Tu sì que vales 2017 / Pagelle, top e flop della serata: i volti noti tra i concorrenti

- Matteo Fantozzi

Pagelle Tu sì que vales 2017, top e flop della serata: emozioni di quanto visto nella trasmissione di ieri sera su Canale 5 con Maria De Filippi, Mara Venier, Gerry Scotti e altri.

tusiquevales2017 Tu sì que vales 2017

Sono diversi i volti noti che abbiamo visti tra i concorrenti di Tu sì quel vales ieri sera. Tra questi sicuramente Lutz Eichholz che è noto anche come l’estremista del monociclo, molto famoso in tutto il mondo per la sua abilità proprio sopra a questo particolare mezzo. Conosciuti erano anche i Misfits Stunt Crew che avevano già partecipato ad Australia’s Got Talent nel 2011, diventando nel loro paese molto criticati ma anche molto seguiti. Anche sul web si trovano tantissimi video della loro esibizione per una pratica, quella del dolore, che portano avanti da oltre sedici anni. In Francia anche Melodie Lamoureux, artista dell’hula hoop, ha grande fama d’altronde i suoi numeri sono incredibili e riescono ad emozionare anche chi si interessa poco di queste cose. Ogni volta Tu sì que vales ci porta diverse situazioni importanti da seguire perché sono diversi i personaggi che vengono così resi noti per la loro qualità al nostro paese. (agg. di Matteo Fantozzi)

TOP E COMMENTI DEI SOCIAL

Sono tanti gli spunti riflessione che apre il pubblico sui social network durante la puntata di Tu sì que vales. Tante sono anche le polemiche legate a qualche esibizione che sarebbe meglio evitare di proporre per non incorre in pericolosi emuli. Tra queste sicuramente quella dei Misfits Stunts Crew che si fanno del male fisico in ogni modo possibile, il pubblico tuona in coro: “Sì bravi, ma a casa vostra”. Tanti commenti poi sono dedicati a Riki che ha ricevuto da Maria De Filippi tre dischi di platino, per lui ci sono tantissime ragazze che notano anche la sua bellezza: “Sei splendido”, “Devi continuare così, avrai una carriera meravigliosa”. Ovviamente si parla molto anche di Belen Rodriguez tra chi la premia come ”ragazza splendida e di grande livello”, “intelligente e molto brava a gestire le sue scelte” e chi dall’altra attacca invece “non ha talento”, “cosa ci sta a fare”. Ovviamente anche le prove dei talenti sono presenti tra i commenti, con Melodie, ragazza che si esibisce con gli hula hoop: “Un vero genio”, “Sei bellissima oltre che brava”, “Quanta classe”, clicca qui per tutti i commenti del pubblico.Passiamo a vedere invece i top della serata di ieri a Tu sì que vales 2017:

Lutz Eichholz 8: qualche imprecisione fa arrabbiare Rudy Zerbi, ma questo ragazzo ha un talento enorme. Riesce a muoversi su una bici a una ruota sola e si disimpegna su oggetti di varia natura, come per esempio una fila di 40 bottiglie di vetro che danno una possibilità di appoggiarsi davvero minima. Un fenomeno vero, ma che si fa tradire un po’ dall’emozione.

I-Team 9: sono incredibili, niente da dire. Questi ragazzi hanno trasformato in una vera e propria arte il saltare sui tappeti elastici, facendo delle acrobazie incredibili. Arriviamo poi a un momento molto divertente alla fine della loro esibizione quando dopo tutti questi salti un ragazzo scivola per scendere dai tappeti elastici. Il loro ritmo e la loro personalità è incredibile.

Annette e Yannick 9: i due hanno una grandissima affinità, muovendosi sui pattini a rotelle. Corrono veloci e il ragazzo a un certo punto fa correre i brividi sulla schiena di tutti. Prende la donna dai piedi e inizia a girare velocemente su sé stesso, con questa che più volte sfiora il pavimento con la testa. Se dovesse muoversi anche per pochi millimetri si farebbe davvero molto male. Il livello di pericolosità rende il numero veramente straordinario.

I gemelli di Guidonia 8: sono fratelli che riescono ad essere divertenti e anche molto bravi nel cantare. La loro esibizione rivede tantissime canzoni e riescono a dimostrare di avere davvero grande qualità. Sono simpatici scherzando e senza mai essere volgari. La cosa più bella gliela dice Gerry Scotti che sottolinea come gli sarebbe piaciuto vederlo ancora di più.

Matteo Girardi, lo chef 8: propone quello che è il cibo del futuro e lo fa in una maniera del tutto particolare. Presenta tre piatti di pasta senza spiegare di cosa si tratta. Porta un raviolo di locuste, una fettuccina di formiche e uno spaghetto con vermi. Il segreto è anche quello di non dire niente prima degli assaggi, dopo invece svela tutto portando sul palcoscenico del programma una cosa diversa e che sicuramente va intuita.

Charlotte ed Emma 7: le due portano la ginnastica artistica con un nuovo modo tutto loro. Sono infatti molto brave tecnicamente, ma si prendono in giro, scherzano e si fanno i dispetti. E’ per questo che il numero è vincente e molto diverso rispetto al solito. Memorabile il finale nel quale si scansano a vicenda per prendersi il palcoscenico.

Alain Robert 7: dire se sia un folle o un grande artista è sicuramente difficile, il limite quest’uomo non riesce a sapere cos’è. Si arrampica sulla struttura che copre la nuvola di Fuksas e a 55 anni decide di scalare per ben oltre venti metri. Un numero che lo fa sembrare l’uomo ragno e sicuramente da una parte c’è da preoccuparsi. In passato ha avuto anche problemi con la giustizia perché scambiato per un ladro durante un’esibizione. Sottolinea di aver scalato il grattacielo di 826 metri a Dubai, che è il suo record. Normalmente si arrampica senza corde di sicurezza e questo sicuramente non toglie il suo talento ma fa un po’ paura.

Cosmary Fasanelli 7: questa ragazza di diciassette anni dimostra una qualità fuori dalla norma, bravissima a esibirsi e a creare emozioni al pubblico e alla giuria. E’ inoltre anche una ragazza straordinaria e semplice che vuole salutare tutti prima di uscire dal palcoscenico con un bacio. Davvero da premiare oltre al suo talento c’è anche la dolcezza e la gentilezza.

Walter Klinkon 6.5: la sua prova è a metà perché non è una prova di magia né un discorso motivazionale. Certo si propone di dare emozioni al pubblico e riesce a farlo prendendosi i complimenti di tutti. La sensazione però è che ci sia tanto fumo e niente arrosto, da rivedere.

David Pereira 8: bravissimo a muoversi con un corpo agile e grazie a una tecnica fuori dalla norma. Il ragazzo ha dimostrato di dover assolutamente passare alla storia di questa trasmissione. Per poco sfiora la finale, ma se la merita tutta come dice Mammucari.

The Hopper 7: sono simpatici, giovani e talentuosi. Vanno avanti e dimostrando di aver regalato sorrisi. Hanno uno stile retrò, vintage, un numero fresco che fa sussultare Gerry Scotti che li vede come un cartone animato.

Melodie Lamoreaux 10: è il numero più bello della serata, molto elegante con sei hula hoop che muove in maniera incredibile. Riesce a fare davvero delle cose incredibili meritandosi il 96% del pubblico. Ha uno stile inconfondibile e riesce anche ad essere davvero molto carismatica. Sempre sorridente non perde mai il ritmo e regala momenti di grande arte.

Gli equilibristi 7: camminare su una fune sospesa in aria deve essere sicuramente una cosa difficile da fare, farlo con i tacchi diventa un numero grandioso. Una coppia che dimostra oltre a tecnica anche un’affinità incredibile.

Sebastian il mago comico 7: non è un mago come sembrerebbe e proprio per questo c’è da divertirsi fin da subito. Si presenta con l’abito di chi vuole fare numeri di prestigio, ma in realtà alla fine inizia a combinarne di tutti i tipi facendo morire dalle risate pubblico e giuria.

FLOP DELLA SERATA

Partiamo con la carrellata dei flop della serata di Tu sì que vales 2017.

Bubble Soccer 4.5: sicuramente lo sport è molto simpatico, nato in Norvegia fa vedere tra i protagonisti Teo Mammucari e Martin Castrogiovanni che si prestano in maniera simpatica. Viene da chiedere cosa c’entri questo con la trasmissione e se sia la qualità di qualcuno.

Loris e Martina 4: Il numero è spettacolare, ma verrebbe dire che sarebbe meglio farlo vedere in un film dove la finzione regna sovrana. Pensando che ci troviamo di fronte alla vita reale è invece un numero che fa paura e che ha anche poco senso. L’uomo si muove rapidamente su questa apecar con una donna che in piedi al centro della pista vede ruotare questi attorno a lei. Il nomero è sicuramente spettacolare, ma un po’ fuori luogo. I due sono giovanissimi, hanno infatti meno di 25 anni.

L’equilibrista 5: questo giovane ragazzo è senza dubbio molto bravo, dimostrando equilibrio e forza fisica allo stesso tempo. Il suo numero però sa di già visto e nonostante impressioni per la sua tecnica non è la prima volta che ci troviamo di fronte a tutto questo.

Pierpaolo 3: questo signore, che si presenta come businnes man dalle scarpe molto particolari, non si sa perché si sia presentato. Nonostante sia educato e molto simpatico canta Perdere l’amore di Massimo Ranieri in una maniera imbarazzante. Il pubblico si diverte e ride di gusto anche se lui non voleva sortire quest’effetto. Il risultato è quantomeno imbarazzante.

Nicola Ielpo 4: nonostante sia davvero molto simpatico quest’uomo si presenta con il suo Michael Jackson non convince e viene bocciato. La sua figura è stata imbarazzante, ma sicuramente il non prendersi troppo sul serio e l’allegria non guastano in questo programma.

Il blogger 4: il pubblico lo boccia pesantemente con il 93% di no, ma la giuria lo promuove. Quest’uomo si presenta scherzando sulle scritte presenti sui muri. Ma è un talento?

The Misfit Stun Crew 0: “Esibirsi facendosi male a vicenda non è un esempio valido per nessuno”, così tuona Maria De Filippi e ha ragione. I due fanno delle cose eccessive, lasciando tutti senza parole. Ovviamente i due ragazzi fanno una cosa molto estrema, ma quello che portano sul palco è pericoloso e anche incosciente. Non c’è nessuna spiegazione, nonostante quello che dicono alla fine per giustificarsi.

Giuseppe Lanotte 5: l’esibizione lascia davvero molto a desiderare, ma questo signore che imita Adriano Celentano ha una simpatia spontanea e naturale. Forse ha sbagliato personaggio, ma meriterebbe un’occasione in più nonostante la prova sia andata veramente molto male.

Jean 4: E’ il Mr.Bean francese? Si agita molto di più sul palcoscenico, fa rumore e francamente non fa molto ridere. La sua prova lascia un po’ tutti senza parole e provoca anche fisicamente i giudici. Rudy Zerbi viene bagnato da una bibita, Teo Mammucari quasi colpito dal microfono. Sembra un cartone animato, ma non convince fino alla fine.

Jetsurf Team 5: Numero in esterna con i surf a motori, niente di eccezionale. Il pubblico si emoziona e regala applausi, ma il numero non sembra mostrare grandissimo talento. Abbiamo visto sicuramente cose molto più difficili e spettacolari. Sono stati bravi di certo, ma non eccezionali.

Vincenzo Scappaticci 4: non ci sono parole per definire quest’uomo di settantasette anni e dall’energia incredibile. Si presenta in studio vestito di rosa shock nella camicia e nel cappello, inoltre ha delle scarpe che nemmeno nei cartoni animati. E’ un uomo distinto, simpatico e che vive la vita in maniera allegra. Scherza col pubblico e si diverte. Di certo non è un talento, ma difficilmente ci dimenticheremo di lui e per questo merita il massimo anche se la sua esibizione ovviamente lascia a desiderare.

L’illusionista Francesco Addeo 4: il suo numero rimane un po’ un mistero, nonostante la giuria lo faccia passare. Dice che con la digitopressione farà perdere a Mara Venier la possibilità di saper leggere, la donna è un po’ influenzata e sembra che le parole scritte sulla carta siano anche scritte male. Francamente risulta difficile capire perché abbia conquistato lo studio.

”We are the world” 4: il protagonista è simpaticissimo, ma l’esecuzione con le voci dei cantanti famosi è assurda e anche un po’ senza senso. Tanto che Rudy Zerbi gli dice a chiare lettere: “Come ti è venuto in mente di fare questo”. Certo va premiata la spontaneità, la semplicità e la voglia di provare a fare qualcosa di diverso da parte di un uomo sicuramente molto simpatico.

Loil Premiers, Gianluca Monterosso, Lilì, Mago Rafco, Danilo e Marlios sono i no a raffica che arrivano nel finale di puntata.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Tu si que vales

Ultime notizie