VINYL / Anticipazioni puntate 14 e 7 marzo 2016: Richie fa una visita al jazz club in cerca di un alibi mentre Devon ha un crollo…

- La Redazione

Vinyl, anticipazioni delle puntate 14 e 7 marzo 2016, su Sky Atlantic, in prima visione TV. Devon continua a pensare al passato, Richie per le indagini della Polizia...

sky_logo_nuovo_R439 Matrimonio a prima vista Italia, news

Lunedì 14 marzo in prima serata su Sky Atlantic andrà in onda il quarto episodio della prima stagione di “Vinyl”, dal titolo “The Racket”. Richie, invece di partecipare a un funerale, sfoga le sue ansie durante una sessione di terapia di coppia con Devon, sempre più provata dal comportamento del marito. Zak e Scott meditano sul loro futuro a seguito del fallimento dell’accordo con la German Polygram. Kip e i Nasty Bits stanno per firmare un contratto con l’American Century Record ma ingaggiano un nuovo manager per stipulare un accordo più vantaggioso. Richie fa una visita al jazz club in cerca di un alibi mentre Devon ha un crollo.

Tutto pronto per la messa in onda del terzo episodio della serie Vinyl dal titolo “Whispered Secrets”. Al banchetto aziendale in onore di Maury Gold (Paul Ben-Victor), Richie è imbarazzato quando il capo dell’azienda rivale Jackie Jervis (Ken Marino) fa una battuta sul fallimento dell’affare con la German Polygram. Maury e il mafioso Corrado Galasso (Armen Garo) fanno una visita all’America Century per controllare l’indagine di un detective. Intanto Joe Corso (Bo Dietl) dà a Richie la demo della cantante Nora (Bianca Madison). In attesa vediamo il promo dell’episodio

Nella prima serata di oggi, lunedì 7 marzo 2016, Sky Atlantic trasmetterà un nuovo episodio di Vinyl, in prima visione TV. La puntata che andrà in onda è la terza, dal titolo “Whispered Secrets“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Richie (Bobby Cannavale) è al cinema a guardare sul grande schermo un film di Bruce Lee, mentre gli assistenti sono alla sede dell’etichetta a prendere tempo con i dirigenti tedeschi che attendono di concludere il contratto. Zak (Ray Romano) prova a cercarlo a casa e Devon (Olivia Wilde) gli riferisce di aver trovato la casa completamente distrutta e che sicuramente Richie si tova da qualche parte a bere. Dopo molte ore, Richie si presenta al lavoro ancora pieno della polvere dei calcinacci e dimostra di non essere molto lucido. Annuncia anche di non voler più vendere la scietà e gli assistenti sono costretti a portarlo di peso in un altro ufficio. Richie è sicuro di aver avuto una rivelazione e di poter dare un futuro all’etichetta. Zak fa l’errore di accennargli al fatto che ha parlato con Devon e Richie non digerisce bene la cosa, spaccandogli il naso con una mossa di Bruce Lee. Anche Scott (P.J. Byrne) viene colpito in pieno volto, mentre i tedeschi vengono fatti uscire in malo modo dall’edificio. Nel frattempo, Devon ricorda il giorno in cui decise di chiudere con la sua carriera di modella per seguire Richie. Si trovavano ad uno spettacolo di Andy Warhol (John Mitchell) e quella sera l’era sembrato molto affascinante. Ancora immersa nei pensieri, Devon guida per diversi km prima di ricordarsi di aver dimentiato di prendere i bambini. All’etichetta, Richie comunica a tutto il suo staff che il 40% di loro sarà mandato via, a meno che non siano in grado di portargli un talento nuovo e vincente entro due settimane. Poco dopo, Jamie (Juno Temple) lo raggiunge in ufficio e Richie le comunica che lei è l’unica che non verrà licenziata. Inoltre pensa che la band di Kip Stevens (James Jagger) abbia un sound vincente e le dice di chiamare i talent scout, ma l’assistente gli propone di occuparsene in prima persona. Il boss accetta e le riferisce di collaborare con Julie (Max Casella), ma le chiede anche di lasciargli qualche bustina di coca. Nel frattempo, un Sergente della Polizia contatta Devon e le riferisce di aver trovato l’auto vicino al Mercer, informandola anche che l’edificio è crollato e che attualmente ci sono molti dispersi. Quando Richie torna a casa non pensa che la moglie possa essere preoccupata, ma lo comprende quando Devon lo prende a schiaffi e gli rivela di averlo creduto morto. Poco dopo, la moglie trova anche la droga e gli chiede spiegazioni, ma vengono interrotti dall’arrivo del detective Voehel (Greg Vrotsos). Richie inizia a tremare, ma Devon lo avvisa prima che possa tradirsi, pensando che sia dovuto alla droga. Il detective gli fa qualche domanda su Jimmy (Harrison Cofer), insinuando che possa essere stato ucciso da Maury Gold (Paul Ben-Victor) per un debito che aveva con uno dei suoi uomini. Richie riesce a cavarsela appena e non appena il detective esce, crolla ma riesce a non dire nulla alla moglie. Devon ripensa ancora al suo passato ed al fatto che sarebbe potuta diventare famosa, se solo non fosse stata innamorata di Richie. Le canzoni di Skip si rivelano brutte per Julie che decide comunque di provare a farli cantare un pezzo decente davanti a Richie. In quel momento, Zak ripensa alla sua vita e decide di scendere in garage perché non riesce a dormire. Prende il flacone del valium e si versa una decine di pillole sul palmo della mano, ma poi cambia idea e rompe il fanalino dell’auto per continuare a sostenere di essersi rotto il naso in un incidente. Anche Richie non dorme quella notte e raggiunge Lester Grimes (Ato Essandoh) per parlare.

Nella serata per celebrare Maury, il comico Jackie fa un riferimento poco felice sulla mancata vendita della Century e sul fatto che Richie abbia distrutto l’etichetta con le sue mani. Devon nota che il marito continua ad assumere droga e gli chiede spiegazioni per la mancata vendita, visto che era convinta che fossero in procinto di ricevere milioni di dollari. Richie preferisce non parlarne e raggiunge invece Maury alla toilette per riferirgli della visita della Polizia. Più tardi, Richie consegna a Lester i nastri originali che avevano inciso insieme prima della nascita della Century. L’ex cantante gli ricorda che per colpa sua non potrà più cantare e gli fa capire con fermezza che deve andare via da casa sua. Nel frattempo, Devon continua a pensare a come era diversa la sua vita quando aveva appena conosciuto Richie, oppure quando avevano avuto il primo figlio. Jamie invece entra in forte contrasto con Julie per via delle idee diverse sul sound che dovrebbe fare il gruppo di Kip. Alla sede della Century, Richie inizia a tagliare tutti quei cantanti e band che non rendono abbastanza come vorrebbe. Zak ha qualche dubbio sul fatto che riusciranno a sopravvivere in quel modo, ma Richie è convinto di star creando il futuro. Intanto, Lester osserva un ragazzo mixare dei dischi e ne rimane rapito. La proprietaria del negozio in cui stanno provando decide di chiamare la Polizia e Jamie ed il gruppo sono costretti ad andare via di corsa. Clark invece incontra Alice Cooper allo studio di registrazione e riesce a convincerlo a considerare di diventare un solista.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie