Tin Men – Due imbroglioni con signora/ Su Rai Movie il film con Danny DeVito. Trailer e diretta streaming

- La Redazione

Tin men – Due imbroglioni con signora, il film in onda su Rai Movie oggi, veneredì 19 agosto 2016. Nel cast: Danny DeVito, alla regia Barry Levinson. Il dettaglio della trama.

logo_raiuno_28062016
Il film è in onda su Rai Movie in seconda serata

?Tin Men – 2 imbroglioni con signora? è una commedia del 1987, diretta da Barry Levinson ed interpretata da Danny De Vito e da Richard Dreyfuss. L’appuntamento con questo film è su Rai Movie oggi, venerdì 19 Agosto 2016, alle ore 21.15. Il trailer è ambientato negli Stati Uniti d’America degli anni Sessanta. Qui possiamo incontrare Ernest Tilley, rappresentante porta porta di rivestimenti in alluminio. Mentre siede in una tavola calda assieme ad un gruppo di amici, racconta di essere rimasto vittima di un incidente stradale. In quel frangente ha conosciuto Bill ?BB? Babowsky, un uomo strano di origine polacca che, è proprio il caso di dire, non gli ha fatto davvero un’ottima impressione. Uno dei suoi commensali gli rivela come ?BB? faccia il suo stesso identico mestiere: a volte le coincidenze della vita sono davvero curiose. Il film potrà essere visto anche in diretta streaming sul sito di Rai.tv, cliccando qui.

Tin Men – Due imbroglioni con signora è il film che andrà in onda su Rai Movie oggi, venerdì 19 agosto 2016.Tin Men fu accolto bene all’uscita nelle sale nel 1987. Barry Levinson, lo stesso regista di Rain Man del 1989 per cui vincerà l’Oscar alla regia, si cimenta in una commedia che rischiava di diventare banale, una delle tante storie di tutti i giorni del cinema statunitense. Invece Tin Men, grazie ad un cast selezionato di attori di alta esperienza, riesce a lasciare qualcosa nella mente dello spettatore. Nelle strade di Baltimora, città che Levinson conosce alla perfezione in quanto città natale, Bill ed Ernest sono due personaggi credibili per il loro tempo e soprattutto riflettono una società che proprio in quegli anni si avvicinava a compiere un grosso cambiamento. Levinson doveva conoscere bene la Baltimora degli anni Sessanta e sicuramente ha trovato in eventi autobiografici grande ispirazione.  Danny DeVito, attore italo-americano che ha esordito con Mario Monicelli, si conferma uno degli attori più affidabili di quegli anni nei panni di Bill. Accanto a lui troviamo un Richard Dreyfuss all’altezza della situazione, dopo il suo Oscar nel 1978 per Goodbye Amore mio! e varie interpretazioni convincenti negli anni precedenti. Barbara Hershey, invece, è l’infedele moglie di Bill che si lega ad Ernest non appena esplode la loro battaglia personale. Molta attenzione nelle riprese dirette da Barry Levinson per questo film. Il sito specializzato Bloopers.it conta un solo errore nella pellicola, in una scena dove Danny DeVito rompe il finestrino della macchina. In una seconda inquadratura, infatti, si riuscirebbe a vedere il vetro intatto alle spalle dell’attore. 

È il film in onda su Rai Movie oggi, venerdì 19 agosto 2016 alle ore 21.00. Una pellicola del 1986 scritta e diretta da Barry Levinson e prodotta da Mark Johnson. Nel cast del film figurano Danny DeVito, Richard Dreyfuss, Barbara Hershey e John Mahoney. La durata della pellicola nella sua versione originale è poco meno di 2 ore. Ma vediamo la trama del film nel dettaglio.

Siamo negli Stati Uniti nel 1960, i Tin Men, i venditori porta a porta di rivestimenti in alluminio, sono ormai figure molto comuni nel panorama sociale delle grandi città statunitense. Fra queste Baltimora, nella costa a Est, ospita i migliori nel mestiere, Bill ed Ernest, due autentici maghi della vendita porta a porta di questo straordinario prodotto. Nonostante il loro nome fosse noto quasi a tutti in città, i due non si incontrano mai, anzi si fanno concorrenza, fino al giorno in cui un incidente li fa trovare faccia a faccia. Da questo spiacevole evento, Bill ed Ernest iniziano una vera e propria guerra diretta nelle strade di Baltimora con il solo scopo di ostacolarsi e disturbarsi a vicenda. Dopo anni di rispettivo “rispetto” ma anche tanta competizione, i due si ritrovano finalmente uno contro l’altro. A complicare ulteriormente il quadro è il tradimento della moglie di Bill, che diviene l’amante nientemeno che di Ernest. A questo punto il rapporto degenera ulteriormente e le ritorsioni si fanno più aspre fino al giorno in cui questa stessa battaglia non porta alla rovina entrambi. Delusi dalle distrazioni e dalle continue inefficienze delle loro vendite, i capi di Bill ed Ernest li licenziano e pongono fine ad una storia durata anni. Nella difficoltà e nel momento di maggiore vicinanza al baratro, Bill ed Ernest risvegliano il loro istinto di sopravvivenza ed il talento che li aveva portati a fare quel lavoro e, come per caso, si mettono in società allo scopo di rilanciarsi. Sarà la loro scelta migliore…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori