Ice Galà/ Real Time, Campioni mondiali di pattinaggio sul ghiaccio: polemica sugli spalti vuoti (28 dicembre)

- Valentina Gambino

Ice Galà, stasera giovedì 28 dicembre, l’appuntamento sul ghiaccio dedicato alle esibizioni andrà in onda sul canale 31 del digitale terreste, ecco tutto ciò che c’è da sapere.

ice-gala-2017
Ice Galà

L’Ice Galà sta regalando davvero grandissime emozioni con la serata di Real Time che vede una grande fetta di pubblico seguire l’evento. Si è aperta però una piccola polemica sui social network con il pubblico che sottolinea come sia incredibile vedere un evento così spettacolare con le tribune praticamente vuote. E’ molto difficile capire le dinamiche che hanno portato alla serata con alcuni che cercano di scoprire anche quale è stato il meccanismo che ha portato alla vendita dei biglietti. Sicuramente è un peccato però vedere esibirsi questi straordinari atleti e artisti di fronte a delle tribune praticamente vuote e quindi anche magari con un po’ di delusione nell’esibirsi. Staremo a vedere se arriveranno altre spiegazioni per quella che sembra essere una situazione difficile da accettare. (agg. di Matteo Fantozzi)

I social tutti per Matteo Rizzo

Il pubblico dei social network sta commentando la serata dell’Ice Galà e in evidenza c’è Matteo Rizzo. Il pattinatore artistico stupisce tutti per la sua bravura nonostante sia appena un classe 1998 tanto che un utente commenta facendo sorridere: “Ha 19 anni, io cosa sto facendo ora?”. Nato a Roma il 5 settembre del 1998 è uno specialista del pattinaggio artistico di figura. La sua carriera è iniziata nel 2013/14 quando di anni ne aveva appena quindici e partecipò a Take Five. Nella stagione successiva si divise tra Neph e Buckjump. La scorsa annata invece è stato protagonsita de La donna è mobile e Malaguena oltre ai programmi liberi con Cavalleria rusticana e Guillaume Telle. Staremo a vedere se arriveranno anche i video e le foto della sua esibizione all’Ice Galà dove ha dimostrato di essere un incredibile talento. (agg. di Matteo Fantozzi)

Campionati mondiali di pattinaggio in prima serata

Da sempre, in questo periodo dell’anno, gli spettacoli sul ghiaccio sono tra le principali attrazioni per allietare le serate degli italiani di tutte le età. Oltre agli spettacoli andati in onda sulle reti Mediaset, in queste giornate di festa, stasera nella prima serata del canale 31 del digitale terrestre, arriva Ice Galà. I campioni mondali di pattinaggio sul ghiaccio, daranno vita ad uno spettacolo incredibile fatto di coreografie e danze ‘ghiacciate’ che colpiranno il pubblico da casa ed anche gli appassionati del genere. Nella prima serata su Real Time, verso la fine dell’anno la rete regalerà uno spettacolo magico così come suggestivo e fortemente in linea con queste giornate festive in attesa di festeggiare il nuovo anno. Per gli appassionati, ci sarà modo di visionare un grande spettacolo sul ghiaccio che unisce insieme lo sport, così come la musica e arte. Durante la serata del canale 31, si avvicendano sulla stessa pista i più grandi campioni di pattinaggio del mondo che si esibiscono in coreografie mozzafiato.

Ice Galà su Real Time ed i Mondiali a Milano nel 2018

Real Time, nella prima serata di oggi, giovedì 28 dicembre 2017, regalerà al suo numeroso pubblico uno spettacolo senza precedenti con la messa in onda dell’Ice Galà con i campioni mondiali di pattinaggio sul ghiaccio alle prese con le esibizioni più particolari. Una combinazione di arte contemporanea si mixerà perfettamente allo sport così come alla sonorità musicali moderne e classiche per uno degli spettacoli più sensazionali che ci accompagneranno verso l’inizio del 2018. Proprio questo anno, sarà importantissimo per il pattinaggio in quel di Milano. Innanzitutto, ci sarà spazio per le Olimpiadi di Pyeongchang, in programma dal 9 al 25 febbraio, ma ci sarà anche un’edizione tutta italiana dei Mondiali: Milano 2018, dal 21 al 25 marzo al Mediolanum Forum di Assago. Anche se manca ancora qualche mese, gli estimatori del pattinaggio sul ghiaccio si stanno già preparando acquistando i biglietti. Nella storia dei Mondiali questa è l’edizione numero 108 e la terza in Italia dopo quella di Cortina d’Ampezzo nel 1963 e di Torino nel 2010.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori