Anticipazioni Beautiful/ Thomas manterrà la promessa? E Katie… (Puntate 4 e 3 novembre 2016)

- La Redazione

Anticipazioni Beautiful, puntata 3 novembre: Quinn si presenta da Steffy che chiama Wyatt chiedendo aiuto. Accorrono in suo soccorso sia i fratelli Spencer che la Polizia…

Beautiful_liamR439_new
Beautiful

Nelle nuove puntate di Beautiful, Thomas concluderà il suo patto con Caroline: non rivendicherà la paternità di Douglas, facendo in modo che sia Ridge a crescerlo come suo figlio. Sebbene in cambio di questo accordo, Thomas otterrà il permesso di trascorrere molto tempo insieme alla creatura, tale scelta non sembrerà convincere fino in fondo il giovane Forrester. Lui vorrebbe esprimere alla luce del sole l’affetto che prova per il suo primogenito e fargli da padre, insegnando a Douglas tutto ciò che sa. Tale malcontento non sembra preannunciare nulla di buono: è difficile credere che Thomas, così affezionato al bambino, possa accettare un ruolo di secondo piano, cedendo per l’ennesima volta agli ordini di Ridge. Eppure è impossibile fare a meno di chiedersi fino a che punto questo grande segreto potrà essere nascosto: oltre a Caroline e Ridge, ora ne sono a conoscenza anche Thomas e Katie, e la schiera di persone potrebbe presto allargarsi a macchia d’olio.

Ma che fine avrà fatto la Fuller? La rivedremo molto presto, perché andrà a far visita a Steffy nelle prossime puntate di Beautiful. La gioielliera avvicinerà la ragazza per dirle di volere Liam per sé e la figlia di Ridge riuscirà ad avvertire Wyatt della presenza della madre. I due fratelli Spenser accorreranno in aiuto di Steffy ma prima avvertiranno la polizia che, finalmente, arresterà Quinn. Il figlio di Eric vuole escludere dall’azienda Ridge e, dato che c’è, lo taglierebbe fuori volentieri anche dalla famiglia. Ridge è un Marone, appartiene alla famiglia di stilisti solo per acquisizione, eppure si comporta come se ne fosse il capostipite. Guida la Forrester Creations, svaluta in continuazione il lavoro di Rick e, come se non bastasse, l’ha anche cacciato dalla casa di Eric, non prima di aver tolto dal salotto il ritratto di Maya per sostituirlo con quello della compianta Stephanie. Per il giovane figlio di Eric, questo è troppo: nonostante Brooke lo inviti a pensare alla moglie e al figlio in arrivo, Rick giura a se stesso che riuscirà a scalzare il fratellastro e a renderlo malvisto da tutti, in particolare da Forrester Senior.

Lo scontro tra Wyatt e Liam prosegue ormai da diverse settimane e anche oggi sarà al centro delle trame di Beautiful. I due fratelli Spencer avranno pareri del tutto contrastanti riguardo l’amore di Steffy e continueranno a litigare sulla questione: Liam si dirà convinto che la sua ex non abbia mai smesso di amarlo e che mai avrebbe sposato un altro uomo se lui non fosse misteriosamente scomparso. Dall’altra parte, ci sarà Wyatt che riproporrà le stesse inutili parole: lui e Steffy sono sposati e non si è trattato solo di un ripiego (povero illuso!). Wyatt chiederà quindi di rispettare il suo matrimonio e di farsi da parte, dato che il mondo è pieno di altre donne. Tra un bla bla bla e la solita dichiarazione di intenti da parte di Liam, arriverà per fortuna la chiamata di Steffy che interromperà il dialogo già sentito in varie occasioni. La Forrester informerà i suoi due uomini che, mentre loro continuano a farsi guerra, la pericolosa Quinn è arrivata con le sue assurde richieste. Sarà allora che gli Spencer correranno dall’amata, chiamando anche la Polizia. Il tenente Baker arriverà in tempo questa volta?

Nella puntata di Beautiful di oggi si tornerà a parlare di Quinn e del suo assurdo desiderio di riconquistare Liam. Per raggiungere il suo obiettivo, la gioielliera arriverà a rivolgersi alla persona che maggiormente ha sofferto in questa vicenda ovvero a Steffy, colei che mai avrebbe sposato Wyatt se l’ex fidanzato fosse stato nei paraggi. In un assurdo colloquio, la Fuller chiederà alla nuora di aiutarla a riprendersi Liam: sarà una richiesta a dir poco inutile, a tratti persino ridicola se consideriamo l’odio provato da Steffy nei confronti della suocera. Questo intervento riapre sui social network il dibattito relativo al vero carattere di Quinn, sempre sospesa tra l’essere crudele e l’essere assolutamente ridicola, persino ai limiti del grottesco. ‘E’ impossibile odiare Quinn per quello che ha fatto, è talmente assurda che fa persino ridere’ , ‘Sarà la sua voce o la bravura dell’attrice nella recitazione, ma Quinn mi piace. Beautiful senza di lei sarebbe una vera noia. Non vedo l’ora di vederla in carcere e capire se ne uscirà pulita anche questa volta’.

Il dialogo avvenuto nella puntata di Beautiful di ieri tra Caroline e Thomas ha fatto capire come la coppia sia unita più che mai. La notizia della paternità di Douglas, anche se per il momento dovrà restare segreta (ma per quanto?) ha dimostrato come Ridge non sia più per entrambi un vero esempio da seguire: sia Thomas che Caroline lo hanno criticato, anche se la Spencer ha cercato di prendere le sue difese, per altro senza riuscirci troppo. Il fratello di Steffy è apparso entusiasta affermando alla sua ex amante ‘che bello, abbiamo un figlio’ e lei si è avvicinata a lui quasi tra le lacrime e non nascondendo i suoi sorrisi. Questo avvicinamento e la consapevolezza di avere una persona così importante che li lega potrebbe essere quindi il punto di inizio di nuovi problemi nel matrimonio dei Carridge. C’è già a tal proposito chi vocifera che molto presto questa unione arriverà al termine e che Caroline sceglierà il più giovane della famiglia Forrester. Del resto, il paragone tra Ridge e Thomas è quasi impossibile…

Abbiano lasciato Quinn Fuller nelle ultime puntate di Beautiful alle prese con la propria convinzione di poter riconquistare Liam. Proprio per questo si era recata da lui chiedendogli perdono e supplicandolo di darle un’altra possibilità. Il figlio di Bill la aveva cacciata di casa, intimandole di non farsi più vedere se non vorrà essere arrestata. Ancora una volta, però, Quinn non manterrà la promessa fatta: nonostante i consigli di Deacon, si presenterà da Steffy, chiedendole di convincere Liam a perdonarla e ad accettarla nella sua vita. In risposta a questa assurda richiesta, Steffy chiamerà Wyatt e lo informerà di questa pericolosa visita. Lo Spencer, che si trovava in compagnia del fratello, si precipiterà a casa per prestare soccorso alla moglie e nel frattempo chiamerà la Polizia. Per Quinn le cose potrebbero mettersi molto male…

E’ finalmente giunta la puntata della resa dei conti: fra poche ore i telespettatori di Beautiful vedranno Quinn, colei che ha separato Liam da Steffy, alle prese con le conseguenze delle sue azioni. Dopo essere stata chiamata da wyatt, la Polizia correrà nella casa sulla spiaggia trovandosi di fronte alla donna che aveva rapito Liam, tenendolo segregato nello chalet di Topanga. A quel punto non ci sarà più spazio per le preghiere e le spiegazioni: il Tenente Baker entrerà e arresterà la Fuller. Sarà una scena ai limiti del tragicomico (come sempre accade quando si tratta di Quinn): la gioielliera proverà a convincere Liam, accorso in compagnia di Wyatt, ad aiutarla, evitando una possibile denuncia e salvandola dal carcere. Per fortuna Liam non si farà impietosire: questa volta Quinn dovrà fare i conti con i suoi errori e verrà trasportata in carcere. Vi resterà a lungo?

Thomas ha preso la sua decisione che verrà confermata nell’appuntamento di Beautiful del giovedì pomeriggio, in programma su Canale 5 a partire dalle ore 13:40. Seppure a malincuore, il giovane Forrester accetterà di mantenere riservata la notizia della paternità di Douglas. Sarà per lui un duro colpo, considerando le difficoltà che dovrà affrontare guardando Ridge crescere il bambino. Ma allo stesso tempo sarà felice di sapere di essere genitore e di potere beneficiare della presenza di Douglas in futuro, anche se solo come fratellino. La querelle sembra quindi essersi conclusa ancora una volta a favore di Ridge, uscito vincitore nonostante i tanti errori commessi. Caroline potrà quindi riporare a casa il bambino, raccontando al marito come sono andate le cose. Sarà felice di questi ultimi sviluppi?

La puntata del 2 novembre 2016 di “Beautiful” è stata interlocutoria ma anche premonitrice. Katie continua a dar sostegno a Ridge, verso il quale prova sentimenti sinceri e molta comprensione, mentre la moglie di quest’ultimo è ancora allo chalet di Aspen con Thomas. Rick, invece, continua a covare sentimenti di vendetta verso il fratellastro, e ne parla con la madre, Brooke. Il figlio di Eric ha risollevato una questione che fa parte del passato della famiglia e che riguarda Ridge. Per moltissimo tempo, quest’ultimo è stato considerato un Forrester a tutti gli effetti; Eric era convinto di essere suo padre e tutto andava a gonfie vele. Poi, però, la verità è venuta a galla: Ridge è figlio di Massimo Marone, uomo d’affari con un’alquanto discutibile reputazione. Stephanie aveva tenuto nascosto quest’uomo ”scomodo” a tutti, facendo credere a Eric che Ridge fosse suo figlio. Caroline dipinge a Thomas il drammatico scenario che si profilerebbe se tutti venissero a sapere che Ridge non è il padre biologico di Douglas: i media andrebbero a nozze e scatenerebbero uno scandalo dagli effetti disastrosi. La famiglia Forrester, già duramente provata dai tanti scossoni subiti nel corso degli anni, uscirebbe malissimo da quest’ennesima batosta: Eric allontanerebbe Ridge dall’azienda e, anche umanamente, avrebbe grosse difficoltà a rispettare ancora il suo primogenito. Caroline, per altro, verrebbe tacciata come donnaccia, essendo andata a letto con padre e figlio. Bill Spenser verrebbe coinvolto nel ciclone, e Dio solo sa come reagirebbe. Non ultimo, Douglas dovrebbe subire tutti i risvolti di una brutta storia che l’ha coinvolto ancor prima di nascere. Di fronte a questa difficile prospettiva, Thomas capisce di dover mettere da parte i suoi sentimenti e pensare al bene di Douglas e di Caroline. Il giovane potrà comunque partecipare alla vita del bimbo, ma come fratello. La Spenser promette a Thomas che non lo escluderà da nulla e che lo aiuterà a sopportare i momenti difficili. E Ridge come vedrà il riavvicinamento tra i due genitori naturali di Douglas? Il Forrester sta capendo ora che, in tutta questa faccenda, la paternità del piccolo non è l’unico problema. Grazie a Katie che sta cercando di aprire gli occhi al CEO dell’azienda di moda, quest’ultimo prende coscienza di una cosa molto importante: il legame tra Caroline e Thomas è molto più forte di quanto pensasse. Ridge si era costretto ad allontanare da sé il pensiero che la moglie provasse ancora qualcosa per quel giovanotto sciupa femmine che è suo figlio, ma la realtà, ora lo capisce anche il Forrester, è ben diversa. Intanto, Rick continua a sfogare la propria rabbia alla madre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori