ANTICIPAZIONI UN POSTO AL SOLE / Puntate del 3 e 2 marzo: Alberto morirà? Raffaele…

- La Redazione

Anticipazioni Un posto al sole, puntata 2 marzo: Alberto Palladini, solo e disperato, compie una mossa estrema. Accadrà il peggio? Vittorio teme che Luca dia seguito alle sue minacce.

Anticipazioni Un posto al sole, puntata 2 marzo: Alberto Palladini, solo e disperato, compie una mossa estrema. Accadrà il peggio? Vittorio teme che Luca dia seguito alle sue minacce.

La puntata di Un posto al sole di domani sarà assolutamente da non perdere, in quanto in essa assisteremo all’incredibile tempismo di Raffaele: il marito di Ornella arriverà appena in tempo per sventare il tragico gesto di Alberto, pronto a togliersi la vita a causa della sua solitudine e dell’imminente ritorno in carcere. Quale sarà la prossima mossa del perfido Palladini? Dopo aver contattato Michele, Vittorio deciderà di non esporgli il suo grande problema, preoccupato per le minacce mosse da Luca nei suoi confronti. Il ragazzo non saprà come comportarsi, soprattutto quando Guida scoprirà le sue recenti bugie relative alla festa di carnevale. Del Bue sfogherà a Rossella la sua frustrazione per il comportamento del figlio, non rendendosi conto che mai come in questo momento Vittorio ha bisogno di aiuto. Troverà il coraggio di rivolgersi all’unica persona in grado di aiutarlo in una questione tanto spinosa?

La puntata di Un posto al sole di ieri sera ha evidenziato importanti novità per quanto riguarda la morte di Antonio. Luca è riuscito ad ottenere facilmente informazioni sull’identità dell’unico testimone del delitto e si è presentato a casa di Vittorio, mettendosi alla ricerca del filmato compromettente. Al suo ritorno a Palazzo Palladini, il figlio di Guido ha dovuto fare i conti con questa visita inaspettata subendo le dure minacce da parte del poliziotto. Manterrà quindi la bocca chiusa per evitare ripercussioni? Marina ha avuto una brutta discussione con Elena in merito ai problemi di Alice con il bullismo. Poco dopo anche Andrea ha subito i rimproveri della Giordano, mentre Roberto era al fianco della fidanzata cercando di indurla a riflettere. Beatrice ha chiesto a Niko di mantenere il segreto su quanto accaduto tra loro qualche giorno prima: ma cosa ci sarà davvero dietro a questa richiesta? I sospetti in merito ad un possibile rapporto tra la bella avvocatessa ed Enriquez cresceranno nella mente di Poggi? Chi si fosse perso la puntata o desiderasse rivederla, potrà farlo su Raiplay.it o cliccando qui.

Cosa farà Vittorio del video in suo possesso? Dovremo attendere la puntata di Un posto al sole per saperne di più, soprattutto dopo avere assistito alle pesanti minacce di Luca verso il figlio di Guido. In un primo momento, il suo obiettivo sembrerà essere raggiunto, anche se Vittorio comincerà a pensare di rivolgersi a Michele, l’unica persona in grado di aiutarlo in maniera concreta. Per quanto riguarda Alberto, la sua solitudine e l’odio di tutti i vicini di casa si aggiungeranno alle possibili conseguenze di una denuncia da parte di Enriquez. Palladini si preparerà al suo triste destino, pensando di farla finita una volta per tutte. Arriverà a compiere un gesto estremo? Dopo i rimproveri ai danni di Andrea, Marina riuscirà a trascorrere del tempo insieme ad Alice, cercando di aiutarla a risolvere i suoi problemi con il bullismo. I consigli da lei dati insieme a Roberto potrebbero però peggiorare le cose…

Nel corso dei prossimi episodi di Un posto al sole della settimana dal 6 al 10 marzo vedremo Niko adoperarsi, insieme ad Ornella, affinché la verità sulla morte di Antonio venga a galla. Luca, ricordiamo, ha affermato di non aver toccato Antonio, ma che questo sia caduto mentre stava scappando, sbattendo violentemente sull’asfalto. Vittorio ha l’asso nella manica, il video che inchioderebbe il violento poliziotto, ma ancora non ha deciso cosa fare, senza dunque trovare il coraggio di denunciare l’accaduto. Marina è fuori di sé con Andrea dopo aver saputo le reali condizioni della nipote Alice. La Giordano, infatti, era stata tenuta all’oscuro di tutta la vicenda. Una vicenda che aveva tenuto banco per tutta la scorsa settimana ad Un posto al sole, con Alice vittima di bullismo da parte dei suoi compagni di scuola. Da qui l’alterco tra Marina e Andrea, con la donna che ha chiesto spiegazioni al padre della bambina per non averle racccontato nulla di quanto era accaduto di recente alla nipote, a cui Marina è tanto affezionata. In questo contesto si inserisce abilmente anche Roberto. Il tycoon, che deve fronteggiare nel frattempo il pericolo Matteo, ha ricordato a Marina che può contare sempre sul suo appoggio e sul suo conforto. Ricordiamo che è sempre valido il progetto del matrimonio tra i due, nonostante la minaccia latente di Matteo. 

Lo studio legale di Enriquez continua ad essere uno dei luoghi più importanti delle ultime puntate di Un posto al sole: in esso Alberto ha colpito il collega, finendo per cacciarsi in grossi guai. Ma soprattutto, in esso Niko ieri sera ha cominciato ad avere i primi sospetti riguardo una possibile relazione tra Beatrice e il loro capo: la bella avvocatessa, infatti, è apparsa particolarmente preoccupata riguardo ad una possibile fuoriuscita di informazioni relative al suo rapporto non solo professionale con il collega e ha chiesto a Niko di mantenere l’assoluto riserbo su quanto accaduto tra loro qualche giorno prima. Vuole solo preservare la sua integrità in ufficio o sotto c’è dell’altro? I sospetti si trasformeranno in realtà proprio nella puntata odierna, quando il giovane Poggi si troverà di fronte ad una scena a dir poco compromettente. Deciderà di usarla a suo favore?

La morte di Antonio è stata solo un incidente? E’ ciò che Luca vuole far credere sia al Magistrato che all’opinione pubblica anche se le cose sono andate ben diversamente. Nelle ultime puntate di Un posto al sole abbiamo visto Vittorio filmare l’intero scontro tra il poliziotto e il figlio di Iolanda, e il video non sembra lasciare alcuno spazio ai dubbi. Ma allora quali conseguenze dovremo attendere nei prossimi giorni? Luca ha usato nuovamente le maniere forti presentandosi a casa di Vittorio e minacciandolo, utilizzando ancora una volta la violenza. Le anticipazioni relative alla puntata che andrà in onda questa sera segnalano che in effetti il ragazzo sarà molto spaventato da questo confronto, decidendo di tacere su quanto in suo possesso. Non va tuttavia dimenticato che il corpo di Antonio è già stato consegnato al Medico Legale e che l’autopsia dovrebbe confermare quelli che sono già i sospetti di Ornella. Da dove provengono gli evidentissimi ematomi? Con questi presupposti Luca potrebbe avere i giorni contati.

Alberto Palladini sarà l’indiscusso protagonista della puntata di Un posto al sole in onda questa sera su Rai 3. In essa l’avvocato dovrà fare i conti con la sua solitudine, conseguenza di tutte le sue malefatte: odiato da tutti i vicini di casa e abbandonato anche da Nadia che gli ha preferito Renato, l’avvocato attenderà il nuovo provvedimento del giudice in merito alla querela di Enriquez. Tale denuncia, infatti, potrebbe portare Alberto in carcere con la revoca della libertà provvisoria. Di fronte a tutti questi problemi, il crudele individuo si preparerà a compiere un gesto tragico e definitivo: tenterà il suicidio? I problemi non mancheranno anche per Vittorio, preoccupato per le minacce di Luca nei suoi confronti. Il poliziotto gli ha fatto capire che non dovrà intromettersi in faccende che non lo riguardano, tenendo per sè il video relativo alla morte di Antonio. Ma il figlio di Guido sarà in grossa difficoltà, pensando di chiedere consiglio a Michele, che già in passato si è dimostrato dalla sua parte. Dopo avere litigato con Andrea, accusandolo di non averla messa al corrente sui problemi di Alice, Marina avrà modo di trascorrere del tempo in compagnia della nipote: sarà a lei che consiglierà, aiutata da Roberto, come dire le bugie senza essere scoperta. Sarà questo l’inizio di problemi ben più gravi per la figlia di Andrea ed Elena?

Mercoledì 1 marzo è andata in onda una nuova puntata di Un posto al sole, la soap opera italiana di Rai Tre. Nel corso degli ultimi episodi abbiamo visto il violento pestaggio del poliziotto Luca ai danni di Antonio, il figlio di Iolanda, trovato in possessa di un piccolo quantitativo di droga. Una reazione, quella di Luca, andata ben al di là del normale arresto, e che ha avuto conseguenze drammatiche: Antonio è infatti deceduto, lasciando un vuoto incolmabile nel cuore della madre. A conoscere la verità sono in due persone. Luca e Vittorio. Il figlio di Guido ha avuto la fortuna/sfortuna di trovarsi proprio in quella zona al momento del pestaggio. Vittorio aveva con sé la videocamera, che porta spesso con sé durante le sue frequenti uscite tra le vie del centro di Napoli. Un filmato scottante, pericoloso, per certi versi capitale, quello in possesso ora di Vittorio, che nel corso della puntata di ieri ha avuto il coraggio di rivedere il pestaggio ai danni del suo amico Antonio. Al momento, sembra prevalere la tesi fornita da Luca, che ha spiegato come Antonio, nella fuga, sia caduto accidentalmente, sbattendo violentemente sulla strada. Dunque, secondo il poliziotto, Antonio sarebbe morto a seguito della caduta mentre tentava di scappare, dopo essere stato beccato con la droga. Una tesi su cui Ornella, moglie di Raffaele, ha seri dubbi. La dottoressa si è confidata con il marito, spiegando che le ferite presentate dal corpo della vittime in realtà non erano compatibili con una semplice caduta ma erano il segno, la testimonianza diretta, di un pestaggio, anche piuttosto violento, subito da parte di una seconda persona. Che sia proprio Luca? 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori