Il Paradiso per davvero / Diretta del film su Rai Due: il regista Randall Wallace

- La Redazione

Il Paradiso per davvero, il film in onda su Rai 2 oggi, venerdì 24 marzo 2017. Nel cast: Greg Kinnear e Kelly Reilly, alla regia Randall Wallace. La trama del film nel dettaglio.

rai2_logo
film prima serata

Andrà in onda tra poco nella prima serata di Rai Due il film ”Il Paradiso per davvero”. Prodotto dagli Stati Uniti nel 2014 il film è stato diretto da Randall Wallace. Questi è nato a Jackson il 28 luglio del 1949. Ha iniziato la sua carriera da sceneggiatore, candidato anche all’Oscar con la sua prima opera Braveheart – Cuore impavido. Successivamente è approdato anche alla regia dirigendo nel 1998 La maschera di ferro e quattro anni dopo We were soldiers – Fino all’ultimo uomo. Non si è fermato comunque nello scrivere sceneggiature infatti ha curato entrambe e anche quella del film di stasera. In carriera dal 1980 a oggi ha svolto anche il ruolo di scrittore di successo e ha all’attivo ben sette romanzi oltre anche alcune canzoni molto famose.

Il paradiso per davvero è un film di genere drammatico uscito nelle sale cinematografiche nell’anno 2014 ed è stato diretto dal regista statunitense Randall Wallace. Il film è tratto dal libro autobiografico dal titolo omonimo scritto da Todd Burpo e Lynn Vincent. La trama ruota intorno al piccolo Colton, un bambino che dopo aver superato un operazione racconta di aver avuto un esperienza pre-morte ed essere stato in paradiso. Il pastore metodista Todd Burpo, cercherà allora di far luce sulla faccenda, indagando nella psiche del piccolo bimbo. Nel cast del film sono presenti Greg Kinnear, Kelly Reilly e Margo Martindale. La pellicola andrà in onda sul canale Rai 2 oggi, venerdì 24 marzo 2017 alle ore 21:05 e sarà disponibile on demand il giorno dopo sul portale web Rai Play raggiungibile cliccando qui. Il trailer del film visionabile qui mostra l’incredibile esperienza accaduta al piccolo Colton.

Il paradiso per davvero è il film che andrà in onda su Rai 2 oggi, venerdì 24 marzo 2017, in prima serata. Una pellicola di genere drammatico, che è stata diretta da Randall Wallace. Il film è tratto dall’autobiografia omonima di Todd Burpo, padre del piccolo Colton, scritta nel 2010 a quattro mani con la giornalista Vincent Lynn ed edita in Italia dalla Rizzoli. Ad interpretare il protagonista della trama troviamo Greg Kinnear, attore statunitense candidato nel 1998 al premio Oscar al miglior attore non protagonista per l’interpretazione nel film “Qualcosa è cambiato”. Tra le altre sue interpretazioni ricordiamo Un eroe fatto in casa, Sabrina, The Gift – Il dono, The matador e tra gli ultimi Little Men. 

, il film in onda su Rai 2 oggi, venerdì 24 marzo 2017 alle ore 21.05. Una pellicola di genere drammatica del 2014 diretta da Randall Wallace (We were soldiers – Fino all’ultimo uomo, Braveheart, La maschera di ferro) ed interpretata da Greg Kinnear (Little Miss Sunshine, Qualcosa è cambiato, The last song), Kelly Reilly (Eden Lake, Calvario, la serie tv True Detective) e Thomas Haden Church (le serie tv Ned & Stacey e Wings). Le esperienze di premorte o esperienze ai confini della morte di solito indicate con la sigla NDE (Near Death Experience) sono esperienze in rari casi descritte da pazienti ripresisi dopo arresti cardiaci, periodi di coma o gravi traumi o malattie che li hanno portati al confine fra la vita e la morte. Queste esperienze hanno spesso alcuni elementi in comune, indipendentemente dalla religione del paziente, come l’impressione di attraversare un tunnel buio in fondo al quale si intravede una luce o sensazioni di pace e serenità mai provate in vita in modo così intenso. Queste esperienze, che sembrerebbero provare l’esistenza di qualcosa dopo la morte fisica, sono anche soggetto di studi scientifici che per il momento le identificano come stadi allucinatori dovuti al trauma o ai forti scompensi chimici che attraversa il corpo quando sta per morire. Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

Il piccolo Colton Burpo (Connor Corum), un bambino di soli 4 anni, viene operato d’urgenza per un’appendicite perforata che rischia di ucciderlo. L’operazione riesce perfettamente e i medici riescono a salvare la vita al piccolo, ma quest’ultimo racconta di avere avuto, durante l’anestesia, un’esperienza di pre-morte. Colton racconta al padre Todd (Greg Kinnear), una pastore metodista, di avere visitato il Paradiso e di avere conosciuto Gesù, degli angeli e alcuni membri scomparsi della sua famiglia. In un primo momento l’episodio viene attribuito alla fantasia del bambino, ma quest’ultimo dimostra di conoscere fatti del passato della sua famiglia che nessuno gli aveva mai raccontato, e di avere una preparazione religiosa non comune per un bambino della sua età, di cui lo stesso padre è molto stupito. Todd comincia quindi a cercare delle risposte per capire cosa può essere successo al figlio durante quella drammatica operazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori