THE VOICE OF ITALY 2016 / Ed 4, Eliminati e Team: Angelina interroga i talenti della seconda Battle, Video (14 aprile 2016)

- La Redazione

The Voice of Italy 2016, Ed.4 seconda Battle oggi 13 aprile: diretta, concorrenti, team ed eliminati. È tempo di nuovi saluti tra i concorrenti, chi si sfiderà e con chi stasera?

voice_pezzali
Max Pezzali

A The Voice of Italy 2016 è il giorno di Angelina che si presenta nel dietro alle quinte per interrogare i talenti della seconda battle. La V-Reporter li mette di fronte a una nuova sfida e li fa cantare, gli fa delle domande e riesce a darci un nuovo sguardo su di loro. Dopo aver vinto sul ring i talenti dei quattro team dei giudici Raffaella Carrà, Dolcenera, Emis Killa e Max Pezzali possono quindi farsi conoscere anche meglio oltre al loro talento infatti emerge anche qualcosa di personale. Sono situazioni che comunque piacciono sempre ai telespettatori che cercano di scoprire di più di questi futuri talenti. Clicca qui per il video con le interviste della V-Reporter Angelina.

Cristiano Carta è stato l’ultimo talento che ieri sera abbiamo visto guadagnarsi un posto ai KnockOut di The Voice of Italy 2016. Il cantante che fa parte del team di Max Pezzali ha infatti sconfitto Mirko Adinolfi e Kevin Pappano cantando “Ti Porto Via Con Me” di Jovanotti. Dopo aver vinto la sfida sul ring, Cristiano Carta accede alla prossima fase e stamane ha iniziato la sua giornata esibendosi live a Radio 2 Social Club, dove ha riproposto il brano cantato ieri sera per la gioia di tutti coloro che hanno apprezzato la sua performance e che hanno volentieri riascoltato la sua voce. Clicca qui per vedere Carta negli studi di Radio 2.

Mentre TvBlog lancia l’indiscrezione secondo la quale questo sarebbe l’ultimo anno in cui Rai due trasmette The Voice of Italy, che potrebbe scomparire e passare a Sky come già avvenuto per X-Factor, non si placano ancora le polemiche in merito all’infelice e ormai famose frase pronunciata da Dolcenera nel corso della puntata trasmessa ieri sera e che ha posto fine alle battle. Per il Team Dolcenera si sono sfidati, in una delle battle, Frank Polucci, Mattia Sciascia e Massimo Cantisani sulle note di When I Was Your Man di Bruno Mars. Alla fine la cantante ha deciso di scegliere Massimo, sebbene abbia elogiato la voce di Mattia che, a suo dire, neppure Mika avrebbe. Immediate le reazioni del popolo del web che ha preso di mira Dolcenera per il paragone da lei fatto. In molti ritengono che sia Mika a non sapere, probabilmente, neppure chi sia Dolcenera, ma c’è da dire che nel bene e nel male la salentina riesce sempre a far parlare di sé…

Uno dei concorrenti più noti e sicuramente più apprezzati di questa prima fase di The Voice of Italy 2016 è sicuramente Manuel Aspidi, 28 ann, volto noto ai telespettatori più attenti come concorrente di Amici nel 2007. Dopo quasi 10 anni, il cantante (che aveva partecipato anche alle audizioni di X-Factor nel 2014) si riscatta contro il mondo della musica che lo ha messo da parte e riesce a vincere (dopo aver convinto tutti i giudici alle blind cantando ‘Love runs out’ degli One Republic) la sua battle nel team Carrà. Visibilmente emozionato, Manuel scoppia in lacrime dopo la vittoria ma siamo certi che mostrerà molta più grinta ai knockout dove si comincerà davvero a far sul serio in vista dei live che porteranno poi a decretare il vincitore di The Voice of Italy 2016. 

Tra i concorrenti del team Killa che il giovane rapper ha deciso di portare ai knock out spicca sicuramente il nome di Pino Giordano, 22enne conosciuto nell’hinterland partenopeo come cantante neomelodico. Alle prime blind audition Pino si era imposto all’attenzione di Emis Killa, Max Pezzali e Raffaella Carrà, cantando un pezzo storico di una leggenderia voce napoletana: ‘Vai’ di Nino D’Angelo. Il giovane aveva infine scelto di andare in squadra con Killa, fan del genere neomelodico. Alle battle, Giordano ha nuovamente conquistato Killa che ha detto: “Sono convinto che oltre la voce, per vendere dischi, sia necessaria una grande capacità comunicativa” motivando la sua scelta e aggiungendo “Sei stato come la nutella sul pancarré!“. Il web non ha però accettato a fondo la sua scelta, ritenendo più meritevoli gli altri ue talenti che si sono esibiti sulle note di ‘El Perdon’ di Enrique Iglesias. Altri ancora hanno semplicemente commentato che la scelta spetta a lui essendo il coach. Ed in effetti… (Clicca qui per il tweet)

Termina questa seconda battle di The Voice of Italy 2016 con diversi colpi di scena ed altre conferme sicuramente più scontate in fatto di scelte di talenti da parte dei coach nei confronti dei concorrenti da portare ai knock out. Riepiloghiamo i Team dopo al seconda battle che prendereanno parte ai knock out: : Samuel Pietrasanta, Manuel Aspidi, Francesca Profico, Beatrice Ferrantino, Alessia Langella, Sorelle Baccaglini (Foxy Ladies), Tanya Borgese, Samuel Pietrasanta; : Davide Carbone, Viviana Colombo, iWolf,Cristiano Carta,Claudio Cera, Elya Zambolin, Francesca Basaglia, Giuseppe Citarelli; : Annamaria Castaldi, Giorgia Alò, Massimo Cantisani, Alice Paba, Joe Croci, Edith Brinca, Luca De Giorgio, Cristina Di Pietro; : Debora Cesti, William Prestigiacomo, Giuliana Ferraz, Charles Kablam, Frances Alina Ascione, Pino Giordano, Roberta Nasti, Ivan Giancarlo Giannini. Ovvamente non sono mancati i commenti del pubblico a casa che come sempre si è fatto sentire a suon di tweet con l’hashtag ufficiale di The Voice of Italy #Tvoi. Qualcuno non sembra troppo entusiasta della durata eccessiva delle blind e delle battle prima della fase finale dei live e scrive: ‘Raga, @THEVOICE_ITALY, perché non allungate un po’ e mettete altre eliminatorie prima dei live? Solo due mesi mi sembrano pochini #tvoi.’

Dolcenera appare molto entusiasta dell’esibizione delle tre giovani ragazze del suo team, ma alla fine è costretta a prendere una decisione e decide di portare avanti la voce di Giorgia (per la quale parla di voce unica in Italia e forse nel mondo). Tocca al team Killa che schiera Marta, Debora e Giorgia. Le tre ragazze dovranno cantare un brano impegnativo come ‘Amore disperato’ di Nada. Dolcenera appare annoiata durante l’esibizione e non sembra affatto convinta della performance. Il rapper, in ogni caso, deve decidere chi portare avanti nella competizione. Senza alcun dubbio, Emis Killa sceglie Debora. Ancora una volta Dolcenera decide di non esercitare il suo diritto di steal in questa battle. Il team Pezzali sceglie di schierare Elisa, Giuseppe e Cristina. I 3 cantano ‘La prima cosa bella’ di Nicola Di Bari. Max Pezzali alla fine decide di mandare ai knock out di The Voice of Italy 2016 il maschietto del gruppo: Giuseppe. Dalla poltrone a di Dolcenera arriva finalmente lo steal della coach che decide di salvare Cristina e portarla nel suo team. Restano le ultime 4 battle: chi vince accede ai konock out. Si passa al team Pezzali nuovamente: Francesca, Clara e Noemi. Per loro un pezzo molto corale: ‘Story of my life’ degli One Direction. Max Pezzali sceglie Francesca. Emis Killa schiera il neomelodico Pino Giordano, Viviana e Mirko che si esibiscono sulle note di ‘El perdon’ di Enrique Iglesias. La scelta di Emis ricade sulla persona maggiormente comunicativa: Pino Giordano. Tocca ora al team di Raffaella Carrà. Tocca ora a Raffaella carrà che decide di schierare Rosaria, Francesca e Federica Vincenti (nota attrice e moglie di Michele Placido). La canzone scelta è molto difficile ‘The greatest love of all’ di Whitney Houston e la performance delle ragazze è davvero molto intensa. Raffaella Carrà decide di eliminare Federica Vincenti e Federica, portando ai knock out Francesca. Concludiamo le battle con il team Macìx Pezzali: Kevin Pappano, Cristiano e Mirko.I tre ragazzi cantano ‘Ti porto via con me’. Alla fine Pezzali decide di portare ai knock out Cristiano Carta, eliminando Kevin e Mirko. Le battle sono terminate e la prossima settimana i migliori concorrenti si sfideranno ai knock out. Non ci resta che attendere. 

Al termine di questa battle molto sentita, Max Pezzali decide di mandare ai knock out di The Voice of Italy 2016 Elia, mentre Dolcenera potrebbe accapparrarsi uno dei due rimasti con lo steal. La cantante decide però di non premere il pulsante, mentre sul palco la delusione è tanta. Lo show però deve andare avanti e si prosegue con le battle del team Killa. Emis schiera Claudio, Giuliana e Jennifer. Giuliana, nota anche per essere stata eletta Miss Lombardia 2015. Riuscirà la ragazza a convincere Emis anche questa sera? La canzone scelta dal rapper è ‘Demons’ degli Imagine Dragons. Emis decide di salvare Miss Lombardia, Giuliana, fragile ed emotiva, ma molto grintosa. Dolcenera, sottovoce, si dice convinta che il rapper salverà ‘la suora’ (riferendosi a Giuliana), ed in effetti ha ragione. La cantante ha la possibilità di salvare uno dei due concorrenti del team Killa eliminati dal rapper. Tocca ora al team di Raffaella Carrà che schiera Samuel, Bruna e Irene per scegliere il prossimi talento che andrà ai knock out di The Voice of Italy 2016. Il trio si schiera sulle note di ‘Guerriero’ di Marco Mengoni, con Samuel che suona anche la chitarra oltre a cantare il brano. A questo punto Raffaella deve decretare  il suo verdetto, mentre nuovamente la faccia di Dolcenera non lascia presagire molto entusiasmo. La Raffa decide di premiare Samuel a discapito delle due ragazze. Dolcenera, ancora una volta, sceglie di non usare lo steal. Le battle continuano con i talenti del team Dolcenera: Stephanie, Giorgia e Chiara. Il brano scelto dalla vocal coach è ‘Russian Rulette’ di Rihanna. Chi deciderà di salvare e mandare ai knock out la cantante salentina?

Chi deciderà di premiare Emis Killa per il suo team dopo aver esercitato il suo steal salvando Ivan del team Pezzali? I knock out di The Voice of Italy 2016 sono oramai una realtà per Francis, anche per una sorta di sfida. Dolcenera potrebbe salvare una delle altre due ragazze del team Kila, ma alla fine la cantante decide di non esercitare il suo steal. Salgono sul ring i talenti del team Carrà: Armando, Fabio e Manuel Aspidi (vecchia conoscenza di Amici di Maria De Filippi). Cantano ‘Regina di cuori’ dei Litfiba, un brano impegnativo e per il quale Pelù chiede di non essere imitato. Dolcenera appare sbalordita durante l’esibizione dei tre cantanti in gara perché non li ritiene adatti a questa canzone. Raffaella Carrà alla fine sceglie di premiare Manuel Aspidi, visibilmente emozionato. L’ex talento di Amici prosegue dunque anche nella corsa a The Voice of Italy 2016. Continuano le battle di The Voice of Italy 2016 con il team Dolcenera. La coach schiera Mattia, Frank e Massimo. Cantano ‘When i was your man’ di Bruno Mars, brano bellissimo e molto intenso. Anche la coach Dolcenera appare visibilmente emozionata ed ora la difficoltà sta nello scegliere il cantante che proseguirà ai knockout. La cantante decide di premiare Massimo, anche se la coah paragona la voce di Mattia addirittura a quella di Mika. Le battle proseguono e il numero dei talenti che approderà alla fase successiva di The Voice si riduce sempre più. Tocca ora al team Pezzali che schiera Elia, Valentina e Andrea che si sono presentati alle blind audition ciascuno con il proprio strumento musicale. Si esibiscono sulle note di ‘A sky full of stars’ dei Coldplay, stavolta senza strumenti da suonare. Il coach si è avvalso dell’aiuto di Francesca Michielin ancora una volta. Chi sceglierà l’ex frontman degli 883?

 Comincia la nuova puntata di The Voice of Italy 2016 con la seconda e ultima battles nel corso delle quali i talenti dei quattro coach Emis Killa, Raffaella Carrà, Dolcenera e Max Pezzali, a gruppi di 3, si contenderanno un accesso ai knockout del talent, in programma dalla settimana prossima. Ancora una volta i giudici sono stati coadiuvati, nelle fasi preparatorie di quest’appuntamento, da alcuni vocal coach aggiunti tra i quali spiccano Patty Pravo per Emis Killa e Francesca Michielin per Max Pezzali. Tra i nomi più attesi della serata sicuramente ci sono quelli di Manuel Aspidi (vecchia conoscenza proveniente da Amici di Maria De Filippi), Federica Vincenti (attrice e moglie di Michele Placido) e Pino Giordano, cantante neomelodico famoso nell’hinterland napoletano. In lizza per un posto ai knockout anche Giuliana Ferraz (sostenuta dall’account ufficiale Instagram di Miss Italia), miss Lombardia 2015. Riusciranno a passare il turno? A breve lo scopriremo. Federico Russo che fa entrare in scena i coach: Dolcenera, Max Pezzali, Raffaella Carrà ed Emis Killa. Tocca a Beatrice, Elisa e Cristina del team Carrà. Le ragazze cantano ‘Bailando’ di Enrique Iglesias e la preparazione della canzone, ancora una volta, è stata fatta dalla Carrà con l’ausilio di Piero Pelù, leader dei Litfiba e coach del programma fino alla scorsa edizione. Le tre ragazze sono molto convincenti e alla fine la coach decide di premiare e portare ai knockout, sebbene le consideri quasi alla pari, Beatrice.Dolcenera ed Emis Killa potrebbero ancora utilizzare lo steal, ma alla fine le due ragazze sono costrette a tornare a casa. Tocca ora al team Dolcenera con Enrico, Luca e Fabio che si esibiranno sulle note di ‘Against all odds’ di Phil Collins, una canzone bellissima per la quale la cantante salentina si è avvalsa dell’aiuto di un colosso della musica come Giorgio Moroder. Dopo un’esibizione molto intensa, Dolcenera decide di premiare Luca De Gregorio. Emis Killa decide di non esercitare il suo diritto di steal. Dopo i primi verdetti per i team di Raffaella Carrà e Dolcenera, a The voice of Italy 2016 è tempo di battle per il team di Pezzali. Tocca a Ivan, Virna e Claudio, che alle prime audition aveva emozionato con una bella interpretazione di ‘Wrecking Balls’ di Miley Cyrus. Aiutato da Francesca Michielin, l’ex leader degli 883 prepara i tre concorrenti che cantano una canzone dei Foo Fighters: ‘Learn to fly’. Esibizione grintosissima per i tre, apprezzatissimi da tutti i coach con Max che riceve i complimenti di Raffa e Dolcenera. Pezzali alla fine sceglie Claudio Cera, mentre Emis Killa decide di esercitare lo steal, così come Dolcenera. Emis vuole nel suo team Ivan Giannini, così come Dolcenera. Virna, dunque, torna a casa. Roxana, Francis e Marta si sfidano per il team Killa, aiutato anche questa settimana nella preparazione delle battle da Patty Pravo. Cantano un brano dei Jackson Five: Blame It on the Boogie.

Torna The Voice of Italy 2016 con la seconda ed ultima Battle prevista per questa quarta edizione in onda su Rai 2: oggi, mercoledì 13 aprile, i concorrenti che non si sono ancora esibiti avranno la loro occasione di aggiudicarsi un posto ai Knock Out del talent show che prenderanno il via la settimana prossima. Sulle poltrone rosse, pronti a prendere decisioni fondamentali a scartare alcuni dei talenti che in precedenza avevano ammesso al talent, ci saranno ancora una volta Emis Killa, Max Pezzali, Raffaella Carrà e Dolcenera. Nella preparazione alle Battle tutti e quattro sono stati affiancati da altrettanti Super Coach: in particolare, Raffaella ha lavorato con i ragazzi e Piero Pelù, Emis Killa con Patty Pravo, Max Pezzali con Fancesca Michielin e Dolcenera con Moroder. Alla conduzione il pubblico del secondo canale nazionale ritroverà, infine, Federico Russo. Chi ce la farà ad accedere alla fase successiva?

Dopo l’appuntamento della settimana scorsa, i team di The Voice of Italy hanno iniziato ad organizzarsi: bisogna innanzitutto ricordare che la concorrente Kimi Ghorbani ha presentato il suo ritiro a causa della gravidanza. La squadra di Dolcenera, al momento, vanta la presenza di Alica Paba, Joe Cruci, Edith Brinca e Annamaria Castaldi. Andando avanti, invece, il rapper Emis Killa ha portato avanti Charles Kablan, William Prestigiacomo e Roberta Nasti. Per il team Pezzali ritroveremo Davide Carbone e Viviana Colombo: inoltre il giudice ha usato l’opzione Steal dal team Carrà facendo rientrare in gara gli iWolf. Per concludere, arriviamo al team di Raffaella Carrà che al momento conta Alessia Langella, le sorelle Baccaglini, Tanya Borghese e anche Katy Desario ‘rubata’ al team Pezzali utilizzando l’opzione Steal. Chi si aggiungerà a loro nel corso della seconda Battle prevista per stasera?

È sempre possibile seguire tutte le novità di The Voice of Italy 20156 sui social network, attivissimi e molto seguiti dalla redazione del talent show grazie anche alla presenza di Angelina. The Voice, infatti, è su Facebook e su Twitter come @THEVOICE_ITALY: il pubblico può commentare utilizzando l’hashtag #tvoi, ma anche quelli relativi ai team #teamcarrà, #teampezzali, #teamdolcenera e #teamkilla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori