BLINDSPOT/ Anticipazioni 1×11 e 1×12, video promo puntata 14 giugno 2016: Jane non è l’unica senza memoria?

- La Redazione

Blindspot, anticipazioni di martedì 14 giugno 2016, in prima Tv su Italia 1. Jane scopre che è stata lei ad istruire Oscar; la squadra indaga su un super soldato; Oscar controlla Mayfair

blindspot
Blindspot

Nel secondo episodio di Blindspot in onda stasera, martedì 14 giugno 2016, sul piccolo schermo di Italia 1, Jane e Kurt saranno alle prese con un soldato che tutti credevano morto e che, inspiegabilmente, sembra essere il responsabile di tre uccisioni. L’uomo verrà prelevato e interrogato da Weller, ma – come mostrano le immagini di anticipazioni – sembra non ricordare alcunché, aver perso la memoria. Proprio come la protagonista della serie: tutto diventerà ancora più strano quando, dopo aver analizzato il sangue del soldato, verrà a galla che in realtà è uguale a quello di Jane. Entrambi hanno ricevuto un’iniezione della stessa sostanza. Lei è dunque una sorta di prototipo? E che cosa c’erta questo soldato con lei? Forse, per Jane, si tratta di un altro tassello per arrivare alla verità: in ogni caso, sia lei che Kurt dovranno darsi da fare perché sembra che riuscirà a fuggire… Clicca qui per vedere il video di Blinspot 1×12, dal titolo “Segui queste istruzioni”. 

Due gli appunti della settimana con Blindspot, la serie tv che vede protagonista Jaimie Alexander: oggi, martedì 14 giugno 2016, andranno in onda gli episodi 11 e 12, mentre invece venerdì 17 giugno 2016 sarà il turno delle puntate numero 13 e 14. Jane è determinata a scoprire la verità, e il confronto con Oscar potrebbe rivelarsi molto utile. L’uomo, infatti, le mostrerà un video in cui è lei stessa a parlare, prima della perdita della memoria: nelle immagini di anticipazione di Blindspot 1×11 “In caso di emergenza”, la Jane del passato intima a quella presente di fidarsi di Oscar, anche perché sta semplicemente seguendo gli ordini che lei stessa gli ha dato. Jane, inoltre, gli ha raccomandato anche di non svelare il motivo e lo scopo per cui ha messo in piedi tutto questo: nonostante la protagonista, nel presente, voglia a tutti costi scoprire la verità, sembra che Oscar non sia disposto a rivelargliela, e su sua disposizione. Che cosa c’è dietro? Clicca qui per vedere il video promo dell’undicesima puntata di Blindspot.

Nella seconda serata di oggi, martedì 14 giugno 2016, Italia 1 trasmetterà due nuovi episodi della serie fenomeno Blindspot, in prima Tv assoluta. Le puntate che andranno in onda sono l’undicesima e la dodicesimaa, dal titolo “In caso di emergenza” e “Segui queste istruzioni“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: mentre David (Joe Dinicol) chiede invano a Patterson (Ashley Johnson) di riprendere la loro relazione, Carter (Michael Gaston) concede 24 ore di tempo a Zapata (Audrey Esparza) per mettere una cimice altamente tecnologica nella safe house di Jane (Jaimie Alexander). Più tardi, la task force segue un indizio trovato da Patterson che li conduce in un edificio in cui si ritrovano in mezzo ad una sparatoria con due killer professionisti. Dopo averli persi, la Marshall Allison Knight (Trieste Kelly Dunn) rivela che i due sicari sono connessi al programma di protezione di un super testimone che riguarda diversi testimoni. La squadra crede che vogliano sfruttare un gala per vendere i nomi della lista e Jane e Kurt (Sullivan Stapleton) decidono di agire sotto copertura. Per accedere all’evento vengono però privati dei cellulari e caricati su un elicottero che li porta poi in un’isola. Intanto, Carter impone a Mayfair (Marianne Jean-Baptiste) di far sparire Guerrero (Lou Diamond Phillips) prima che arrivino a loro. In base all’elicottero, Patterson risale a Gordon Enver (Ennis Esmer), un ricco hacker che ora si occupa di traffici illegali per il dark web. Jane e Kurt scoprono che c’è un altro acquirente che riescono ad individuare con un inganno, ma vengono sorpresi. Dopo aver ribaltato la situazione, Enver viene messo in arresto. Nel frattempo, Guerrero viene ucciso nel penitenziario, così come David, mentre insegue una donna misteriosa. Lo psichiatra vorrebbe che Patterson si prendesse un periodo di riposo, ma l’analista rifiuta per non essere sopraffatta dal dolore. Intanto, Zapata riceve di nuovo pressioni da Carter per la cimice. Grazie ad un’impronta, la task force scopre un collegamento fra David, i libri con gli indizi ed una coppia di spie russe. Individuato uno dei sospettati, l’uomo si suicida grazie ad una capsula i cianuro. Sul posto però trovano un indizio sulla killer di David, Kate Williams (Heidi Germaine Schnappauf). La squadra cattura una terza spia che riescono a far parlare con un brillante inganno di Patterson. Olivia Delidio (Amy Hargreaves) ammette di essere una delle tre spie russe e di aver ricevuto di uccidere Boris Ivanovich (Neil Fleischer), un giornalista del Times, che tuttavia viene trovato già morto. L’autopsia sulla prima spia rivelano che il veleno usato è in realtà un estratto di un fiore prelevato da un negozio sfruttato dalle tre spie per le emergenze. La task force riesce ad individuare la Williams in una zona portuale, dove la donna inizia un corpo a corpo con Jane. Kurt interviene per salvare Jane, ma è costretto ad uccidere la spia. Più tardi, Jane bacia Kurt, ma poco dopo viene rapita da Carter che la sottopone a diverse torture. Jane ha una visione sull’uomo con il tatuaggio dell’albero che le parla di Orione. Subito dopo, l’uomo misterioso uccide Carter e la libera, rivelandole che è stato lei stessa a voler incidere i tatuaggi.

Uno dei tatuaggi di Jane porta la squadra su un’isola abbandonata dove viene ritrovato un aereo che risulta scomparso. Vengono fermati da un gruppo di terroristi che sfruttano gli ostaggi per creare un dispositivo che disabiliti i satelliti americani. Intanto, Oscar rivela a Jane che è stata lei ad ordinargli di non parlare.

Oscar chiede a Jane di sostituire la penna di Mayfair con un duplicato. Uno dei tatuaggi di Jane rivela il nome di un Sergente dell’esercito ritenuto morto e che invece risulta responsabile della morte di tre soldati. La squadra scopre in seguito che il militare era stato usato in un esperimento per creare un super soldato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori