Il barbiere di Siberia / Le curiosità sul film di Rete 4 con Julia Ormond e Richard Harris, alla regia Nikita Sergeevic Michalkov (oggi, 1 gennaio)

- La Redazione

Il barbiere di Siberia, il film in onda su Rete 4 oggi, 1 gennaio 2017. Nel cast: Julia Ormond e Richard Harris, alla regia Nikita Sergeevic Michalkov. La trama del film nel dettaglio.

Foto-Mediaset_new film

L barbiere di Suberia, è il film che andrà in onda su Rete 4 oggi, 1 gennaio 2017.  Una pellicola dal genere drammatica che è stata affidata alla regia di Nikita Sergeevic Michalkov che si è anche occupato della stesura del soggetto e della sceneggiatura con il contributo di Rospo Pallenberg e Rustam Ibragimbekov. Il film è stato prodotto da Michael Seydoux ed il montaggio è stato eseguito da Enzo Meniconi con le musiche della colonna sonora sono state scritte da Eduard Artemyev in collaborazione con Anatoly Dokumentov mentre la fotografia è stata sviluppata da Pavel Lebeshev. La pellicola è stata prodotta in Russia, Francia, Italia e Repubblica Cieca nel 1998 con la durata di bene 180 minuti. Tra le curiosità legate a questa pellicola c’è da segnalare come per la sua realizzazione si è reso necessario un budget di ben 35 milioni di dollari il che l’ha fatta diventare tra le più costose di sempre se si escludono le pellicole di natura anglosassone. Il film è stato presentato fuori corso al 52° Festival di Cannes. 

, il film in onda su Rete 4 oggi, domenica 1 gennaio 2017 alle ore 15.10. Una pellicola dal genere romantico – sentimentale, nata da una coproduzione italiana, francese, russa e ceca con durata pari a circa 3 ore per la regia di Nikita Sergeevic Michalkov. Nel cast sono presenti Julia Ormond, Richard Harris, Oleg Menshikov, Aleksei Petrenko, Marina Neyolova, Vladimir Ilyn e Daniel Olbrychski. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

Siamo nel 1905 negli Stati Uniti, qui vive la signora Jane Callahan (Julia Ormond) madre di un ragazzo che era un cadetto all’interno di una prestigiosa accademia militare. Jane proprio in questi anni decide di scrivere una commovente lettera diretta proprio a suo figlio nella quale inizia a ricordare parlando dei tragici eventi accaduti in Russia ben venti anni prima e cioè nel 1885. La signora Callahan aveva vissuto per un periodo proprio in Russia e precisamente a Mosca dove aveva fatto credere a tutti essere la figlia di un noto ed importante ingegnere americano, un certo Douglas McCraken (Richard Harris) il quale aveva assecondato la donna per un proprio tornaconto. Infatti Jane Callahan e Douglas McCraken avevano stipulato una sorta di contratto in cui la donna prometteva di convincere grazie al proprio fascino ed alla propria bellezza, il generale Radlov (Aleksei Petrenko) a finanziare un importante progetto che aveva messo su l’ingegnere. Nello specifico si trattava di una sorta di invenzione a cui McCraken aveva dato il nome di Il barbiere di Siberia e si trattava di una macchina capace di tagliare in poco tempo gli alberi che si trovavano in Siberia. È però proprio in occasione di questo viaggio che la signora Callahan si imbatte in un ragazzo di nome Andrej Tolstoi (Oleg Menshikov) e tra i due scatta subito qualcosa, infatti è amore a prima vista. La donna poi gli racconta il proprio passato e le motivazioni per cui si trova in Russia. Nel frattempo però anche il generale Radlov si è innamorato di lei ed ha intenzione di chiederle di sposarlo. Quando una sera Jane si reca a teatro con il generale, Tolstoi che prendeva parte allo spettacolo nel ruolo di Figaro si ingelosì talmente tanto nel vedere la sua amata in compagnia di un altro uomo che finì per colpire il generale. Andrej Tolstoi fu accusato di tentato omicidio e dovette scontare sette anni in galera nonché cinque anni di esilio. Jane quindi decide di sposare McCraken con la speranza di raggiungere il proprio amato Andrej che nel frattempo era stato mandato in Siberia. Quando però Jane riesce finalmente ad arrivare in Siberia per l’inaugurazione del Barbiere di Siberia vede con i propri occhi che l’amato si è sposato e ha messo su famiglia, delusa comprende di essere arrivata troppo tardi.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Trama e Streaming

Ultime notizie