Anticipazioni Beautiful/ Qualcosa di cui sparlare per Brooke e Bill! (puntate 25 e 24 novembre 2016)

- La Redazione

Beautiful, anticipazioni e trame puntata 24 novembre 2016: Rick informa Brooke della sua intenzione di lasciare Los Angeles, lei è preoccupata e si sfoga con Bill.

beautiful_ridgeR439_new
Ronn Moss - Beautiful

Nelle prossime puntate di Beautiful, Bill renderà partecipe Brooke di quanto saputo dalla moglie, e questo scatenerà una serie di eventi che mineranno del tutto la quiete familiare e la posizione lavorativa di Ridge. Nella puntata di domani, poi, rivedremo Quinn. La donna tornerà alla carica con Liam, dichiarandogli nuovamente il suo amore, ma il ragazzo le rinnoverà il suo totale disprezzo. La Fuller verrà duramente affrontata anche dal figlio e da Steffy, i quali la inviteranno a uscire del tutto dalle loro vite. Rick comunicherà alla madre di volersene andare dalla Forrester Creations, perché la presenza di Ridge, oltre a infastidirlo sempre più, lo ostacola nel lavoro. Brooke rimarrà sconvolta dalla decisione del figlio e lo inviterà a pazientare perché presto il CEO dell’azienda di moda potrebbe subire uno scossone: la Logan, infatti, sa che Bill Spencer è pronto a “scatenare l’inferno”, posto che presto renderà pubblica la notizia che Douglas è figlio di Thomas e non di Ridge.

E’ giunto il momento della pace anche per la complicata famiglia Avant che negli ultimi tempi ha avuto diversi motivi di attrito al suo interno. Nell’episodio di Beautiful andato in onda ieri su Canale 5 Vivienne ha accettato di riaccogliere Julius nella sua vita e, anche se con qualche obiezione, anche Nicole e Maya hanno seguito l’esempio della madre, dando a Sasha un’altra possibilità. Ma davvero la stagista è convinta di questo passo? La sua espressione ha lasciato diversi dubbi a tal proposito e anche le sue parole hanno chiaramente inteso che non si tratterà di una pace definitiva: Nicole ha ricordato alla sorella che avrà solo una possibilità. Se la deluderà ancora, tra loro sarà finita per sempre! Questa affermazione non sembra promettere nulla di buono per un triangolo che difficilmente si esaurirà tanto velocemente: Nicole e Zende non avranno più ostacoli davanti a loro, ma è altrettanto vero che la parola ‘per sempre’ non esiste nel vocabolario di Beautiful.

Ricordate il giorno in cui Bill Spencer ha pubblicato la notizia della transessualità di Maya in tutte le riviste della Spencer Pubblications? Nella puntata di Beautiful di più di un anno fa, il magnate aveva fatto capire quanto fosse forte il potere della stampa, che in pochi istanti aveva causato problemi a non finire alla coppia formata dalla modella e dall’allora suo fidanzato. Se in quela caso però si trattava di un membro della famiglia Forrester che lo Spencer voleva fuori dalla casa di moda, ieri ha stupito sentire il marito di Katie dirsi disponibile a mandare in pasto ai lupi anche la sua stessa nipote. Certo, ha chiarito che cercherà di limitare il più possibile i danni, quanto meno nelle sue riviste, ma una simile notizia che potrebbe umiliare pubblicamente il ‘sarto’ non potrà restare celata. Katie riuscirà a convincerlo a tacere? Per fortuna, oggi pomeriggio Bill prometterà di non usare a suo vantaggio questo scandalo: se lo facesse perderebbe la fiducia di Caroline, ma anche e soprattutto di Katie. Ma davvero è giusto credere ad una persona che fa degli scandali la sua principale ragione di vita?

Beautiful tornerà su Canale 5 dalle ore 13:40 per un episodio che ripartirà dallo scontro tra Rick e Ridge per il controllo della Forrester Creations. Il figlio di Brooke non riuscirà più a sopportare la presenza del fratellastro nel ruolo di comando: non solo si tratta di un Marone, ma soprattutto non sta guidando al meglio la casa di moda, dimostrando di essere interessato solo ai suoi problemi personali. Stanco di essere trattato male e quasi estromesso da quadri dirigenziali, Rick giungerà ad una decisione che non farà affatto felice Brooke. Rivelerà alla madre di non sentirsi più a suo agio nella casa di moda di famiglia e di voler partire da Los Angeles, fondando altrove una nuova azienda. Tale notizia sconvolgerà Brooke che non potrà sopportare l’idea di perdere il figlio, dopo che già Bridget e RJ si sono allontanati da casa. Sarà per questo che penserà ad un modo per convincerlo a restare: proprio in quel momento Bill la incontrerà per caso, chiedendole il motivo di così tanto nervosismo.

Mentre la notizia relativa alla paternità di Douglas si diffonderà tra i corridoi della Forrester Creations, ricomparirà Quinn Fuller che tornerà all’attacco con Liam. Anche se Wyatt aveva promesso di tenere lontana la madre dal suo ex prigioniero, la gioielliera dimostrerà di non avere fatto tesoro dei suoi errori passati. Sarà per questo che si ripresenterà nella casa sulla scogliera, preparandosi a tornare all’attacco con il suo grande amore. L’argomento sarà sempre lo stesso: lei è cambiata grazie allo Spencer e vorrebbe avere un’altra possibilità con lui. Non ha mai amato un uomo come ora ama il figlio di Bill ed è sicura che loro insieme potranno essere una bellissima coppia. Questo incontro che, secondo le promesse di Wyatt non avrebbe mai dovuto avere luogo, verrà interrotto dall’improvviso arrivo di Steffy, preoccupata per le sorti del suo ex fidanzato. Sarà in tale circostanza che la Forrester e Liam cacceranno di casa Quinn, esprimendo tutto l’odio provato per la donna che li ha separati: se non fosse stato per lei, Steffy e Liam sarebbero ancora una coppia felice e innnamorata.

La puntata di Beautiful di ieri si è conclusa con Bill attonito dopo essere venuto a sapere che Douglas è figlio di Thomas. Solo oggi Katie riceverà la risposta che andava cercando ovvero che il marito manterrà il segreto, anche se vorrebbe mandare il sarto in pasto ai giornali. La notizia dovrebbe essere quindi al sicuro, anche se un nuovo membro fa parte del gruppo di privilegiati. Eppure questo pomeriggio accadrà qualcosa che farà venire meno la promessa da mercante dello Spencer. Il magnate incontrerà Brooke, disperata dopo essere venuta a sapere che Rick potrebbe partire da Los Angeles con Lizzie e Maya per fondare una nuova casa di moda. La tristezza dell’ex amante farà vacillare le certezze di Bill che si preparerà ad annunciarle qualcosa che potrebbe obbligare Ridge a dare le dimissioni dal suo ruolo di comando della Forrester Creations. Cosa meglio del segreto della paternità di Douglas per far capire a tutti che il sarto non è persona affidabile?

Nelle ultime puntate di Beautiful, Bill Spencer, dopo aver sedato le animosità nate tra i suoi due figli e aver risolto i problemi con Katie, sfodera gli artigli e torna all’attacco di Ridge. Per prima cosa, incarica Justin di trovare qualche cavillo legale che possa minare la posizione dello stilista all’interno della Forrester Creations, poi si mette all’opera per pressare Ridge. Sappiamo che, quando il fondatore della Spencer Publications vuole qualcosa, sa come ottenerla e va detto che Bill ha dalla sua parte anche la fortuna perché, proprio quando si reca alla Forrester per mettere sotto pressione Ridge, gli capita di ascoltare una conversazione che gli fornisce i mezzi per colpire, duramente, il primogenito di Eric. Gli Avant sono ancora tutti riuniti per cercare di ricucire i pezzi della loro famiglia. Julius ottiene il perdono di Vivienne e invita Maya e Nicole a riavvicinarsi a Sasha. Le due sorelle non sembrano molto convinte che la madre agisca saggiamente nel perdonare il marito, e non accettano di buon grado nemmeno la richiesta del padre, ma la magnanimità di Vivienne è contagiosa, quindi le due giovani concedono un’altra possibilità alla sorellastra che promette di non tradire più la loro fiducia. Rick viene escluso da Ridge da un’importante riunione di lavoro e se la prende molto. Il giovane sfoga la sua frustrazione a Zende, al quale confida anche come la campagna pubblicitaria che vede Sasha come modella stia andando a gonfie vele. Il CEO della Forrester acconsente affinché Thomas stia con Douglas tutte le volte che vuole. Il ragazzo è felice di non dover più combattere con il padre per stare vicino al bimbo, e chiede all’uomo se gli avrebbe comunque detto la verità se Katie non l’avesse spinto a farlo. Ridge risponde a Thomas che non gli avrebbe detto nulla, perché il suo unico pensiero è il bene di Douglas che, se mai dovesse scoprire di essere figlio del giovane e nipote di Ridge, ne rimarrebbe tramortito. Lo stilista si fa promettere da Thomas che nessun altro dovrà mai sapere nulla a proposito del loro segreto, e il giovane è d’accordo con il padre. Nel frattempo, però, la notizia sta circolando. Bill mette sotto torchio la moglie e alla fine riesce a estorcerle il segreto che riguarda Ridge e Caroline: Katie, infatti, racconta al marito che Douglas è figlio biologico di Thomas. Lo Spencer non sta nella pelle dalla contentezza per avere, finalmente, le ”munizioni” giuste per colpire il Forrester, ma la moglie gli fa promettere che non userà questa rivelazione né contro Ridge né come scoop da pubblicare in uno dei suoi giornali, perché le conseguenze ricadrebbero anche su Caroline e Douglas. Bill si sta godendo finalmente un po’ di serenità coniugale, da quando Katie ha smesso di bere pesantemente: il ritrovato equilibrio con la donna, però, non riesce a fermare la sua sete di potere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori