THE EQUALIZER – IL VENDICATORE/ Diretta streaming del film con D.Washington su Rai 4 (oggi, 26 ottobre 2017)

- Cinzia Costa

The Equalizer – Il vendicatore, il film in onda su Rai 4 oggi, giovedì 26 ottobre 2017. Nel cast: Denzel Washington e Chloe Grace Moretz, alla regia Antoine Fuqua. Il dettaglio.

the_equalizer
Il film in prima serata su Rai 4

Con The Equalizer – Il vendicatore il regista Antoine Fuqua, e Denzel Washington tornano a lavorare insieme a distanza di 13 anni da Training Day. In occasione dell’uscita del film l’attore aveva parlato del suo misterioso personaggio: “Questo mio personaggio è una sorta di uomo comune, anche se ha un altro tipo di passato, vive tra la gente, ne comprende sogni e speranze. E il pubblico si affezione a questo uomo pieno di difetti, sente i suoi problemi. Non è un supereroe, lui vuole aiutare la gente, è la sua natura. La violenza la esercita solo quando è costretto. Non cerca vendetta”, ha raccontato a Repubblica. Nel trailer del film, clicca qui per vederlo, viene anticipata la scena in cui “come un supereroe conta i secondi, raccoglie le idee e poi fa fuori omaccioni tatuati come mosche con ogni tipo di oggetto gli capiti a tiro”, ha detto Washington. Il film The Equalizer – Il vendicatore andrà in onda su Rai 4 a partire delle 21.00 ma sarà possibile vederlo anche sintonizzando i propri dispositivi mobile a Rai Play, cliccando qui.

CURIOSITÀ

Una pellicola di genere azione e thriller che è stata diretta da Antoine Fuqua mentre la sceneggiatura è stata estesa da Richard Wenk, la produzione porta le firme di Denzel Washington e Richard Wenk mentre le case di produzione che hanno preso parte al progetto sono Columbia Pictures, Lionsgate e Village Roadshow Pictures. La distribuzione del film in Italia è stata eseguita dalle aziende Columbia Pictures e Sony mentre la direzione della fotografia è stata curata da Mauro Fiore. Il montaggio del film è stato realizzato da John Refoua con gli effetti speciali di Herve Desroches e Bob Trevino, le musiche della colonna sonora sono state scritte da Harry Gregson-Williams e la scenografia è stata ideata da Naomi Shohan. La pellicola è nata negli Stati Uniti d’America nel 2014 con la durata di 131 minuti circa. Il film è stato presentato in anteprima al Toronto International Film Festival, per poi essere distribuito negli Stati Uniti e quindi nel resto del mondo. Il film è tratto dalla serie televisiva Un giustiziere a New York, in originale intitolata The Equalizer. Quest’ultima ha come protagonista Robert McCall, un ex agente della CIA che si occupa di sbrigare questioni di cui la polizia non può o non vuole occuparsi. Della pellicola è già stato annunciato un sequel, che dovrebbe uscire a metà 2018, ancora una volta diretto da Fuqua ed interpretato da Denzel Washington. (agg. di Cinzia Costa)

NEL CAST DENZEL WASHINGTON

The Equalizer – Il vendicatore va in onda su Rai 4 oggi, giovedì 26 ottobre 2017, alle ore 21.00. Una pellicola d’azione del 2014 che è stata diretta da Antoine Fuqua (Training day, Southpaw – L’ultima sfida, I magnifici 7) e interpretata da Denzel Washington (Man on fire – Il fioco della vendetta, American gangster, Barriere), Chloe Grace Moretz (Kick Ass, Lo sguardo di Satana – Carrie, Resta anche domani) e Marton Csokas (Il Signore degli Anelli – La compagnia dell’anello, XXX, Le crociate – Kingdom of Heaven). Il film è l’adattamento della serie tv Un giustiziere a New York. Ma vediamo insieme la trama del film nel dettaglio.

THE EQUALIZER – IL VENDICATORE, LA TRAMA DEL FILM

Robert McCall (Denzel Washington) è un gente della CIA in pensione, che ha finto la propria morte per scomparire definitivamente. Ora vive tranquillo a Boston, ma quando decide di aiutare la prostituta Teri (Chloe Grace Moretz), malmenata dal suo protettore, attira su di sè le attenzioni della mafia russa. Robert incontra il protettore di Teri e si offre di riscattare la ragazza, liberandola. Quando l’altro rifiuta ne scaturisce una rissa, in cui Robert uccide tutti i presenti. Il boss Nicolai “Teddy” Itchenko (Marton Csokas), ricostruisce facilmente la dinamica della rissa e capisce che l’omicida dei suoi uomini è Robert, che sembra però non avere subito un addestramento speciale e quindi non dovrebbe essere in grado di fare una simile carneficina. Gli uomini di Teddy si presentano da Robert per corromperlo o minacciarlo, in modo da farlo lavorare per il boss, ma questi si dà alla fuga. Robert si rifugia da alcuni amici della CIA e mostra loro una foto scattata a Teddy. Grazie alle indagini degli agenti, Robert scopre che Teddy lavora per un boss russo potentissimo, Vladimir Pushkin (Vladimir Kulich). Tra i traffici più loschi del boss, che ha sul libro paga anche molti agenti della polizia di Boston, c’è proprio lo sfruttamento di vere e proprie schiave, ovvero ragazze scomparse che in realtà vengono impiegate come prostitute per clienti dai gusti particolari. Rintracciato uno degli agenti corrotti che avevano il compito di ucciderlo (David Harbour), Robert lo costringe a portarlo dove Vladimir custodisce il suo denaro. Si tratta di un’azienda di lavorazione della carne, ma è solo una copertura. Il posto però è ben guardato da un gruppo di scagnozzi di Vladimir.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori