Un posto al sole / Anticipazioni puntate 28 e 27 dicembre 2016: tra Franco e Angela la crisi è insanabile?

- La Redazione

Anticipazioni Un posto al sole, 28 e 27 dicembre 2016: la storia d’amore di Marina e Matteo è chiamata ad affrontare l’ennesima difficile prova. La storia è finita?

Un posto al sole non smette di fare compagnia ai propri fans. La soap opera di Raitre sta regalando grandi emozioni anche nell’ultima settimana del 2016 lasciando il pubblico senza parole. Al centro della trama delle prossime puntate di Un posto al sole ci sarà soprattutto il futuro di Nunzio. Quest’ultimo comincerà a rendersi conto di aver commesso diversi errori ma ciò basterà per salvarlo da conseguenze più gravi? La più preoccupata è sicuramente Angela, spaventata dall’idea delle conseguenze legali del comportamento di Nunzio e timorosa di dover dire addio al suo grande amore. La crisi tra Franco e Angela, infatti, sta diventando sempre più grave. Franco, disposto a tutto per salvare Nunzio, non ha affatto preso bene la decisione di Angela di tradirlo parlando con Giovanna. Angela, però, non sembra disposta ad arrendersi e deciderà di parlare con Giovanni Petrone nella speranza di poter avere qualche informazione per aiutare Nunzio. Petrone, però, comincerà a ricordare qualcosa della rapina alla villa e per Nunzio la situazione rischia di complicarsi ulteriormente. Tra Francesco e Angela, dunque, finirà tutto o la coppia troverà il modo per superare i problemi, aiutare Nunzio e tornare insieme?

La storia d’amore di Marina e Matteo è chiamata ad affrontare l’ennesima difficile prova. Nella puntata di Un posto al sole che andrà in onda domani su Rai 3 la Giordano si scontrerà con l’amico chiedendogli una spiegazione sul suo comportamento degli ultimi giorni. Ne conseguirà un duro sfogo da parte del Serra in seguito al quale Marina apparirà profondamente turbata e delusa: la loro relazione potrà dirsi giunta al capolinea? Non sarà questo l’unico problema che i protagonisti di Upas dovranno affrontare. Dopo avere ascoltato l’intervista del padre, nella quale Gigi Del Colle ha dato una versione dei fatti a dir poco fantasiosa, la Cirillo sarà costretta a rendersi conto di essersi sbagliata fino a quel momento. Aveva ragione Filippo a metterla in guardia dicendole di non fidarsi di un uomo appena conosciuto? Tra i vari argomenti di discussione, ce ne sarà uno che non mancherà di scatenare qualche sorriso: a casa Giordano, infatti, Patrizio e Raffaele discuteranno di cucina, dando vita ad una gara che dovrà mettere alla prova la loro bravura in cucina.

Nella puntata di Un posto al sole di ieri non è mancata un po’ di amarezza riguardo i festeggiamenti del Natale. Le famiglie di Palazzo Palladini, infatti, si sono riunite in vista della cena della Vigilia ma non tutti avevano dei motivi per essere felici. A casa Boschi – Poggi, infatti, Angela era profondamente amareggiata per la decisione di Franco di nascondersi insieme a Nunzio. Lei e Giulia hanno cercato di dare tutto il sostegno e l’amore possibile a Bianca, ma la delusione in Angela è apparsa inevitabile. Giovanna ha trovato il covo di Franco e Nunzio ma neppure una pistola puntata è servita per convincere l’amico a tornare indietro sui suoi passi. A quel punto Boschi e il figlio si sono rifugiati in un motel, mentre Giovanna ha comunicato ad Angela di volergli concedere 48 ore nella speranza di trovare Gianni. Diversamente sarà costretta a cercarli e ad arrestarli. Marina ha continuato a telefonare a Matteo, non ottenendo da lui nessuna risposta. Roberto ha festeggiato la Vigilia in compagnia di Serena e Filippo, mentre Ornella, Patrizio e Raffaele si sono dedicati ad una cena con ottimi manicaretti. Erano del gruppo anche Viola e un redivivo Nicotera. Chi si fosse perso la puntata o desiderasse semplicemente rivederla, potrà farlo su Raiplay.it o cliccando qui.

Nel corso dei prossimi episodi di Un posto al sole vedremo Gianni accusare Nunzio di aver sparato contro Giancarlo Petrone. Si mette malissimo per Nunzio, che verrà arrestato. Ma non è finita qui, perché il padre di Chiara non intende dire la verità a riguardo di ciò che è successo in occasione della rapina, finita tragicamente, di qualche settimana fa. Il suo comportamento metterà in ansia Chiara, che prova ancora qualcosa per il giovane Nunzio. Anticipazioni shock quelle che arrivano per il personaggio interpretato dall’attore Vincenzo Messina, che dopo essere rimasto coinvolto nella rapina a casa di Giancarlo Petrone sarà ritrovato dalla polizia e spedito in carcere. Per lui si apre così un periodo difficilissimo, che segnerà, tra le altre cose, anche il rientro della madre Katia.

Un Posto al Sole non si ferma e anche in questi giorni di festa ci tiene compagnia con le nuove puntate in cui abbiamo visto i tragici sviluppi della rapina di Gianni e Nunzio a casa di Giancarlo Petrone, il padre di Chiara. Dopo la fuga, Nunzio continua ad essere protetto dal padre adottivo, Franco. Il problema è che Angela, sua moglie, ha rivelato praticamente tutto a Giovanna, dunque la polizia, nella figura dell’amica di Angela, è sul punto di scoprire il nascondiglio dei due. Sempre negli ultimi episodi abbiamo visto l’avvicinarsi del Natale. Non è stata una giornata da ricordare per Marina, visto che Matteo sembra essere sparito nel nulla. Dietro la scomparsa dell’uomo si nasconde Roberto Ferri. Il tycoon, dopo aver ingaggiato un investigatore privato per scoprire il passato dell’uomo, è riuscito a ricattare Matteo, che ha preferito far perdere le sue tracce, dopo che Roberto è venuto a conoscenza dell’omicidio commesso da Matteo per vendicare la morte della moglie.

Il Natale per la famiglia Boschi non è caratterizzato da molta serenità. Nella puntata di Un posto al sole di ieri, la decisione di Franco di restare al fianco di Nunzio, fuggendo con lui, ha causato il suo allontanamento da Angela e Bianca: la bambina ha dovuto trascorrere la vigilia sola con la nonna e la mamma, ma fino a quando Franco potrà proseguire in questa assurda vicenda? Giovanna gli ha concesso 48 ore, necessarie per trovare Gianni, considerato il vero mandante della rapina nella casa di Petrone. La Landolfi è stata fin troppo comprensiva e Franco ha approfittato della situazione, sapendo che mai lei avrebbe premuto il grilletto facendo del male a lui o a Nunzio. Eppure la questione difficilmente potrà restare a lungo priva di conseguenze: trascorsi i due giorni che ha concesso all’amico, Giovanna dovrà intervenire arrestando Nunzio e accusando anche Franco di complicità. Le conseguenze degli errori del giovane Cammarota saranno evidenti in tutta la famiglia Boschi, come Angela aveva previsto fin dal primo momento?

Un posto al sole non conosce vacanza e torna su Rai 3 anche questa sera, a partire dalle ore 20:40 circa. In tale appuntamento Nunzio dovrà fare i conti con gli errori del suo recente passato, le cui conseguenze hanno coinvolto Franco oltre che Giancarlo, ancora in ospedale a causa delle ferite causate dalla sparatoria nella sua abitazione. E mentre il giovane Cammarota affronterà i fantasmi del suo passato, comprendendo che il padre aveva ragione fin dal primo momento nel metterlo in guardia, Angela cercherà di ridurre i danni recandosi in ospedale per parlare con lo stesso Giancarlo. Riuscirà ad evitare il peggio? Anche per Serena non sarà un periodo facile, a causa della delusione subita dal padre che non si è presentato al pranzo di Natale. Nell’intervista televisiva alla quale Gigi Del Colle sarà sottoposto, riuscirà a dimostrare di essere molto legato alla figlia ritrovata. Ma il sospetto che si tratti solo di una finzione per ottenere vantaggi pubblicitari non mancherà. La Cirillo sarà costretta ad incappare nell’ennesima delusione, dopo l’inizio non certo promettente avuto con il padre? Nell’episodio di Un posto al sole di questa sera non mancheranno le novità anche per quando riguarda Marina, delusa da comportamento tenuto da Matteo nell’ultimo periodo. Quest’ultimo rifiuterà di rispondere alle chiamate e ai messaggi della Giordano, almeno fino a quando lei deciderà di intervenire in prima persona. Comprenderà i motivi di questo cambiamento?

Nel corso dell’episodio di ieri, lunedì 26 dicembre, di Un posto al sole abbiamo visto Angela arrivare al nascondiglio di Nunzio e Franco. Eroicamente, Franco si è opposto all’arresto del figlio, mettendosi fra lui e Giovanna, che nel frattempo aveva estratto la pistola. ‘Prima di arrestare Nunzio, devi uccidere me’, con queste parole Franco ha salvato momentaneamente Nunzio. Franco ha chiesto a Giovanna ancora del tempo, nella speranza che Giancarlo Petrone ricordi che a sparargli sia stato Gianni, e che quest’ultimo aveva costretto, con la forza, Nunzio a seguirlo durante la sua rapina. Nel frattempo il ragazzo si rende conto del gesto d’amore infinito fatto dal padre, a cui dichiara eterna gratitudine. Durante la puntata di ieri tutte le famiglie e le coppie storiche di Un posto al sole hanno festeggiato il Natale. L’unica a trascorrere un Natale amaro è Chiara, che passa il 25 dicembre in ospedale, attendendo il risveglio del padre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori