ONE REPUBLIC/ Il gruppo dopo l’uscita di “Oh my my” ospite nel talent di Sky Uno: l’accoglienza dei fan (X Factor 2016, Ed.10 finale 15 dicembre)

- La Redazione

One Republic, il gruppo torna in televisione al talent show di Sky Uno dopo l’uscita dell’album ”Oh my my” (X Factor 2016, Ed.10 finale oggi 15 dicembre 2016)

xfactor_2016_giuria
La giuria di Xfactor

Gli One Republic sono una band presente sulla scena musicale ormai da molti anni – da quando si sono formati nel 1996 – e hanno milioni di fan attualmente al loro seguito. Adesso la band composta da Ryan Tedder, Zach Filkins, Drew Brown, Brent Kutzle ed Eddie Fisher si trova in Italia perché stasera è chiamata a suonare all’ultimo live di X Factor 2016, la finale che decreterà il vincitore di questa decima edizione del talent. Gli One Republic sono arrivati da poco a Milano e i fan si sono già attivati per dargli il benvenuto sulla loro pagina Facebook, scrivendogli tutte le cose più belle da vedere della città ed esprimendo la loro contentezza per il fatto che fossero in Italia. C’è chi addirittura si sta attivando per cercare di scoprire in che albergo alloggiano gli One Republic! Il gruppo ha continuato a suonare dal momento in cui si è formato e non ci sono mai stati stop nella loro carriera: hanno evidentemente un segreto per il loro successo, che forse condivideranno con i finalisti di X Factor 2016.

Oggi, giovedì 15 dicembre in prima serata, tra i tanti ospiti della finale del talent show X Factor ci sarà anche la band pop rock americana degli One Republic. Il quintetto, sulla scena internazionale già da diversi anni, è pronto a mettere ancora una volta in mostra tutto il proprio talento musicale. 

Gli One Republic sono tornati in auge nel corso degli ultimi mesi grazie al lancio del loro ultimo album, intitolato Oh My My. Ora la band è impegnata alla realizzazione della colonna sonora ufficiale del film Collateral Beauty, denominata Let’s Hurt Tonight. Nel frattempo, i primi due singoli del nuovo disco Future Looks Good e A.I., realizzato insieme a Peter Gabriel, hanno garantito nuove soddisfazioni a Ryan Tedder e agli altri membri di un gruppo in continua evoluzione. Conosciuti da molti ancora come la band di Apologize, gli One Republic hanno rilasciato un’intervista lo scorso mese di maggio a Vanity Fair. Il frontman Ryan ha dichiarato che il pop non deve parlare soltanto dell’amore tra due persone, ma anche di tutte le altre emozioni che caratterizzano gli esseri umani come l’odio, l’ossessione, la perdita.

Il progetto One Republic, gruppo ospite stasera a X Factor 2016, nasce nel 1996 con la conoscenza tra Ryan Tedder e Zach Filkins, che costituiscono una prima band, ma si concretizza definitivamente sei anni dopo. Vengono notati dal rapper e produttore Timbaland, che decide di puntare su di loro. Ed è così che nascono il primo singolo della band, la suggestiva Apologize, e l’album di esordio denominato Dreaming Out Loud. Un successo davvero straordinario, al quale fa seguito il secondo singolo rilasciato nel 2008, ossia Stop and Stare. Il 2009 è l’anno del secondo album, Waking Up, con il singolo estratto All the Right Moves. Gli One Republic continuano nel loro obiettivo di farsi conoscere a livello internazionale e fare proseliti in giro per il mondo grazie alla loro qualità musicale. Il 2013 è invece l’anno del ritorno nell’airplay italiano grazie al pezzo Counting Stars, capace anch’esso di ottenere enormi consensi da parte del pubblico. Dopo il Native Tour, arriva quest’anno il nuovo disco Oh My My.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori