Fabrizio Corona / Resta in carcere: respinto il ricorso in Cassazione (oggi, 1 marzo 2017)

- La Redazione

Fabrizio Corona: sveglia all’alba per Silvia Provvedi, che è pronta a dare il via a una nuova giornata con una dose extra di caffè. Ma quali saranno i suoi impegni? (oggi, 1 marzo 2017)

fabriziocorona2016
Fabrizio Corona

Niente da fare per Fabrizio Corona, che dovrà restare in carcere a scontare la sua pena. La Corte di Cassazione ha infatti respinto il suo ricorso dichiarandolo “inammissibile”. L’ex re dei paparazzi era tornato dietro le sbarre a ottobre scorso dopo che la polizia aveva trovato 2,6 milioni di euro in contanti nascosti nel controsoffitto della sua collaboratrice Francesca Persi e in due conti correnti in Austria. Le accuse per l’ex agente dei fotografi sono di intestazione fittizia di beni, frode fiscale e violazione delle norme patrimoniali sulle misure di prevenzione. Nel controsoffitto della Persi erano stati trovati 1,7 milioni di euro mentre altri 900mila erano stati depositati da quest’ultima su due conti correnti di una banca di Innsbruck. Il denaro in questione sarebbe il frutto dei lavori in nero realizzati da Corona nell’ultimo anno e mezzo, mentre era in affidamento in prova ai servizi sociali. L’ex fotografo dei vip si trova in carcere a San Vittore dal 10 ottobre scorso mentre a Francesca Persi sono stati concessi gli arresti domiciliari.

In attesa che il processo a carico di Fabrizio Corona entri nel vivo e che vengano ascoltati i 200 testimoni citati dalla difesa, Silvia Provvedi continua a supportare il suo compagno senza fargli mai mancare tutto il suo sostegno. La giornata odierna, però, per la brunetta del duo Le Donatella non si è aperta nel migliore dei modi. Secondo una foto pubblicata dalla cantante sui social, la colpa sarebbe tutta da attribuire alla sua sveglia mattutina, che ha reso necessaria una dose di caffè extra per darle la carica giusta e affrontare questo momento così impegnativo: “Storia di Sveglie all’alba ed entusiasmo da vendere… CAFFÈ?”, scrive la Provvedi su Instagram. Ma quali saranno i suoi programmi di oggi? Ne sapremo di più nel corso delle prossime ore, Silvia Provvedi, infatti, si reca con regolarità in carcere per le visite a Fabrizio Corona, ma allo stesso tempo non rinuncia mai ai suoi numerosi impegni di lavoro, supportata come sempre dall’inseparabile sorella Giulia. Qui potete visualizzare la sua foto direttamente sui social. 

Fabrizio Corona è ormai in carcere da mesi e la situazione sembra non accenni a migliorare. Il fotografo dei Vip non sa più che fare, se non dire di aver fiducia nella giustizia, ma sono in tanti a credere che forse stavolta non se la caverà così a buon mercato. Intanto Silvia Provvedi continua con la sua vita e riempe i social network di foto piccanti con la sorella Giulia: che magari voglia sfondare nel mondo della moda? La ragazza dice di essere molto innamorata di Fabrizio Corona, e per adesso continua a mostrargli supporto e stargli accanto, ma intanto cerca di consolarsi come può divertendosi insieme alla sorella Giulia. Party, palestra, ospitate nelle discoteche: la vita per Silvia Provvedi va avanti e, vista la giovane età, forse è anche meglio così. Fabrizio Corona ovviamente non sa nulla, ma di sicuro sarebbe felice di sapere che la sua fidanzata non sta disperata a casa ad aspettarlo.

In un’intervista rilasciata al settimanale Chi, Silvia Provvedi aveva parlato del momento dell’arresto di Fabrizio Corona, e i terribili attimi che hanno vissuto insieme prima del tragico evento. “Eravamo in palestra. Fabrizio non si sente bene, mi chiede di andare in farmacia. Vado. Dopo un po’ lui mi raggiunge. È bianco in faccia e dice poche parole: ‘Amore, mi stanno arrestando. Devi essere forte. Mi devo consegnare tra due ore esatte’. Poi è andato a casa di sua madre perché voleva avere la certezza di poter parlare con suo figlio Carlos. Gli ultimi minuti li ha trascorsi abbracciato a lui, una scena che non scorderò mai”, ha detto la mora cantante del duo Le Donatella, dicendo che la vicenda è un gigantesco errore giudiziario e che bisogna che tutto si risolva per il meglio. Lo spera lei, Fabrizio Corona e ovviamente le persone che hanno sempre tifato per lui in questa vicenda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori