TRE VOLTE 10/ Sul Nove lo show di Alessandro Siani con Maradona: arriva Genny Savastano da Gomorra (27 aprile)

- Alessandra Pavone

Tre volte 10, sul Nove lo spettacolo teatrale con Diego Armano Maradona: scritto e diretto da Alessandro Siani, ecco gli ospiti che faranno capolino sul palcoscenico

Alessandro_Siani_Maradona_LaPresse_2017
Alessandro Siani e Maradona (foto LaPresse)

Un siparietto davvero divertente a “Tre volte 10” quello tra Diego Armando Maradona e Salvatore Esposito che tutti i fan di Gomorra – La Serie ben conoscono come Genny Savastano. Salito sul palco del San Carlo, l’attore è molto emozionato nel salutare il suo idolo calcistico, ma poi svela che anche i protagonisti di Gomorra giocano a calcio, anzi a calcetto. Il nome della loro squadra? Golmorra! In porta non può non esserci Don Pietro Savastano – “Visto che dice sempre che si vuole riprendere tutto quello che è suo” – scherza Salvatore Esposito, che elenca poi il resto della squadra con battute che scatenano le risate del pubblico, come quella su Ciro di Marzio che “il primo tempo gioca con noi e il secondo con gli avversari, lui è così, è scissionista!”, scherza ancora l’attore. Un abbraccio e parole di ammirazione da parte di Esposito concludono la sua apparizione nello show.

I tifosi del Napoli saranno stasera incollati al televisore per seguire sul Nove lo spettacolo ”Tre volte 10” con Alessandro Siani e Diego Armando Maradona. Il pubblico azzurro ha da sempre un rapporto straordinario con questo splendido artista del pallone dopo i successi ottenuti in Campania. L’ultimo scudetto del Napoli infatti risale proprio agli inizi degli anni novanta quando il famoso numero dieci aveva incantato tutti, meritandosi il titolo di Pibe de oro. Su Twitter è già partita l’emozione del pubblico partenopeo che sottolinea: “Tre volte 10 su Nove, Cioè Maradona!!!”, “Stasera è severamente vietato uscire di casa”. Sicuramente le emozioni che porterà questo programma sono legate anche alla vita personale di un personaggio straordinario che oltre a incantare il mondo del pallone ha anche regalato una vita particolare e fatta piena di aneddoti interessanti. (agg. di Matteo Fantozzi)

Inizia con le immagini di Diego Armando Maradona che arriva all’hotel Vesuvio di Napoli e saluta una folla di tifosi accorsa solo per fargli un saluto da lontano e scattargli una foto lo speciale di “Tre volte 10”, dedicato proprio al campione argentino simbolo del calcio partenopeo. Commozione ed emozione quella dei tifosi per Maradona, che saluta Alessandro Siani. Un intro che lascia poi spazio all’inizio dello spettacolo vero e proprio con Del Piero e Francesco Totti che presentano Maradona, pronto ad accomodarsi su di un trono con il suo numero: il 10. Ed esordisce con “Sono contentissimo, io non tradisco. – e parte un applauso alle parole che sembrano immediatamente riferite a Gonzalo Higuain, ma poi ecco chiarire – E non lo dico per nessuno, ho fatto quello che ho fatto e sono stati felicissimo a Napoli”.

Grande attesa per la messa in onda sul Nove di “Tre volte 10”, lo spettacolo di Alessandro Siani che racconta la storia di Diego Armando Maradona tra calcio e aneddoti curiosi. Lo spettacolo ripercorre la carriera del grande campione argentino che, con il suo talento ha fatto e continua a far sognare tutta la città di Napoli. Tra i momenti più belli dello spettacolo, come rivela TvBlog, ci saranno lo sketch “’O re è turnato” del drammaturgo Peppe Lanzetta, i saluti in video di Alessandro Del Piero e Francesco Totti e l’incursione del massaggiatore Salvatore Carmando e di alcuni ex calciatori del Napoli che con Maradona regalarono alla città due scudetti. Non mancheranno le risate con il divertente scambio di battute con Salvatore Esposito, il Genny Savastano di ‘Gomorra’ e il momento musicale regalato alla platea da Lina Sastri e dal rapper Clementino. Tanti momenti imperdibili, dunque, per un vero omaggio al Re di Napoli (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Il Nove offre stasera una prima visione davvero irripetibile, alla quale pochi fortunati hanno potuto assistere in carne e ossa al Teatro San Carlo di Napoli lo scorso gennaio. Oggi, giovedì 27 aprile 2017, verrà infatti mandato in onda lo spettacolo Tre volte 10, che vede al centro il mitico El Pibe de Oro Diego Armando Maradona e che è stato diretto e scritto dal noto attore, comico e regista partenopeo Alessandro Siani. Maradona si racconta, tra esperienze passate ma indelebili, circondato dall’affetto e dal calore della sua città: numerosissimi anche gli ospiti che – nel corso della serata – hanno fatto capolino in scena, o hanno semplicemente fatto arrivare un loro messaggio, come Francesco Totti, Alessandro Del Piero e Roberto Baggio. La musica di Lina Sastri ha saputo stregare, così come il divertentissimo siparietto in compagnia di Salvatore Esposito, noto attore di Gomorra – La serie, dove veste i panni di Genny, figlio di Don Pietro. Non mancheranno poi il rapper Clementino – di nuovo sul piccolo schermo, dopo l’ospitata di ieri a Made in Sud – e lo scrittore napoletano Maurizio De Giovanni, dai cui romanzi è stata tratta la fiction I bastardi di Pizzofalcone. Ma i nomi da aggiungere sono ancora moltissimi: pronti a scoprire chi altri ci sarà?

Diego Armando Maradona alla fine ha accettato di fare uno spettacolo in cui poter raccontare di sé e della sua Napoli: qual è stato però il motivo che ha spinto il grande campione ad accettare la proposta di Alessandro Siani? L’ex calciatore si è raccontato in un’intervista esclusiva rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni e, per spiegare le sue ragioni, ha sottolineato di averlo fatto innanzitutto “perché Siani mi è parso un uomo brillante, un ragazzo buonissimo”. Ma non solo per quello: “anche perché quando sono andato a Napoli per la partita d’addio a Ciro non ho potuto scendere in campo. Lo dovevo alla gente di Napoli…”. Ora, dopo l’appuntamento in teatro, lo spettacolo approderà anche sul piccolo schermo televisivo: chi non lo perderà?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori