Jack Hunter e la tomba di Akhenaton/ Diretta streaming e trailer del film con Ivan Sergei

Jack Hunter e la tomba di Akhenaton, il film in onda su Cielo oggi, giovedì 23 marzo 2017. Nel cast: Ivan Sergei e Joanne Kelly, alla regia Terry Cunningham. La trama del film nel dettaglio

23.03.2017 - La Redazione
Cielo_rete_logo_Facebook_2017
I Borgia, la seconda stagione in onda su Cielo

Jack Hunter e la tomba di Akhenaton è un film di genere avventura diretto dal regista Terry Cunningham ed interpretato da Ivan Sergei. In questo film della saga di Jack Hunter, un avventuriero archeologo sul modello del più famoso Indiana Jones, cerca disperatamente il prezioso manufatto Stella del cielo. Il temerario Jack Hunter si tufferà nell’avventura provando a conquistare il manufatto, nascosto nella misteriosa tomba del faraone Akhenaton, prima che quest’ultimo cada in mani sbagliate. Nel cast del film, prodotto per la televisione nell’anno 2008, sono presenti anche Joanne Kelly, Susan Ward e Mario Naim Bassil. Il film andrà in onda sul canale televisivo Cielo oggi, giovedì 23 marzo 2017 in prima serata, alle ore 21:15. Il trailer (che potete vedere cliccando qui) mostra alcune delle spettacolari scene del film, che si prospetta carico di colpi di scena. Per chi invece vuole seguire la diretta streaming del film può farlo dal sito di Cielo raggiungibile cliccando qui.

Jack Hunter e la tomba di Akhenaton è il film in onda su Cielo oggi, giovedì 23 marzo 2017 alle ore 21.15. Una pellicola per la tv di genere avventurosa che è stata diretta nel 2008 da Terry Cunningham (The descent – Al centro della Terra, Virtual storm – Tempesta virtuale, Innamorarsi a Valentine) ed interpretata da Ivan Sergei (Fatal Instinct, Il marchio dell’inganno, Domeniche da Tiffany), Joanne Kelly (Closet monster, Diamonds, Solar attack) e Thure Riefenstein (Inga Lindstrom – Innamorarsi ancora, La cortigiana, World on fire). Jack Hunter è una miniserie composta da 3 film per la tv. Il personaggio di Jack Hunter è uno dei molti archeologi e avventurieri che popolano il mondo dei film, delle serie tv (come Relic Hunter), dei videogiochi (basti pensare a Lara Croft, eroina di Tomb Raider) e dei fumetti (il più noto dei quali è probabilmente l’italiano Martin Mystere, creato da Alfredo Castelli bnel 1982 per la Sergio Bonelli Editore). Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

Nel primo episodio Jack (Ivan Sergei) è un giovane archeologo che rifiuta di aiutare il suo vecchio mentore, il professor Frederic Shaffer, a recuperare il tesoro perduto di Ugarit. Quando il professore viene ucciso, però, Jack corre a Damasco per indagare. In questo secondo capitolo Jack è ancora alla ricerca del tesoro di Ugarit, ma scopre, in una base statunitense in Turchia, che la mafia russa sta per mettere le mani sulla Stella del Cielo, un antico e potentissimo manufatto. Per scongiurare l’eventualità che la Stella cada nelle mani della mafia Jack parte alla volta del Cairo, convinto che il manufatto sia sepolto nella tomba del faraone Akhenaton. Lì troverà il ministro siriano Nadja Ramadan (Joanne Kelly) e il tassista Tariq (Mario Naim Bassil), pronti di nuovo a dargli una mano quando le cose si metteranno male. La trama della miniserie si conclude nel terzo capitolo, in cui Jack deve sottrarre la Stella del Cielo al controllo della mafia russa. Nel farlo avrà anche l’occasione di chiarire il mistero dell’omicidio del professor Shaffer, chiudendo tutte le trame rimaste in sospeso fin dal primo capitolo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori