CIAO DARWIN 2016 / Ed. 7, Vincitori: Luca Laurenti canta con i tacchi e Dino balla, ma Bonolis… Foto

- La Redazione

Ciao Darwin 2016, Ed. 7 settima puntata: chi è Padre Natura? Vincitori, diretta e anticipazioni, questa sera su Canale 5 si sfidano le squadra delle Giovani e delle Mature (oggi, 29 aprile)

ciao-darwin-7_R439
Ciao Darwin

Ieri sera tra i protagonisti di Ciao Darwin 7: La Resurrezione c’è stato sicuramente anche Luca Laurenti. Spalla storica di Paolo Bonolis anche ieri ha fatto il suo show insieme al simpatico dinosauro Dino ”riportato in vita” da Laurenti dal ritorno dall’altro mondo in cui i conduttori erano rinchiusi in questi anni in cui la trasmissione non è andata in onda. E mentre Paolo Bonolis inveiva contro di lui, Dino Ballava e Luca Laurenti cantava con le scarpe col tacco. Sulla pagina ufficiale di Instagram viene scritto a corredo di una foto: “Luca e Dino! Quando sono diverenti insieme? #CiaoDarwin #SiamoTuttiMatti”. Clicca qui per la foto e i commenti dei follower.

Luca Laurenti è uno dei protagonisti più attesi di Ciao Darwin da quando il programma è nato. Questi fa da spalla al conduttore Paolo Bonolis diventando protagonista dei siparietti più simpatici della trasmissione. ieri per esempio si è divertito a parlare in inglese con Padre Natura. I due si sono confrontati alla fine della trasmissione quando dopo la pubblicità Laurenti e Bonolis si siedono su delle poltroncine bianche di fronte al protagonista principale della serata. L’inglese di Laurenti ha fatto ridere nel modo che solo lui è congeniale a fare. Sulla pagina Instagram del programma abbiamo visto il fermo immagine del momento con a commento: “Luca parla inglese come Renzi? Nel dubbio… ‘Shish” Buonanotte”, clicca qui per la foto e per i commenti dei follower.

La puntata di Ciao Darwin 2016 andata in onda ieri su Canale 5 ha vissuto uno dei suoi momenti più commentati durante la prova di coraggio. Le due rappresentanti della categoria “Giovani” e “Mature” sono state poste dinanzi ad una sfida per certi versi terrificante: entrare all’interno di 4 gabbie per recuperare dei diamanti custoditi da rospi, cavallette, topi, serpenti e pipistrelli. Il pubblico dello show condotto da Paolo Bonolis, come sempre attivissimo su Twitter, non ha potuto però fare a meno di mettersi nella parte dei “malcapitati” animali! Queste creature infatti sono venute a contatto con una concorrente delle Giovani visibilmente agitata, che non ha fatto nulla per nascondere il suo stato d’animo piazzando delle urla a ripetizione che per poco non hanno infranto la soglia di decibel sopportabile da orecchio umano! Su Twitter c’è chi ha commentato ironicamente:”La prova di coraggio la stanno facendo le rane!“; qualcuno ha addirittura chiamato in causa Paola Caruso:”Un duetto fra questa della prova di coraggio e la Bonas sarebbe una rovina per le aziende degli allarmi“. Insomma, i timpani del conduttore e quelli degli animali nelle gabbie sono stati sottoposti ad un forte “stress”, ma almeno non si può dire che il pubblico non abbia apprezzato il sacrificio..

La penultima puntata di Ciao Darwin 7 si è svolta solo poche ore fa, ma il pubblico già acclama per quella successiva che vedrà poi la fine di questa stagione. La battaglia social continua dal ritorno sul piccolo schermo della trasmissione, dividendo i telespettatori italiani fra chi apprezza il prodotto condotto da Paolo Bonolis e chi invece lo odia e non lo ritiene valido. La cosa interessante è che comunque entrambe le parti concordano su un punto: “è trash”. C’è a chi piace proprio per questo, “è leggero, mi fa divertire” e chi invece contesta la natura della trasmissione perché manca di spessore culturale: “in Italia il livello d’istruzione è davvero basso”. Tanti fans però stanno discutendo sulla totale assenza di uno dei momenti storici della quinta edizione, ovvero la sezione documentario di Luca Laurenti con tanto di bavosa. Non c’è niente da dire, comunque. La coppia Larenti/Bonolis vince su tutto ancora una volta solo per la presenza della coppia. 

E’ stata una grandissima puntata la settima di Ciao Darwin 7 trasmessa ieri sera su canale 5 e che ha visto il trionfo delle giovane sulle mature. Tra i momenti memorabili c’è sicuramente l’imitazione di Belen Rodriguez durante la macchina del tempo. Nel ricordare le varie edizioni del Festival di Sanremo, non poteva mancare la presenza di Belen e della sua famosa farfallina. La modella che ha indossato lo stesso abito della showgirl argentina ha fatto impazzire il pubblico mostrando la farfallina in un punto che ha messo in luce tutte le sue prorompenti forme. Lo spacco dell’abito indossato dalla modella, però, era molto più profondo rispetto a quello sfoggiato da Belen e ha fatto discutere il pubblico che si chiede se indossasse o meno l’intimo. Ciò che conta, però, è che ancora una volta, il nome di Belen torna di moda, anche quando la showgirl non fa assolutamente nulla per far parlare di sé. In molti ora chiedono la sua presenza nello show come madrina del mondo virtuale nella sfida della prossima settimana.

Non c’è niente per nessuno. Questoè il motto odierno che possiamo dedicare a Paolo Bonolis e la sua squadra. Il conduttore tiene stretto lo scettro del venerdì sera e anche la discesa in campo di Carlo Conti, ospiti di tutto rispetto e tante canzoni, ha potuto niente contro la macchina da guerra macina ascolti che Bonolis ha messo insieme in queste settimane. Non solo la penultima puntata di Ciao Darwin ha segnato il suo record stagionale contro la prima puntata dello show di Carlo Conti ma lo ha fatto anche rischiando grosso e rinunciando alle nudità di Madre Natura, sempre molto attesa dai telespettatori del programma. Come andrà la prossima settimana? Ancora meglio visto che si tratterà del gran finale. Intanto, la puntata di ieri ha segnato 5.544.000 spettatori con il 28.9% di share. 

Penultima puntata per Ciao Darwin che anche ieri ha portato a casa un notevole successo nonostante l’agguerrita concorrenza. Ma l’appuntamento di ieri ha visto andare in scena anche momenti flop. Flop per le vincitrici in quanto ad argomentazioni. Le giovani nella prova dibattito hanno osteggiato troppo le mature, definendole senza troppi giri di mature delle ‘rifattone’ pronte a tutto pur di ‘accalappiare’ ragazzi molto più giovani. Un pizzico di tatto e di rispetto in più, forse, non guasterebbe. Flop per la giovane alle prese con la prova coraggio: la concorrente ce l’ha messa tutta e alla fine ha svolto egregiamente il suo compito ma di certo tutte quelle grida hanno ‘leggermente’ irritato il pubblico. I commenti di Twitter rivelano un piccolo flop anche per i look scelti per le prova defilé: nessuno, in fondo, si sente rispecchiato nei look estremamente trasgressivi scelti dalle giovani e dalle mature soprattutto per andare in discoteca. La conduzione di Bonolis è, invece, sempre al top, con battute di spirito, argomentazioni intelligenti e un vocabolario fin troppo forbito! Appuntamento alla prossima settimana con la fine di Ciao Darwin 2016: Reale vs Virtuale.

Il penultimo appuntamento con Ciao Darwin 7 – La resurrezione ha visto il trionfo delle donne giovani contro le mature, guidate rispettivamente da Giovanna Rigato, nota per la sua partecipazione al Grande Fratello, e Gloria Guida, attrice italiana famosa per le sue commedie sexy. Autentico top della serata è sicuramente Padre Natura. Finalmente anche un uomo è sceso dalle scale per allietare lo sguardo delle donne presenti in studio (e a casa), dopo un’egemonia pressoché totale degli uomini che nel corso di queste puntate hanno potuto deliziarsi con la presenza di una Madre Natura ogni volta diversa ed ogni volta sempre più bella. Se Terrance Miguel Hay ha incantato le donne, anche Luca Laurenti, in fondo, non è stato da meno. Di certo non un flop la sfilata di Laurenti accanto a Padre Natura per la prova defilé: la spalla di Bonolis ha mostrato delle gambe toniche e muscolose che a dirla tutta non hanno sfigurato di certo con la perfezione di Padre Natura.– Sta per concludersi la settima edizione di Ciao Darwin. La prossima settimana, lo show di Paolo Bonolis, chiuderà i battenti con l’ottava ed ultima puntata in sui si sfideranno il mondo reale e quello virtuale. Sarà una sfida figlia degli anni che stiamo vivendo che, come sempre, darà vita ad uno spettacolo divertente e imperdibile. I fans del programma, però, non sono soddisfatti delle otto puntate e chiedono che vengano realizzati nuovi appuntamenti. Il ritorno di Ciao Darwin, infatti, nonostante le polemiche legate al trash della trasmissione, ha ottenuto un grandissimo successo per la voglia dei telespettatori di divertirsi e trascorrere due ore in assoluta spensieratezza. “Capisco che un bel gioco duri poco, ma visti gli ascolti record non si potrebbe allungare almeno di quattro o cinque puntate? Siete grandi, continuate così!”, “Magari giá nei prossimi giorni, visto il successo anche di questa edizione, esce la notizia che il programma è stata prolungato, anche solo di altre due puntate”, “Peccato finisca!!! Una delle poche trasmissioni che faccia davvero divertire!”, “E da Venerdì 13 Maggio…Mi guardo le repliche dalla 1^ stagione! Ciao Darwin modus vivendi!!”, scrivono i fans sui social.

Nella penultima puntata di Ciao Darwin 2016 in cui si sono sfidate le Giovane e la Mature dando vita ad uno spettacolo tutto femminile, il vero protagonista della serata è stato Luca Laurenti che, con Padre Natura, ha dato via al defilè più bello. Secondo quanto scrivono i fans sui social, infatti, la sfilata di Luca Laurenti è stata la più bella di quelle viste finora. A colpire sono state le gambe del maestro e il portamento. Formose, muscolose al punto giusto e assolutamente perfetto: il popolo del web promuove a pieni voti Laurenti che, a 53 anni, non ha assolutamente nulla da invidiare a Padre Natura. “Laurenti che ha delle gambe più belle delle mie e lui è uomo e ha il triplo della mia età”, “Con quelle gambe Laurenti potrebbe pure vincere Miss Italia”, “Ma comunque Luca ha il fisico piú sexy di tutti quelli che hanno sfilato”, “Ho sempre invidiato le gambe di Laurenti”, “altro che Victoria’s secret, avete visto le gambe di Luca?”, scrive il popolo di Twitter che ha eletto Laurenti il nuovo sex symbol.

Manca solo la prova del superquiz dei cilindroni a Ciao Darwin 7 – La Resurrezione per terminare quest’ultima puntata che ha visto la sfida tra donne giovani e donne mature, guidate rispettivamente da Giovanna Rigato e Gloria Guida. Riusciranno le mature a conservare il vantaggio che hanno maturato nel corso delle prove man mano disputate e vincere la puntata? La concorrente giovane parte ovviamente in svantaggio a causa del minor punteggio della sua squadra e rischia di inabissarsi a causa dei suoi errori. Alla fine però vincono le Giovani dopo che la matura cade sull’Iliade. Appuntamento alla settimana prossima con l’ultima puntata di Ciao Darwin 7 – La resurrezione con la sfida tra Reale e Virtuale.  

Come sempre molto attesa è la prova defilé tra le donne giovani e quelle mature di Ciao Darwin 7 – La resurrezione che schierano ovviamente le proprie concorrenti più belle e ammalianti per catturare gli sguardi e i voti del pubblico (soprattutto quello maschile) presente in studio. Molto interessanti le proposte di sera della giovane, elegante in corto, e quella della matura, sexy in abito lungo con spacco. Tocca ora alle due capitane che celebrano gli anni’60 sulle note di ‘Revolution’ dei Beatles. Giovanna Rigato ci propone un abito polidromo corto e con stivaloni per una donna che si riscatta e sprigiona se stessa e la propria libertà. Gloria Guida, invece, ci delizia con un jeans chiaro a zampa d’elefante e maglia bianca con frange, riflettendo uno stile che portò alla liberazione dai preconcetti dominanti all’epoca. Una vera e propria rivoluzione. I look da discoteca sono sicuramente sfacciati e trasgressivi da una parte e dall’altra. La sfilata in intimo offre per la giovane un bellissimo completino bianco di pizzo, un candore che profuma di malizia senza essere volgare. La proposta matura sa di esperienza e di vissuto con una fantasia maculata che evidenzia un pizzico di trasgressione che non guasta. Conclude la sfilata Luca Laurenti insieme a Padre Natura. Laurenti si spoglia per i maturi (con tanto di tacchi rossi!) evidenziando delle gambe sicuramente muscolose e di certo sorprendenti. Che dire di Padre Natura che sfila per i giovani? Semplicemente perfetto. La prova defilè viene vinta infine dalle giovani per 107 a 93. Rimangono in vantaggio le mature per 719 a 671.

Sta per volgere al termine la penultima puntata di Ciao Darwin 7 – La Resurrezione con la sfida di oggi, tutta al femminile, che ha visto contrapporsi le due squadre delle giovani, capitanate dall’ex gieffina Giovanna Rigato, e le mature, capitanate invece dalla sempre bellissima Gloria Guida, attrice icona della commedia sexy italiana.  Prima delle prove, l’attenzione si è focalizzata, in studio e a casa, sul bellissimo Padre Natura che questa sera ha finalmente pareggiato i conti con tutte le Madre Natura giunte nelle scorse settimane ad ammaliare i maschietti. Il suo nome è Terrance Miguel Hay e viene da Città del Capo. Immediati i consensi riscossi dal bello e impossibile che non ha mancato di catturare gli sguardi di tutte le donne presenti in studio. Le prove hanno sancito l’iniziale vantaggio delle mature dopo il canto, ma immediatamente le giovani hanno saputo riprendersi con la prova Genodrome e quella dibattito. Dopo la difficoltosa prova coraggio che ha visto invece il trionfo delle mature, queste ultime sono tornate in vantaggio con il punteggio di 626 a 564. Mai come questa sera la sfida è ancora molto aperta. La prova defilé e quella finale del superquiz saranno decisive per determinare la squadra vincente di questa sera e che ha evidentemente messo a confronto due generazioni di donne totalmente diverse le une dalle altre.

Prosegue la sfida tra le Giovani e le Mature a Ciao Darwin 7 – La resurrezione con le giovani momentaneamente in vantaggio sulle mature, dopo l’iniziale vantaggio di queste ultime in seguito alla prova canto. La sfida è però ancora molto aperta tra le due squadre capitanate dalla Rigato e da Gloria Guida che sono ferme sul 332 a 308. Passiamo ora alla prova ‘Faccia a faccia’ nella quale le concorrenti si affrontano a suon di diatribe verbali riguardanti i loro mondi così diversi e distanti. Le giovani accusano le mature di pensare soltanto alla chirurgia e ai ritocchi per conquistare i ragazzi della loro età. Le donne mature replicano che sono i fidanzati giovani delle ragazze a cercare invece le cosiddette ‘milf’. Il dibattito prosegue in maniera serrata con le mature che sembrano molto convinte dei loro mezzi per conquistare gli uomini, anche quelli più giovani. Tra le dibattenti anche una mamma e una figlia di Follonica. Chi vincerà la prova? La lotta prosegue serrata. La prova dibattito di Ciao Darwin – La Resurrezione viene infine vinta dalle giovani che rimangono in vantaggio con il punteggio di 443 a 397. Si passa ora alla prova coraggio che ha a che fare con i diamanti, notoriamente ‘migliori amici delle donne’. Le donne dovranno cercare di recuperare dei diamanti, difesi però da qualcuno (o qualcosa) di davvero temibile… Parliamo di presenze animali che evidentemente difenderanno i diamanti. La prima concorrente delle giovani rifiuta la prova, così come la seconda (numero 26). In tal modo le giovani perdono punti preziosi ma alla fine la numero 3 decide di accettare la prova (+50 punti). Per le mature viene scelte la numero 31, Paola, 46 anni che rifiuta. La numero 4 accetta (+100 punti). Riusciranno le due concorrenti a superare questa prova che ancora una volta coinvolge degli animali? Tra pochissimo lo scopriremo…Tocca alla giovane che si trova in evidente difficoltà nell’avere a che fare con degli inquietanti animali: ad esempio un rospo assassino! Una prova coraggio… davvero di coraggio quella di Ciao Darwin 7 – La resurrezione con la concorrente giovane che ha infine ora a che fare con un’iguana apparentemente innocua, ma non mancano le difficoltà. Dopo rospi assassini, topi e iguane tocca ora ad un bracciale che dev’essere recuperato all’interno di una teca nella quale ci sono dei grossi insetti, delle cicale. Infine c’è anche un bel pitono albino reticolato ad ostacolare la missione. La giovane riesce comunque, in qualche modo tra paura e grida varie, ad andare avanti nella missione. Ultima parte della prova con la giovane che dovrà affrontare dei pipistrelli per recuperare l’ultima parte della parure di gioielli. Alla fine la concorrente riesce ad afferrare la collana e supera la prova! Tocca ora alla concorrente delle mature, la numero 4 che deve affrontare gli stessi animali già affrontati dalla giovane: rospi, topi, insetti, pipistrelli… La matura sembra cavarsela, con un pizzico di paura, meglio della giovane. Vince la matura!

Continua la prova Genodrome a Ciao Darwin 7 – La resurrezione con le mature che tentano ora di conquistare più puntip possibili per rimanere in vantaggio dopo la prova di canto. Bonolis parla di una strage di donne mature, con alcune concorrenti in difficoltà evidente nella parte della tempesta perfetta. Anche i cilindroni evidenziano difficoltà ai cilindroni. Riuscirà la concorrente delle mature scelta a rimanere attaccata? Ci riesce. La fine alla prova Genodrome viene vinta dalle giovani per 90 a 70. Le giovani passano in vantaggio per 182 a 178. La sfida rimane molto aperta. Si passa ora alla prova della macchina del tempo, guidata come sempre dal fido Luca Laurenti. Padre Natura sorteggia per le giovani la concorrente numero 26, Veranti Orsola, 18 anni. Per le mature, invece, tocca al numero 19: Laura, 44 anni. Le due concorrenti finiscono così al Festival di Sanremo, dove cominciano le domande che non mancano di suscitare grandi ilarità. La giovane finisce con il confondere Beppe Vessicchio con Giuseppe Verdi!  Continua a Ciao Darwin 7 – La resurrezione la prova della macchina del tempo con la concorrente giovane che rispondendo bene a molte domande non manca però di riservare delle chicche divertenti. La giovane e la matura devono poi cimentarsi nel ballo del qua-qua, salvo poi dover riconoscere alcune canzoni che hanno partecipato al Festival di Sanremo. Le concorrenti devono poi individuare alcuni degli ospiti stranieri che hanno partecipato negli anni alla kermesse canora. A sorpresa compare anche Massimo Boldi nei panni di Tony Dallara che canta ‘Romantica’. Il viaggio continua e si passa ora al casinò di Sanremo che per la matura diventa il casinò di Las Vegas! Le due concorrenti non riescono ad inviduare i giochi che vengono fatti qui. Chi vincerà la prova che sta terminando ora con un simpatico gioco della scopa? Alla fine vincono le giovai per 150 A 130. Le giovani rimangono in vantaggio sulle mature. 

Grande è l’attesa per la puntata di Ciao Darwin 7 – La resurrezione che andrà in onda a breve su Canale 5 e dove assisteremo ad un’interessante sfida tutta al femminile. Paolo Bonolis e Luca Laurenti testimonieranno infatti una gara tra le giovani e le mature, rispettivamente capitanate dall’ex gieffina Giovanna Rigato e dall’attrice Gloria Guida, sexy icona della commedia all’italiana. Le 200 persone presenti in studio, con i loro telecomandi, man mano che si svolgeranno le prove del Genodrome, di canto, quella coraggio, a spasso nel tempo, il faccia a faccia decreteranno la squadra vincente e quella perdente che alla fine si affronteranno alla prova di cultura generale coi cilindroni. Se stasera la sfida tutta al femminile delizierà i maschietti, saranno però le donne a godere della discesa dalle scale di un avvenente Padre Natura. Visto che un po’ di sana par condicio non guasta scopriamo ora chi è Padre Natura dopo aver svelato i nomi di tante Madre Natura. Capelli lunghi sino alle spalle, corpo scolpito e di origine non italiana, ma messicana. Viene infatti da Città del Capo (Sudafrica). Il bellissimo esemplare di maschio latino risponde al nome di Terrance Miguel Hay La prova di canto nel frattempo comincia: le giovani cantano ‘Primavera’ di Marina Rei. Le mature cantano invece ‘Non sono una signora’ di Loredana Bertè. La prova di canto delle Giovani contro le mature di Ciao Darwin 7 – La resurrezione termina con il punteggio di 108 a 92. Comincia nel frattempo la prova Genodrome, con una sfida ovviamente tutta al femminile. Cominciano le giovani che dovrebbero avere secondo Bonolis l’energia per fare una grande prova. Le ragazze arrivano alla montagna ma non riescono ad afferrare la fune, in evidente difficoltà. Finalmente una delle concorrenti ci riesce, ma per le altre gli ostacoli sono notevoli. Dopo aver superato la montagna c’è la tempesta perfetta che ostacola le giovani, ma ora è la volta dei rulli che mette a dura prova la generazione delle più giovani. Una delle ragazze finalmente riesce a passare dall’altro lato mentre il tempo sta per scadere. Riuscirà la giovane a rimanere attaccata per la parte finale della prova? Ci riesce e conquista i punti dovuti. Tocca ora alle mature e Bonolis invita ironicamente alla preghiera per salvarle.

Settima puntata per Ciao Darwin 2016: siamo quasi agli sgoccioli di questa settima edizione e prima dell’ultimo appuntamento (previsto per il 6 maggio prossimo), oggi – venerdì 29 aprile 2016 – la sfida nello studio dello show antropologico di Canale 5 sarà tutta al femminile. Le categorie, infatti, sono Giovani contro Mature: a guidare il primo gruppo ci sarà la showgirl e giornalista, nonché ex concorrente del Grande Fratello 6, Giovanna Rigato. La Rigato ha pubblicato un post sulla sua pagina social ufficiale dove annuncia la sua presenza: “A domani alle 21.15 su Canale 5!!! Tifate per le Giovani Donne!!! Non ve ne pentirete!!” si legge infatti su Instagram. La capitana nella trasmissione guidata da Paolo Bonolis, inoltre, ha risposto ad un follower nei commenti e ha lasciato intendere che la vedremo anche protagonista della gara. Che cosa le sarà toccato esattamente? Clicca qui per vedere il post di Giovanna Rigato

A Ciao Darwin 2016 è arrivato il momento che molte telespettatrici attendevano da tempo: a scendere dalla scalinata nella settima puntata dello show di Canale 5 non sarà infatti Madre Natura, bensì Padre Natura! Ad anticipare questo passaggio di testimone era stato lo stesso Paolo Bonolis in una serie di interviste nelle quali annunciava che nel caso di una puntata tutta al femminile a rappresentare il genere umano sarebbe stata una bellezza di sesso maschile; sebbene conferme ufficiali non siano ancora arrivate, l’occasione dello scontro tra “Giovani” e “Mature” sembra essere troppo ghiotta perché gli autori si lasciano sfuggire l’opportunità di dare seguito alle parole del conduttore. Del resto non sarebbe la prima volta che a Ciao Darwin sfila Padre Natura: il primo rappresentante della categoria fu nel 2000 Garrison Wilson, l’ultimo fu invece Pedro Perestrello nel 2007. Chi raccoglierà la loro eredità? E soprattutto: Padre Natura sarà all’altezza delle varie versioni di Madre Natura che lo hanno preceduto?

La settima puntata di Ciao Darwin 7 andrà in onda questa sera, 29 aprile 2016, su Canale 5. A sfidarsi sotto gli occhi attenti di Paolo Bonolis e Luca Laurenti saranno due categorie agguerritissime: da una parte le “Giovani”, capitanata dall’ex gieffina e showgirl Giovanna Rigato, dall’altra le “Mature” rappresentate dalla sempre bellissima Gloria Guida. La particolarità della puntata odierna è che a giocarsi la vittoria saranno due squadre composte esclusivamente da elementi femminili, ragion per cui gli autori hanno deciso di sostituire alla classica Madre Natura, un Padre Natura che siamo certi renderà felici non soltanto le concorrenti in studio, ma anche le telespettatrici a casa. Nelle prime sei puntate del redivivo programma di Canale 5 hanno trionfato nell’ordine Diversi, Integratori, Brutti, Carne, Noi non semo e Italiani: a stabilire se ad aggiungersi alla lista saranno le Giovani o le Mature sarà il pubblico in studio con il proprio voto. Quello da casa intanto non manca di far sentire il proprio sostegno alla trasmissione di Paolo Bonolis: l’ultima puntata di Ciao Darwin, sebbene sia stata sconfitta dal Rischiattutto di Fabio Fazio su Rai Uno, ha infatti fatto registrare il proprio record di ascolti con 5.540.000 spettatori alla visione per il 26,64% di share e anche su Twitter il primato dei darwiniani è stato confermato con 112.000 tweet unici e la vetta dell’hashtag #ciaodarwin nei Trend Topic.

L – Seguire Ciao Darwin 7 sui social è molto semplice: il programma possiede una pagina Facebook nonché un account Instagram al profilo @ciaodarwinreal e Twitter @CiaoDarwinReal. Gli hasthag ufficiali per commentare sono #CiaoDarwin e #siamotuttimatti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori