TUTTO PUÒ SUCCEDERE/ Replica e riassunto ottava puntata 7 febbraio 2016: come vederla in video streaming

- La Redazione

Tutto può succedere, la replica e il riassunto dell’ottava puntata della fiction, 7 febbraio 2016: ecco come vederla in video streaming grazie al servizio offerto da Rai.tv

pietro-sermonti
Pietro Sermonti

Il piccolo schermo di Rai 1 ieri sera, domenica 7 febbraio 2016, ha mandato in onda l’ottava puntata di Tutto può succedere, la fiction con Pietro Sermonti e Alessandro Tiberi. Ecco come è andata: Carlo è al settimo cielo per il ritorno da Milano della compagna Feven e del figlio Robel, ma la gioia dura pochissimo non solo perché conscio di come debbano tornare al Nord per gli impegni di lavoro di lei ma anche per una novità piuttosto rilevante. Mentre Carlo parola a Feven della propria intenzione di trasferirsi a Milano, lei lo mette a conoscenza del fatto che è stata selezionata per una tourneè negli Stati Uniti per tre settimane durante le quali ovviamente non potranno vedersi. Inoltre, Robel dovrà restare a Roma, ma dalla nonna. Carlo è deluso da questa decisione e per questo si fa avanti per prendersi cura del figlio, evidenziando di essere molto più attento di un tempo. Le cose tra Giulia e Luca si fanno nuovamente tese in quanto l’uomo viene contattato dall’azienda per cui lavorava un tempo che gli propone di tornare in pieno organico per un progetto che tuttavia presuppone il trasferimento in Corea. Luca ne parla con Giulia la quale dal proprio canto dà per scontato che il marito non accetti la cosa, ferendolo nel proprio orgoglio e nel proprio animo.

Giulia chiede consiglio alla madre Emma che le fa capire come non può impedire un eventuale trasferimento del marito, anche perché si porterebbe per tutto il resto della vita questo macigno morale. Giulia, allora, ne parla con Luca facendogli presente di essere pronta a seguirlo anche sulla luna se sia necessario. Tra i due torna il sereno con Luca che tuttavia prende la decisione di non accettare l’incarico, anche perché non ha intenzione di fare dei sacrifici per un lavoro nei confronti del quale non ha passioni. Ritorna la felicità tra i due che iniziano a mettere anche in cantiere la possibilità di avere un secondo figlio. Giulia commette una nuova leggerezza parlandone al fratello Alessandro (Pietro Sermonti) che dal proprio canto si complimenta con Luca. Luca non prende bene la cosa, palesando come non avessero ancora preso una decisione e che comunque ora la famiglia di lei gli metterà senza dubbio delle pressioni. I due ne parlano con Luca, che sottolinea come vorrebbe che la cosa venisse rimandata in quanto avere un altro figlio significherebbe per lui dire per sempre addio alla possibilità di avere un lavoro. Sara intanto è al settimo cielo per il tirocinio presso l’azienda dove lavora il fratello Alessandro. I primi giorni di lavoro sono esaltanti per lei anche perché il capo di Alessandro, Giorgio,le gira sempre intorno e sembra avere una cotta per lei.

Sara però commette la leggerezza di raccontargli del problema di Max e questo genera una forte litigata tra i due. Il giorno seguente Alessandro avendo capito di aver esagerato e va dalla sorella per scusarsi. Intanto Alessandro con l’aiuto della moglie Cristina (Camilla Filippi) devono occuparsi dei problemi adolescenziali di Federica che si sta occupando di un associazione che ristruttura ambienti per case famiglie e dove conosce un ragazzo di 23 anni nei confronti del quale nasce un’attrazione fisica e soprattutto nei riguardi di Max, con il padre Alessandro che è molto triste per il fatto che il figlio non lo consideri neppure. Infine, Carlo decide che la cosa migliore per Robel in questa fase sia quella di stare dalla nonna, ma allo stesso tempo ingaggia un duello con la suocera per farsi accettare e voler bene e sembra riuscirci. Infine, Ambra riesce finalmente a farsi un’amica scuola con la quale sembra andare piuttosto d’accordo, nonostante l’intromissione della stessa Sara che le prova tutte per rendere salda l’amicizia, arrivando anche ad organizzare una serata di musica dal vivo piuttosto esclusiva. Sara sembra essere riuscita nell’intento avvicinandosi anche di più alla figlia.

Replica Tutto può succedere, ottava puntata 8 febbraio 2016: come vederla in video streaming – È possibile vedere o rivedere l’ottava puntata di Tutto può succedere, andata in onda il 7 febbraio 2016, utilizzando il servizio di video streaming disponibile su Rai.tv, cliccando qui.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori