolto nella tempesta. Fortunatamente Fin riesce a fuggire insieme all’amico Baz e alla sua dipendente Nova, da sempre innamorata di lui. L’obiettivo è trovare April e i suoi due figli. Dopo mille peripezie riescono ad arrivare a casa della ex moglie di Fin, dove trova la morte il ragazzo di sua figlia Claudia e l’abitazione è spazzata via pochi minuti dopo dalla tempesta. Fin riesce a salvare alcuni bambini durante la fuga, ma è costretto a ripararsi in un negozio, dove trova un’auto con la modalità “turbo” che decide possa fare al caso suo. Grazie a questa opzione sulla vettura, Fin riesce a raggiungere l’aeroporto in tempo breve per cercare il secondo figlio, Matt. Intrappolati qui e con il tornado alle calcagna, i protagonisti si decidono a rubare un elicottero. Con alcune bombe trovate presso un ferramenta, Nova e Matt pilotano l’elicottero e raggiungono l’apico del tornado. La prima bomba è gettata invano, mentre Fin respinge gli attacchi degli squali grazie ad una pistola e ad una motosega, ma non ne vede uno che trascina via Nova. Fallito questo obiettivo, Fin decide di riempie l’auto di esplosivo. Azionato il “turbo” fa partire la vettura contro il tornado, interrompendolo. L’ultima epica scena vede il protagonista azionare la motosega e gettarsi nelle fauci di uno squalo per salvare la figlia Claudia. Quando pare essere irrimediabilmente morto, ecco che l’eroe riemerge squarciando il ventre del mostro con la motosega, ed incredibilmente fuoriuscendone vivo insieme a Nova. L’invasione è terminata e Los Angeles è salva.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori