Anticipazioni Un Posto al sole/ Giulia in partenza, un altro addio per i fan? (Puntate 12 e 11 maggio)

- La Redazione

Anticipazioni Un posto al sole, puntata 11 maggio: Giulia chiede e ottiene il permesso dalla Procura di rivedere Angela, ancora lontana dopo l’entrata nel programma di protezione.

upas-franco
Un posto al sole

I protagonisti di Un posto al sole torneranno in onda domani su Rai Tre nel consueto appuntamento delle 20.40 con la soap opera ambientata a Napoli. Nella puntata di giovedì 12 maggio 2016 vedremo l’arrivo di un misterioso pacchetto dare una svolta alle indagini e costringere Nicotera a una decisione difficile. Nel frattempo decollerà il progetto di fusione dei Cantieri, mentre Marina e Roberto prenderanno strade diverse. Infine, secondo quanto riportano le anticipazioni, vedremo Andrea illudersi di potersi finalmente riposare ora che Giulia è in partenza.

La soap oper a Un posto al sole sarà di nuovo in onda oggi alle 20.40 su Rai Tre per la gioia dei milioni di telespettatori che da anni non si perdono una puntata. Prima di scoprire quali emozioni ci attendono stasera, facciamo il punto su quanto andato in onda ieri. Nell’episodio trasmesso martedì 10 maggio 2016 abbiamo visto Giovanna fare una scoperta inquietante sull’assassino. Marina ha invece deciso di iniziare una convivenza con Giangranco e ha dovuto affrontare quello che per lei è l’ostacolo principale. Chi si fosse perso la puntata, o volesse rivederla, può farlo grazie al servizio di video replica messo ad disposizione da Rai.tv, cliccando qui.

Dopo giorni di buio totale, finalmente Giovanna si è risvegliata nella puntata di Un posto al sole andata in onda ieri sera. L’ex poliziotta ha capito che il tecnico dei distributori che l’aveva raggiunta qualche giorno prima (in orario per lo più non troppo conforme), non era altro che il terribile assassino che emula le ‘gesta’ di Leonardo Balestrieri. L’illuminazione è avvenuta e ora la responsabile della palestra è a conoscenza dei rischi che corre. Starà più attenta, potendo contare sull’aiuto di Davide, o si metterà nei guai ancora una volta? In attesa di scoprirlo, i fans della soap partenopea sono felici di questo risultato ottenuto da Giovanna: ‘Possibile che non le sia venuto in mente quanto ha visto quel tipo con i baffetti piovuto dal nulla?’ , ‘ La poliziotta si è finalmente svegliata, ce n’è voluto di tempo!, ‘ Ora scoprirà la telecamera nascosta?’. Le prossime puntate saranno decisive per questa avvincente trama!

Continua la crisi di ascolti di Un posto al sole che sta attraversando uno dei periodi di maggiore crisi della sua storia recente. La puntata andata in onda ieri su Rai 3 ha infatti registrato un nuovo calo, fermandosi a 1.706.000 telespettatori pari al 6,84% di share. Lunedì i dati Auditel erano stati ben più soddisfacenti (anche se non completamente positivi), considerando che erano state 1.863.000 le persone davanti ai teleschermi ovvero il 7,30% di share. Nelle varie fanpages dedicate a UPAS non mancano le rimostranze da parte di chi ritiene che le attuali trame siano decisamente ripetitive, prive di vere storie d’amore e caratterizzate da ripetizioni come nel caso del serial killer. QUeste opinioni dei telespettatori verranno ascoltate?

Nelle ultime puntate di Un posto al sole, abbiamo assistito l’inquietante storia del serial killer emulatore di Balestrieri, che vede al centro dell’attenzione l’ex poliziotta Giovanna Landolfi. Il maniaco continua ad osservarla tramite la webcam che ha collegato al suo computer, ma stasera avrà una brutta sorpresa. Michele intanto sta seriamente pensando di lasciare la radio pur di non scendere più a compromessi con la sua coscienza, il senso di colpa per quello che è accaduto a Cesarano si fa sentire e, nonostante Silvia cerchi di farlo ragionare, il giornalista sembra aver fatto una scelta quasi definitiva. Dopo la discussione avuta con Michele, Petrone è teso e nervoso, si sfoga con Marina dicendo che il giornalista è esageratamente moralista, anche la donna dice di non aver mai sopportato il perbenismo che Michele ostenta di continuo. Il discorso volge poi su Chiara, Marina crede che lei non sia contenta della loro convivenza e, nonostante lui cerchi di tranquillizzarla lei non è convinta e, appena rimasta sola, chiama la ragazza e la invita a casa. Le due parlano un po’ e Chiara le confida che, nonostante abbia simpatia per Marina, è arrabbiata con il padre che non ha minimamente pensato di chiedere la sua opinione prima di fare un passo così importante, si sente trascurata e un po’ abbandonata, ma Marina la calma dicendole che è solo una questione di carattere e che il padre la adora. Chiara si tranquillizza e prima di andar via dice a Marina di essere molto contenta della loro convivenza. Mentre Silvia diventa paranoica e non lascia respirare Rossella, a casa Giordano sono preoccupati per Viola, Nicotera prova a tranquillizzare Ornella e Raffaele ma loro sono nel panico, hanno paura che il killer possa prendere di mira la figlia. Raffaele però ha anche altri pensieri, è arrabbiato con Nico dopo che Patrizio gli ha detto che sta frequentando Amal e, con la scusa di un motorino fuori posto, Raf fa una scenata in piena regola al nipote, per nulla giustificata; alla fine interviene Renato e Raffaele litiga anche con lui, dicendogli che non è un buon padre e offendendolo sul serio. Intanto Nico sta cercando di aiutare Amal a risollevare il locale postando foto sui social mentre mangia lì, finché non interviene il burbero padre della ragazza a mandarlo via. E poi c’è Giovanna, che prima di rientrare in casa si assicura con un trucchetto che nessuno sia entrato prima di lei, è angosciata e terrorizzata, al punto da trattare malissimo Davide, che le ha romanticamente portato la colazione, fino a cacciarlo via. A calmarla un po’ arriva Giulia, che le dice che può aiutarla a richiedere un finanziamento per dei corsi di difesa personale da tenere in palestra e le da una pennetta con i moduli da scaricare, Giovanna è contenta ma non può scaricarli perché ha dimenticato il pc a casa e, mentre vediamo il killer sbraitare perché non può controllare la sua preda, succede qualcosa di inaspettato: arriva il tecnico della macchinetta per le bibite. Quando Giovanna gli dice che ne è già venuto uno l’uomo dice che non è possibile, lui è l’unico tecnico di zona. E allora lei capisce che la volta scorsa ad andare nella sua palestra è stato il killer, e lei lo ha visto bene. Ma il maniaco questo non può saperlo, proprio perché Giovanna non ha il suo pc, e finalmente è lui ad essere in svantaggio. Adesso non ci resta che scoprire come vorrà procedere l’ex poliziotta, parlerà con la polizia o vorrà fare di nuovo tutto da sola mettendo ancora a rischio la sua vita? E in ogni caso, riusciranno a fermare questo pazzo prima che faccia un’altra vittima? E ancora, Silvia e Ornella hanno ragione di temere per le loro figlie o sono solo paranoie materne? Come sempre la puntata ci ha lasciato aperte mille questioni, e per avere qualche risposta non possiamo che aspettare la puntata di domani sera di Un posto al sole, sempre alle 20.40 su Rai Tre, da non perdere.

Senza Roberto Ferri non avrebbe ragione di esistere. E’ lui il personaggio più amato e allo stesso tempo più odiato della soap partenopea nella quale recita da ormai 15 anni. E’ lo stesso attore Riccardo Polizzy Carbonelli a ricordare l’anniversario nella sua pagina Facebook ufficiale, dove ha postato la descrizione dettagliata del personaggio che gli era stata fornita dalla produzione di UPAS. Si tratta di un foglio battuto a macchina e ormai scolorito nel quale si legge che Roberto è ‘un affascinante e abile uomo d’affari, machiavellico, ambizioso, arrogante e carismatico, estremamente curato nell’aspetto, ama tutti i vantaggi della bella vita…’ Tale descrizione può essere riconfermata anche nelle attuali di UPAS anche se negli ultimi tempi il Ferri sembra avere ritrovato un po’ di buon cuore (clicca qui per vedere la foto).

Nelle trame di Un posto al sole, la vita di Giulia non sembra essere per niente facile dopo la partenza di Angela, Franco e Bianca, entrati nel programma di protezione. La donna si è sentita molto sola (sebbene Andrea e le sue amanti abbiano continuato a bazzicare per casa) e triste sentendo il bisogno di rivedere quanto prima la sua bella famiglia. Ecco perché nella puntata di UPAS in onda oggi su Rai 3 Giulia prenderà una decisione davvero imprevista: chiederà alla Procura di ottenere un permesso speciale per rivedere i familiari sottoposti al piano di protezione e raggiungerà il suo obiettivo. La Poggi potrà dunque rivedere i suoi cari anche se non potrà rivelare questa grande novità a Renato, nei confronti del quale si sentirà terribilmente in colpa. Nell’episodio odierno con la soap partenopea rivedremo Giovanna caparbia come non mai, dopo essersi resa conto di essere tenuta sotto controllo dal misterioso serial killer. Non sarà la paura a prevalere in lei, quanto piuttosto il desiderio di difendersi scoprendo chi si cela dietro l’identità di quel terribile assassino. E proprio il libro scritto su Leonardo Balestrieri ha creato più di qualche problema sul lavoro a Michele che si è ritrovato a scontrarsi costantemente con Giancarlo. Solo nell’episodio odierno Saviani riuscirà finalmente ad ottenere assoluta liberta di azione in radio da parte del suo datore di lavoro. E speriamo che non si metta nei guai con le sue stesse mani!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori