THE FLASH 2 / Anticipazioni puntate 20 e 13 maggio 2016: Rapture arriva in città! Barry scompare nel nulla?

- La Redazione

The Flash 2, anticipazioni puntata di oggi, venerdì 13 maggio 2016, su Italia 1. Il crimine aumenta con l’assenza del velocista, ma Wells ha già in mente come fare. Jesse torna per il team.

The-Flash_R439
The Flash - seconda stagione su Italia 1

Grant Gustin e gli altri protagonisti di The Flash torneranno su Italia 1 settimana prossima per un nuovo appuntamento con The Flash 2. La puntata che andrà in onda venerdì 20 maggio 2016 è la ventesima di questa stagione e il titolo originale è “Rapture”. Vedremo Zoom arrivare da Terra-2 per prendere il controllo di Central City, ma Barry e Wells escogiteranno un piano per fermarlo. Si tratta però di un’idea molto pericolosa e Barry deciderà di consultare entrambi i suoi papà per avere dei consigli a riguardo. Henry, contrario alla scelta del figlio che intende rischiare la sua stessa vita, lo metterà in guardia. Joe invece si dimostrerà più ottimista e questo metterà i due uomini in contrasto. Nel frattempo Cisco rimarrà senza parole dopo aver avuto una visione su Rapture, villain di Terra-2, che si scopre essere il doppelganger di suo fratello Dante. Rapture arriverà su Terra-2 per vendicare la morte del fratello Reverb. Intanto Iris deciderà di rivelare finalmente i suoi sentimenti a Barry.

Nella puntata di stasera The Flash 2 assisteremo a un intenso confronto tra Caitlin e Zoom. La dottoressa amica di Barry è stata rapita da Jay Garrick (il cui vero nome è Hunter Zolomon) e ora si trova su Terra 2. Caitlin scoprirà nuovi lati del cattivo, che nonostante tutto prova un sentimento sincero per lei. “Quello che ha sempre provato per Caitlin era vero. Il che aggiunge una nuova e interessante dinamica, andando avanti. E’ essenzialmente un grandissimo bugiardo che si è preso gioco di tutti, tranne che di lei. Ci sono dei veri sentimenti. C’è un motivo nell’origine della storia di Hunter che spiega perchè la desideri, abbia bisogno di lei e se ne sia innamorato”, ha detto Teddy Sears, l’attore che interpreta Zoom, a Entertainment Weekly. Nella scena finale dell’episodio “Back to normal” sembra che Zoom decida di riportare a casa Caitlin… clicca qui per vedere la scena

Stasera su Italia 1 andrà in onda “Back to the normal”, l’episodio 19 della seconda stagione di The Flash. Nella puntata vedremo Barry (Grant Gustin) tornare a vivere una vita “normale2 ora  che è di nuovo senza velocità: Zoom ha rubato il potere del velocista scarlatto in cambio della vita di Wally West. Per Barry non sarà facile tornare a fare le cose di tutti i giorni – come vestirsi, studiare e prendere il caffè – senza la sua supervelocità: per lui sarà mortificante. Inoltre Barry e i suoi amici cercano di far tornare indietro da Terra 2 Caitlin, che è stata rapita dal malvagio Jay Garrick (il cui vero nome è in realtà Hunter Zolomon). In realtà Garrick prova dei sentimenti sinceri per la dottoressa… Clicca qui per vedere la scena iniziale dell’episodio 

Oggi, venerdì 13 maggio 2016, Italia 1 trasmetterà in prima serata un nuovo episodio di The Flash 2, in prima visione Tv. La puntata che andrà in onda è la diciannovesima dal titolo “Back to normal“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Barry (Grant Gustin) era stato fortunato da bambino, perché quando la madre era morta ed il padre era stato accusato del suo omicidio, Iris (Candice Patton) e Joe (Jesse L. Martin) si presero cura di lui. Diversamente, Hunter Zolomon (Teddy Sears) di Terra-2 aveva dovuto assistere all’omicidio della madre per mano del padre ed alla fine era stato rinchiuso in un orfanotrofio. Nel presente, Barry riesce ad aumentare la velocità grazie al dispositivo ai tachioni ed il team è finalmente pronto per affrontare Zoom, ma Wells (Tom Cavanagh) non crede che sia possibile dato che le brecce sono state tutte chiuse. Più tardi, Joe confida a Barry di essere preoccupato che ritorni su Terra-2 ed all’arrivo di Wally (Keiynan Lonsdale) scopre che non vive più al campus. Joe vorrebbe aiutarlo, ma Wally rifiuta su tutti i fronti. L’episodio aiuta però Barry a capire che potrebbero sfruttare il potere di Cisco (Carlos Valdes) per riaprire la breccia degli Star Labs, dato che il suo doppleganger era in grado di fare molto di più, ma il tentativo non funziona. Intanto, Wells chiede a Joe di convincere Barry a non aprire la breccia, ma il detective sa che ciò che sta accadendo su Terra-2 impedisce al figlio di smettere di combattere Zoom. Anzi, Joe gli chiede di aiutarlo perché crede che così Barry avrà più possibilità di sconfiggere il velocista. Lo scienziato ottimizza quindi gli occhiali, ma mentre sta aprendo la breccia, Cisco decide di lasciar perdere e fugge terrorizzato. Più tardi, Iris confida a Caitlin (Danielle Panabaker) di credere che il destino preveda che stia insieme a Barry. Barry invece trova Cisco e l’amico gli rivela di temere di diventare Weder come Reverb e dare spazio alla malvagità. Barry gli ricorda che al contrario del suo doppio può contare sul team perché è la sua famiglia e lo convince a fare un altro tentativo. Poco dopo, Caitlin riferisce a Barry di credere che Zoom possa non essere Jay (Teddy Sears) perché su Terra-1 il suo doppio si chiama Hunter. A sentirlo nominare, Wells rivela che su Terra-2 Hunter è un pericoloso serial killer che venne rinciuso in un manicomio psichiatrico dopo la condanna e che acquisì la supervelocità grazie all’elettroshock a cui era sottoposto giornalmente. Aperta la breccia, Barry approfitta del vantaggio in velocità e del passato di Hunter per metterlo di fronte alle immagini della sua famiglia. In questo modo lo blocca e lo cattura, ma dopo un confronto, Zoom si libera e fugge. Rapisce anche Wally ed obbliga Flash a cedere la sua velocità in cambio della vita dell’amico. Joe è distrutto e non avendo alternativa, Barry decide di cedere al ricatto. Hunter rivela di aver architettato il piano da quando avevano chiuso le brecce e di aver sfruttato una versione di se stesso del passato per ucciderlo davanti al team, unico modo perché Barry riuscisse ad aumentare la propria velocità. Tornato umano, Barry viene attaccato da Zoom, ma Caitlin si appella a quella parte di lui che l’ama e lo convince a lasciarlo andare. Hunter scompare subito dopo portando con sé la ragazza.

Senza supervelocità, Barry non può più aiutare Central City a combattere il crimine. Intanto, Wells trova Jesse, ma la ragazza preferisce rimanere a vivere da sola. Subito dopo, lo scienziato si imbatte su un anziano che ferma il veicolo e lo ferisce. In base al sangue presente, Barry ed Iris scoprono che si tratta di Griffin Grey e che la superforza acquisita lo porta ad invecchiare ogni volta che sfrutta il proprio potere. Il team riesce a rintracciarlo ed a sconfiggerlo, ma Barry viene ferito durante l’operazione. Wells però ha la soluzione per farlo tornare Flash: farà esplodere un altro acceleratore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori