Un nuovo giorno/ Video, il trailer del film drammatico con Danilo Brugio e Sveva Cardinale. Il regista Stefano Calvagna (10 marzo 2016)

- La Redazione

Un nuovo giorno è il film in uscita oggi, giovedì 10 marzo 2016 in tutti i cinema: si tratta di una pellicola con Danilo Brugio e Sveva Cardinale. Vediamo la trama, il cast e le curiosità

Cinema_SalaR439
Il film al cinema (Infophoto)

Esce oggi al cinema il film ”Un Nuovo Giorno” che è stato diretto da Stefano Calvagna. Il regista romano classe 1970 è al suo undicesimo film. Il suo debutto dietro la macchina da presa arriva nel 2000 quando dirige ”Arresti Domiciliari” con Francesco Benigno e Angelo Bernabucci. Nel 2000 dirige anceh il drammatico ”Senza Paura con Alessio Boni. Passano poi cinque anni quando esce ”L’uomo spezzato” che vede Flavio Bucci nel cast. Nel 2007 invece esce ”Il lupo” con Enrico Montesano e Maurizio Mattioli. L’anno dopo Stefano Calvagna va in sala con ”L’ultimo ultras” in cui c’è una piccola particina anche per l’ex campione ucraino Andreij Shevchenko. Nel 2011 poi dirige la pellicola ”Rabbia in pugno” con Maurizio Mattioli mentre nel 2012 è regista dell’opera ispirata a Kafka ”Cronaca di un assurdo normale”. Nel 2014 Calvagna ha diretto ”Non escludo il ritorno” film che racconta la vita di Franco Califano. L’anno dopo dirige ”Si vis pacem, para bellum” prima proprio di ”Un nuovo giorno”.

Esce oggi nelle sale cinematografiche italiane Un nuovo giorno, il film del regista Stefano Calvagna. Protagonista del film, prodotto dalla Poker Entertainment, l’attrice esordiente Sveva Cardinale. Nel cast di Un nuovo giorno anche il figlio del regista Niccolò Calvagna, Danilo Brugia, Luca Filippi, Imma Piro, Massimo Bonetti, Franco Oppini, Davide Paganini, Gianna Paola Scaffidi, Saverio Vallone, Paola Lavini, Ralph Palka e Andrea Agresti. Le riprese sono state realizzate nel 2015 a Roma e in Thailandia. Questo il commento del regista rilasciato al momento delle riprese e riportato dall’agenzia di stampa Adnkronos: “Il film entrerà nel cuore di tutti, è basato sulla forza d’animo, sulla fede e anche sulla coerenza con la propria natura interiore, sul superamento di tutte le paure, persino le più intime e le più grandi. Si tratta di un film tanto intimista quanto di cronaca, poiché è un’implicita denuncia a tutti quegli atti di prepotenza che derivano dai pregiudizi” (clicca qui per vedere il trailer). 

Oggi, giovedì 10 marzo, uscirà in tutti i cinema italiani la nuova pellicola cinematografica del regista Stefano Calvagna dal titolo Un nuovo giorno. È un film molto profondo, appartenente al genere drammatico, in cui i protagonisti sono attori poco noti dello scenario cinematografico italiano: troviamo Danilo Brugio, noto per la sua presenza come Carramba Boys nel programma di Raffaella Carrà e nella soap opera italiana Centovetrine, l’esordiente Sveva Cardinale, Niccolò Calvagna, figlio del regista, Luca Filippi, Franco Oppini, Andrea Agresti. 

Il film Un nuovo giorno narra la storia di Giulio: è un bambino che sin da piccolino sente di avere il corpo sbagliato, vorrebbe essere una bambina e giocare con i trucchi della nonna. Questo suo malessere lo porta ad avere un’infanzia difficile, fatta di scherzi e sfottò degli amici, di violenze e pedofilia fino a che all’età di 27 anni Giulio decide di diventare donna. Questa decisione lo porterà fino in Thailandia, nella bellissima città di Bangkok, in cui Giulio si sottoporrà ad un intervento chirurgico che lo trasformerà in donna non solo fisicamente, ma anche fisiologicamente: sì perché Giulio sceglierà di farsi modificare persino gli organi interni. Dopo questo cambiamento, Giulio, che ora è diventata Giulia, dovrà rivedere i rapporti con i suoi genitori, i suoi amici, ma solo adesso potrà iniziare una nuova vita, un nuovo giorno con un corpo nel quale ha trovato la serenità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori