CAPITANI CORAGGIOSI/ Claudio Baglioni e Gianni Morandi, diretta e ospiti: il finale e i bis

- Valentina Gambino

Gianni Morandi e Claudio Baglioni, Capitani Coraggiosi, anticipazioni e ospiti seconda parte in replica su Rai 1. Presenti sul palco Elisa, Emma Marrone, Letizzetto e Fazio (oggi 16 Giugno)

logo_rai_1
il film drammatico nel primo pomeriggio di Rai 1

CAPITANI CORAGGIOSI, CONCERTO GIANNI MORANDI E CLAUDIO BAGLIONI. DIRETTA SECONDA PARTE SU RAI1

Dopo i ritmi concitati di “Via”, si passa a un pezzo decisamente più lento, quale “Mille giorni di te e di me”, cui partecipa tutto il pubblico, visto che si tratta di un brano davvero celebre di Baglioni. Morandi per l’occasione lascia il palco al suo collega. Al termine di una canzone così intensamente interpretata il pubblico scatta in piedi per l’applauso. Arriva poi il turno del palco tutto per Gianni Morandi, che intona “Uno su mille”. Anche per lui un’interpretazione molto partecipata, che coinvolge il Foro Italico, vista anche la notorietà del brano. Standing ovation immancabile anche per Morandi. Per il gran finale entrambi gli artisti sono sul palco per un pezzo di Baglioni: “La vita è adesso”. Si salta tra il pubblico, sul palco con il corpo di ballo e anche i due artisti si muovono non poco. I due si salutano si congedano dal pubblico con una reprise de “La vita è adesso”. Gli spettatori reclamano un bis e Morandi intona “Il mondo cambierà”, mentre Baglioni al piano canta “Buona fortuna”, prima di intonare “Questo piccolo grande amore”, che canta con Morandi. Termina quindi qui la seconda parte di “Capitani coraggiosi”. (aggiornamento di Bruno Zampetti)

Congedate le ospiti, sul palco resta Claudio Baglioni che comincia a suonare il piano e a cantare “Notte di note note di notte”, un pezzo che potrebbe far pensare a un congedo dal pubblico, ma in realtà subito dopo i due canti tornano sul palco spiegando chi siano per loro i capitani coraggiosi. Poi cominciano a cantare “Noi no”, mentre in mezzo alla platea viene dato il via a un balletto con diversi ballerini che arrivano fino al palco per alzare il pugno accompagnando il ritornello della canzone. Si passa quindi a un pezzo di Morandi, “Bella signora”. I due cantanti sfoggiano delle giacche luccicanti: Morandi quasi dorata, Baglioni invece argentata. Rapidamente si passa a “Via”, una delle note hit del cantautore romano. (aggiornamento di Bruno Zampetti)

Fabio Fazio e Luciana Littizzetto recitano un pezzo in cui spiegano chi a loro modo di vedere sono i “capitani coraggiosi” nella vita e nella società. Congedati gli ospiti, sul palco resta solo Baglioni che canta “Non son degno di te”. Ancora solo sul palco intona poi “Avrai”, un’altra delle sue canzoni di successo. Poco dopo a duettare con lui per il brano torna Morandi. Segue un altro successo del cantautore romano “E tu…”. Il brano viene concluso da Emma ed Elisa che giungono sul palco insieme. Al termine della canzone le due ospiti raccontano un aneddoto: la Marrone ha raccolto il bouquet della collega, ma non ha funzionato, perché di solito si sposano solo i suoi ex. Ci si prepara poi a un pezzo corale: “Ma chi se ne importa”, seguita da “Si può dare di più”, un altro successo che viene da Sanremo, che però era stata cantata da tre artisti e non da quattro. (aggiornamenti di Bruno Zampetti)

Claudio Baglioni lascia ancora spazio a Gianni Morandi e alle coriste, che cantano “Solo insieme saremo felici”, pezzo molto più recente, contenuto nell’album “Bisogna vivere”. Il cantautore torna sul palco con una chitarra a due manici e il collega quindi ne tira fuori una a tre manici, così per tutta risposta Baglioni se ne fa portare una con quattro, giusto per farne dare a Morandi una con una lungo manico. I due insieme cantano poi “Un mondo d’amore”. E fa poi il suo ingresso al Foro Italico Luciana Littizzetto. La comica comincia a prendere in giro i due cantanti. E poi arriva anche Fabio Fazio. Nasce quindi un siparietto a quattro, in cui si alternano diverse battute sui due artisti e la loro lunga carriera. Non mancano ovviamente i doppi sensi. I due ospiti cantano poi “Sei forte papà!” con Morandi. Fazio cerca di imitare Francesco Guccini. (aggiornamenti di Bruno Zampetti)

Claudio Baglioni e Gianni Morandi continuano a stare tra il pubblico e cominciano a cantare “W l’Inghilterra”, per passare poi a “Fatti mandare dalla mamma”. Morandi si presta anche ad alcune riprese a favore degli smartphone del pubblico. Sempre restando indietro nel tempo ascoltiamo “Porta Portese”. Dopo un pezzo di Baglioni si passa a uno di Morandi “Occhi di ragazza”. Cominciando a parlare di sport, vista la location, scherzano sul fatto che tra loro ci sia o meno competizione. E si parte a cantare “Dagli il via”, per poi passare a “Varietà”. I ritornelli scaldano il pubblico e anche i due cantanti si muovono molto sul palco, con Morandi che ha ormai lasciato la chitarra. Per poi imbracciare un contrabbasso e accompagnare Baglioni in “Poster”. Morandi, passando tra le sue coriste comincia a cantare “In amore”, brano che aveva portato a Sanremo con Barbara Cola. (aggiornamenti di Bruno Zampetti)

Su Rai 1 è cominciata la messa in onda della seconda parte di Capitani coraggiosi, il concerto evento di Gianni Morandi e Claudio Baglioni svoltosi al Foro Italico. Si comincia con un’anteprima in cui alle immagini del pubblico pronto per il concerto si alternano quelle dei due cantanti dietro le quinte che armati di chitarra cominciando a chiacchierare e ad accennare ai pezzi che potrebbero mettere in scaletta. Comincia poi la vera e propria serata, con un classico pezzo di Baglioni “Strada facendo”. Il pubblico accoglie i suoi beniamini con un boato e scattando in piedi con le mani alzate. “Buon concerto Claudio”, “Buon concerto Gianni”, si dicono poi i due, prima di attaccare “C’era un ragazzo che come me…”. Dopo questi due grandi successi, gli artisti girano tra il pubblico prima di cominciare a cantare “Signoria Lia”, “Andavo a 100 all’ora”. (aggiornamenti di Bruno Zampetti)

Torna su Rai Uno il consueto appuntamento con Gianni Morandi e Claudio Baglioni, Capitani coraggiosi. Il programma può interessare a un diverso tipo di pubblico con un target ben preciso. I due artisti sono sicuramente da considerarsi delle vere e proprie leggende e vederli insieme è sicuramente un’emozione non da poco. Quando poi l’evento viene portato anche in televisione il pubblico è sempre pronto a seguirlo con grande interesse e attenzione. Staremo a vedere quello che accadrà stasera con Gianni Morandi che inoltre è diventato idolo anche dei più giovani per la sua attività sui social e per il pezzo ”Volare” realizzato con Fabio Rovazzi. Potremo seguire Capitani Coraggiosi in prima serata su Rai Uno e in diretta streaming, grazie a Rai Play, sui nostri dispositivi mobili come pc, tablet e smartphone cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

CAPITANI CORAGGIOSI, GIANNI MORANDI E CLAUDIO BAGLIONI IN CONCERTO SU RAI1 (SECONDA PARTE)

Rai Uno ci offre una serata dedicata alla musica con il secondo e ultimo appuntamento con “Capitani coraggiosi”, l’evento con Claudio Baglioni e Gianni Morandi svoltosi al Centrale Live del Foro Italico di Roma il 6 e 7 ottobre 2015 e trasmesso in diretta in prima serata su Rai 1. In questa trasposizione televisiva della serie di 10 fortunate serate tenutesi a finse settembre 2015 la protagonista è la musica ma non mancano gli ospiti. Stasera sarà la volta di Fabio Fazio, Luciana Littizzetto, Emma Marrone d Elisa. Anche questa volta gli ascolti della seconda serata saranno meglio della prima? Il 7 ottobre 2015 il programma aveva registrato il 21,82% di share mentre la serata prima si era fermata al 20.20% di share. Settimana scorsa la serata con Neri Marcorè, Geppi Cucciari, J-Ax e Fedez aveva totalizzato il 13.5% di share grazie a 2.503.000 telespettatori: andrà meglio stasera?

Dopo la replica della prima parte del concerto, torna stasera su Rai1, la seconda parte di Capitani Coraggiosi, l’evento musicale con protagonisti Gianni Morandi e Claudio Baglioni. Lo show in musica si scontrerà anche stasera, venerdì 16 giugno 2017, con l’ultima puntata di “Selfie – Le cose cambiano”, che saluterà gli spettatori di Canale 5 con Simona Ventura. La scorsa settimana, la prima parte dello show in replica, ha asfaltato il programma in termini di ascolti TV e, anche stasera, si attende una buona scorpacciata di punti auditel da portare a casa per la coppia Baglioni-Morandi. A breve, direttamente sul palcoscenico del Foro Italico di Roma, i due artisti più amati della scena musicale italiana, avranno modo di interagire ancora con ospiti musicali ma anche di regalare al loro pubblico esibizioni inedite e live da brividi in duetto. Tanti gli ospiti del secondo appuntamento, anche presentatori TV. Eccovi quindi a seguire, tutte le informazioni utili riguardanti l’attesissimo spettacolo che prenderà il via questa sera, sulla rete ammiraglia di Casa Rai. L’anteprima del concerto naturalmente, si aprirà con la chitarra sulle note di “Capitani Coraggiosi”, brano da cui prende il nome l’intero evento musicali in TV. Ad aprire le danze poi, ci penserà Claudio Baglioni con la sua bellissima “Strada facendo”.

Dopo un’ora di esibizioni facendo la staffetta sul palco, sarà anche tempo per i primi ospiti della serata. Sul palcoscenico al fianco di Gianni Morandi e Claudio Baglioni, troveremo quindi Luciana Littizzetto e Fabio Fazio, con le loro divertentissime gag. “Sono come due Volkswagen, da fuori siete fighi, mentre dentro hanno qualche magagna”, esordisce la comica torinese per poi cantare con Morandi un piccolo pezzo di “Sei forte papà” al quale si aggiungerà anche Fazio imitando la voce di Francesco Guccini. Di seguito, ai due conduttori verrà chiesta la domanda della serata: “Chi sono i Capitani Coraggiosi”? Ed allora, entrambi ed a loro modo, leggeranno il loro intervento facendo una serie di elenchi che strizzeranno l’occhio a “Vieni via con me”, il programma messo in piedi insieme a Roberto Saviano.

Sulle note di “E tu”, sul palcoscenico al fianco di Gianni Morandi e Claudio Baglioni, arriveranno anche Emma Marrone ed Elisa, reduci dalla sedicesima edizione di Amici nel ruolo di vocal coach. Il quartetto, farà letteralmente impazzire il pubblico presente, per cantare insieme anche sulle note di “Ma chi se ne importa” e proseguire con l’interpretazione di “Si può dare di più”, brano con cui Gianni Morandi, Umberto Tozzi ed Enrico Ruggeri, vinsero il Festival di Sanremo del 1987. L’intervento musicale poi, si concluderà tra gli applausi del pubblico che richiedevano anche un bis. Dopo l’interpretazione di altri pezzi, arriverà anche il momento di commozione di Morandi nel ringraziare l’amico e collega che ha condiviso con lui il palcoscenico. E, a questo punto, non rimane altro che ringraziare il pubblico con un ultimo medley sulle note di “Vedrai che il mondo cambierà”, “Buona fortuna” e “Piccolo grande amore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori