Dennis Lloyd/ “Nevermind è dedicata alla mia ex” (Che tempo che fa)

Questa sera tra gli ospiti di Che tempo che fa ci sarà anche Dennis Llyod. Grazie alla sua Nevermind, l’artista è riuscito ad attirare i riflettori internazionali

05.11.2017 - Morgan K. Barraco
Dennis_LLyod_youtube
Dennis Lloyd a Che tempo che fa

L’ESIBIZIONE

 

A Filippa Lagerback il compito di introdurre Dennis Lloyd, vera rivelazione del panorama musicale del momento. Lloyd è il cantante dei record: la sua Nevermind è in cima alle classifiche da settimane, e non accenna a schiodarsi dal podio. Puntuale la definizione di Fazio: “È un pop che arriva a tutti, nonostante la sua raffinatezza”. Quella di stasera è la prima ospitata televisiva di Dennis Lloyd: “Mi dispiace per te, soprattutto perché hai dovuto sorbirti mezz’ora di Luciana Littizzetto”. Meglio comunque tornare alla musica. “Ho scritto Nevermind pensando alla mia fidanzata. Peccato che poco dopo ci siamo lasciati”. Fazio lo incoraggia: “Milano è una grande città. Magari trovi qualcuna…”. Come prevedibile, fa riferimento proprio alla Littizzetto. “Se cerchi qualcuna, io sono disponibile…”, interviene pronta lei. Dennis rifiuta l’offerta: “Sono troppo affezionato alla mia terra”. Come si dice, moglie e buoi dei paesi tuoi. [agg. di Rossella Pastore]

CENNI BIOGRAFICI

Grazie alla sua Nevermind, Dennis Lloyd è riuscito ad attirare i riflettori internazionali e a virare verso il genere pop, lasciando quindi l’R&B che fino a quel momento aveva caratterizzato le sue produzioni. Lloyd è infatti un produttore, oltre che trombettista e cantautore, e c’è già chi lo definisce un vero fenomeno della musica. L’artista israeliano aveva appena terminato un viaggio durato un anno che lo aveva visto impegnato in Tailandia e che lo aveva riportato in Israele per pubblicare il suo Snow White, il brano che ha preceduto il boom di successi registrato con Nevermind. Dennis Lloyd sarà ospite a Che tempo che fa nella puntata di questa sera. Nato con il nome di Nir Tibor, Dennis Lloyd è riuscito a distinguersi nel panorama musicale internazionale grazie ai primi passi mossi a Tel Aviv, in Israele. Il suo primo singolo risale a metà del 2015: Playa (Say That) vanta una risonanza mondiale e commenti positivi che lo hanno spinto a trasferirsi in Tailandia per un anno.

DENNIS LLOYD E IL VIAGGIO IN TAILANDIA

L’intento di Lloyd era infatti di lavorare alla sua musica e di affinare lo stile che lo caratterizza, registrando a Bangkok oltre 30 canzoni originali, che ha eseguito a Pattaya, in occasione del Wonderfruit Festival, e registrando 3 video musicali. Il successo del cantautore israeliano è aumentato grazie a Nevermind, il brano che ha attirato i riflettori dei media e che gli ha permesso di conquistare un posto negli spot pubblicitari di Dont’ Tell Mama, così come un altro dei suoi singoli, Snow White. In questi mesi, Dennis Lloyd ha già annunciato che il prossimo gennaio sarà presente a Tel Aviv per un giro di live: i biglietti saranno disponibili a partire dal prossimo 1 dicembre, come sottolineato da un suo post su Facebook.

I commenti dei lettori