Il tempo dei mutanti/ Diretta streaming e trailer del film con Ron Perlman e Thomas Jane

- La Redazione

Il tempo dei mutanti, il film in onda nella serata di Cielo per la regia di Simon Hunter e con Ron Perlman, Thomas Jane e Devon Aoki. La trama e il cast (oggi, 4 gennaio 2017)

cielo_logo_R439
film prima serata

” è un film d’azione realizzato nel 2008 che si ispira ad un popolare gioco di ruolo. I principali interpreti che sarà possibile apprezzare sono Thomas Jane, Ron Perlman e Devon Aoki. La sua trasmissione avrà luogo su Cielo oggi, mercoledì 4 gennaio 2017 alle ore 21:15. Se preferite accedere alla sua diretta streaming, ricordate che essa sarà consentita sul sito www.cielotv.it, cliccando qui. Il trailer è disponibile invece qui accanto ci porta in un futuro post-apocalittico davvero inquietante: il nostro pianeta è stato invaso da orde di mutanti il cui unico pensiero è quello di attaccare e sterminare la razza umana. Le autorità decidono che la partita è persa: l’unica cosa da fare è lasciare la Terra per cercare una nuova galassia dove ricominciare tutto da capo. Un manipolo di soldati, però, tenterà il tutto per tutto e metterà in atto una strenua resistenza per cercare di salvare il globo terrestre da questa terribile minaccia.

Il principale protagonista del film Il tempo dei mutanti è l’attore americano Thomas Jane nome d’arte di Thomas Elliott III. Un artista che in carriera fino a questo momento ha lavorato in progetti cinematografici di un certo livello come Face Off – Due facce di un assassino di John Woo, La sottile linea rossa di Terrence Malick, Magnolia di Paul Thomas Anderson, L’acchiappasogni di Lawrence Kasdan e Reache Me – La strada del successo. Al suo fianco c’è il più noto Ron Perlman che negli ultimi anni è stato protagonista di tantissime pellicole di successo come Animali fantastici e dove trovarli di David Yates (il regista di Harry Potter), Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo – Il mare dei mostri di Thor Freudenthal, Pacific Rim di Guillermo del Toro, L’ultimo dei Templari di Dominic Sena e Conan The Barbarian di Marcus Niespel. 

Questa sera, mercoledì 4 gennaio, alle 21,15 sul canale Cielo va in onda il film avventura – fantascienza Il tempo dei mutanti (Mutant Chronicles). Pellicola americana del 2008 della durata di circa 111 minuti diretta dal regista Simon Hunter con soggetto che ha preso spunto da un omonimo videogioco dei primi anni Duemila. Nel cast figurano grandi nomi del mondi del cinema come Ron Perlman, Thomas Jane, Devon Aoki, Sean Pertwee, Benno Furmann e John Malkovich.

Durante il periodo dell’era glaciale un dispositivo alieno chiamato la Macchina, aveva l’importante e pericolosa capacità di trasformare tutti gli essere viventi che entravano in suo contatto in veri e propri mutanti. Quando fu deciso di utilizzarla proprio alla fine dell’era glaciale, intervenne prontamente un eroe il quale riuscì a sconfiggere il pericoloso dispositivo e ad intrappolare la Macchina in una sorta di sigillo. Siamo ora nel 2070 e l’umanità si ritrova completamente a corto di tutte le risorse naturali che da sempre l’uomo ha avuto a disposizione sulla Terra. Questa situazione crea tutta una serie di grandi corporazioni che si trovano a dover combattere tra di loro per cercare in qualche modo di provare ad entrare in contatto con le esigue risorse che sono rimaste sulla Terra e che effettivamente non sono sufficienti per l’intera generazione di umani. Le corporazioni danno vita ad una serie di battaglie che creano non pochi problemi: in primis, il sigillo viene distrutto accidentalmente e questo provoca una profonda catastrofe. La macchina aliena trasforma tutti i soldati impegnati nelle battaglie e i comuni civili in veri e propri mutanti spaventosi e terrificanti. A questa situazione si deve porre immediatamente rimedio e così per cercare di salvare l’umanità viene dato vita alla fratellanza: si tratta di una sorta di chiesa universale che ha lo scopo di combattere le creature mutanti. A prendere in mano la situazione comprendendo fino in fondo gli estremi pericoli che sta incorrendo l’umanità è padre Samuel (Ron Perlman) il quale si impegna personalmente per portare a termine questo delicato compito. In particolare padre Samuel decide di chiedere a tutte le corporazioni un cospicuo finanziamento per una sorta di missione suicida che ha lo scopo di liberarsi distruggendolo l’ordigno alieno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori