Andrea Lo Cicero/ Non solo rugby ma anche vela per il nuovo giudice della Ventura (Selfie 2- Le cose cambiano)

- Dario Ghezzi

Il campione di rugby Andrea Lo Cicero sarà un giudice speciale nel corso del programma di Selfie 2 – Le cose cambiano e mostrerà la sua sensibilità. 

selfie_le_cose_cambiano_logo
selfie le cose cambiano

Sarà protagonista stasera della seconda puntata di Selfie 2, le cose cambiano nei panni di nuovo giudice del programma di Simona Ventura. In molti lo conoscono per il suo passato nel rugby, ma Andrea Lo Cicero non ha amato solo questo nella sua carriera. L’uomo infatti ha avuto grandi esperienze anche nel mondo della Vela partecipando persino a una Coppa America con il Team Prada. Su Instagram oggi ha pubblicato una foto che lo vede proprio a bordo di uno yacht preso a cavalcare le onde, nel commento scrive semplicemente: “Buona giornata #locicero #vela #sailing #classicyacht #classic #chinnok #ny48”, clicca qui per la foto e per i commenti dei follower. Staremo a vedere poi come si comporterà stasera di fronte a un pubblico di sicuro molto numeroso. (agg. di Matteo Fantozzi)

Nella seconda puntata di Selfie – Le cose cambiano un ospite d’eccezione alla corte di Simona Ventura e cioè il Barone del Rugby Andrea Lo Cicero, il quale darà consigli per poter aiutare i concorrenti a migliorare la propria vita. Andrea Lo Cicero, ultimamente, è molto impegnato nel sociale e ha confessato di sentirsi in dovere di restituire la fortuna che ha avuto. Infatti, recentemente, il rugbista ha comprato sette asini e li ha portati nella tenuta vicino Viterbo, mettendoli a disposizione di una fattoria didattica per far conoscere ai bambini la bellezza del contatto, la costruzione di un percorso con l’onoterapia. “E’ un’emozione unica vedere la gioia negli occhi dei bimbi quando montano in sella” ha recentemente detto in una recente intervista a Ilcorriere.it. E’ aiutato in questo progetto dalla sorella anche se, confessa, la burocrazia lo sta rallentando e i tempi per ottenere i permessi sono molto lunghi.

Sicuramente ad Andrea Lo Cicero non manca la prestanza fisica e il campione di rugby che ha collezionato 103 presenze con la maglia azzurra sul campo da gioco si cimenta nella Urban Obstacle Race. “Ho già fatto una mezza maratona a Milano per l’Unicef di cui sono ambasciatore e qualche gara di ciclismo.” Il campione della naziionale non è mai rifuggito dagli sport. Si è impegnato nella barca a vela, ottenendo anche degli ottimi risultati. Ha lodato la Virgin, in grado di portare in strada lo sport.

Forte della sua nuova iniziativa di aiutare i bambini con gli asini, Andrea Lo Cicero ha colpito molto i suoi estimatori nel corso dello scorso gennaio, quando su Twitter ha scritto un messagio mettendo a disposizione la sua tenuta nella campagne viterbesi per tutti quegli animali che sono rimasti senza riparo durante il terremoto, quindi venendo sottoposti al freddo con grave danno alla loro vita e all’allevamento in generale. “Aiuto gli allevatori delle zone colpiti in questi giorni dalle calamità, ospitando nella mia azienda agricola i loro animali”. Il messaggio ha scatenato immediate reazioni di stupore e ringrazimento per il Barone. Ora, lo vedremo cimentarsi nel ruolo di giudice a Selfie e la sua sensibilità riserverà delle sorprese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori