PLATINETTE È ORNELLA VANONI/ Interpreta la cantante con grande successo (Tale e Quale Show 2017)

- Carmine Massimo Balsamo

Mauro Coruzzi (‘Platinette’) interpreterà Ornella Vanoni nella quinta puntata di Tale e Quale Show 2017, programma in onda su Rai Uno venerdì 20 ottobre 2017

platinette2017
Platinette

In questa nuova puntata di Tale e Quale Show, Platinette è pronta ad interpretare la grande Ornella Vanoni. Prima di salire sul palco, la concorrente svela di aver ricevuto anche un tweet da Boy George – interpretato la scorsa settimana – con tanto di complimenti che hanno lasciato Platinette in lacrime. Questa settimana è prova a vestire i panni, molto complessi, della Vanoni che “è molto facile da parodiare, ma farla seriamente e tale e quale è tutta un’altra storia”. È “La voglia e la pazzia” il brano della Vanoni che Platinette interpreta sul palcoscenico di Tale e Quale show, strappando anche qualche sorriso e applauso di consenso durante l’esibizione stessa. Il pubblico partecipa attivamente all’esibizione, ballicchiando a tempo così come i quattro giudici che, alla fine della performance, si complimentano con Platinette. (Anna Montesano)

“RIMPIAZZA” DONATELLA RETTORE

Quinta puntata di Tale e Quale Show 2017, programma condotto da Carlo Conti in onda venerdì 20 ottobre 2017 su Rai Uno a partire dalle 21.25: Mauro Coruzzi (‘Platinette’) è Ornella Vanoni. Reduce dalla performance nei panni di Boy George, non apprezzata a pieno dalla giuria che lo ha classificato all’undicesimo posto con soli 25 punti, l’artista dovrà affrontare la difficile sfida di imitare la celebre cantante italiana, l’artista italiana più longeva (in attività dal 1956). Ornella Vanoni avrebbe dovuto essere interpretata da Donatella Rettore nella quarta puntata, ma la cantante di Splendido splendente ha dovuto ritirarsi dal gioco per dei problemi di salute ed è stata sostituita da Dario Bandiera, partito benissimo con il suo Renato Zero. Tra le più quotate interpreti della musica italiana degli anni Sessanta, Ornella Vanoni ha firmato successi come Tu sì ‘na cosa grande, Senza fine, Tristezza e Una ragione di più: una prova difficile, in particolare per lo stile interpretativo unico e assai sostificato, nonché per la sua timbrica vocale fortemente riconoscibile.

PLATINETTE, BOY GEORGE NON ALL’ALTEZZA

Nella quarta puntata di Tale e Quale Show 2017 Platinette ha interpretato Boy George con la sua Karma Chameleon, successo del 1983. Una esibizione che non ha convinto molto la giuria composta da Cristian De Sica, Loretta Goggi ed Enrico Montesano. Molto sincera Loretta Goggi: “Mauro, sul piano dell’intonazione c’è qualcosa che non andava: non era perfetta. Ti volevo dire però che l’ironia è la tua arma segreta”. Altrettanto sincera la risposta di Mauro Coruzzi: “Era un vero e proprio disastro, le cose vanno dette”. Altrettanta ironia per Enrico Montesano che, come al solito, si lascia andare in battute esilaranti per commentare l’esibizione: “Il povero Boy George sta dentro tre volte dentro Platinette (ride, ndr). La canzone parla di Karma, a Mauro è servita parecchia karma per combinarsi così”. Più moderata l’analisi di Cristian De Sica, che ha comunque elogiato l’impegno dell’artista: “Io lo adoro: preferisco la Zanicchi e Armstrong, ma come dice la canzone: lui è un artista camaleontico e può prepararsi come vuole”.

LE CRITICHE SUI SOCIAL ALLA POVERA PLATINETTE

La performance di Boy George non è piaciuta alla giuria di Tale e Quale Show 2017, ma neanche al pubblico da casa. Diversi i commenti negativi, per lo più ironici, sui social network: “Più che l’orrenda esibizione è stata l’affermazione “grosso come me” che mi ha schifato #taleequaleshow #Platinette”, “#taleequaleshow Platinette somiglia più a pinguino di Batman che a Boy George”, “Platinette stasera: un incrocio tra Boy George e Cirilli che imitano un cane #taleequaleshow (ma complimenti per il coraggio Plati!!!”.

Bocciata, dunque, l’esibizione della quinta puntata della nuova stagione del programma condotto da Carlo Conti, ma non mancano comunque i messaggi di incoraggiamento al noto artista, protagonista a Sanremo 2015 insieme a Grazia Di Michele: “#taleequaleshow a me comunque Platinette piace, questa sera non è andata benissimo, ma mi piace”, “Platinette si infila in ogni programma,da ballando con le stelle a tale e quale,ma il risultato è sempre pessimo. #taleequaleshow”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori