Training day/ Il film con Denzel Washington in onda su Rete 4: il regista Antoine Fuqua (oggi, 29 giugno)

- Cinzia Costa

Training day, il film in onda su Rete 4 oggi, giovedì 29 giugno 2017. Nel cast: Denzel Washington ed Ethan Hawke, alla regia Antoine Fuqua. La trama del film nel dettaglio.

training_day Il film in seconda serata su Iris

Il film Training Day del 2001 va in onda stasera su Rete 4. Questo è stato diretto da Antoine Fuqua regista di Pittsburgh del 1966. Il regista è diventato noto nel 1998 quando ha esordito alla regia con il film Costretti ad uccidere. Nel 2000 torna al cinema con Bait – L’esca film che precede cronologicamente proprio Training Day. Da quel momento a oggi sono diversi i film diretti con grande attenzione e con attori importanti. Nel 2003 esce lo splendido L’Ultima Alba che vede protagonista Bruce Willis insieme a Monica Bellucci. Lo abbiamo visto di recente ancora una volta al cinema l’anno passato con I magnifici 7. Questa splendida pellicola vede come protagonista nuovamente Denzel Washington come in Training Day ed è il remake di un film del 1960 diretto da John Sturges. (agg. di Matteo Fantozzi)

Su Rete 4 serata thriller con la messa in onda del film del 2001 Training Day. Questo splendido film scritto da David Ayer e diretto da Antoine Fuqua segna l’esplosione definitiva del fenomeno Denzel Washington protagonista nel ruolo di Alonzo Harris un poliziotto pluridecorato. Al suo fianco troviamo anche Ethan Hawke altro attore di grandissimo livello. Tornando a Denzel Washington va ricordato inoltre che per questo film ha vinto il Premio Oscar come miglior attore protagonista. Dal trailer, clicca qui per guardare il video, ci rendiamo conto di trovarci di fronte a un film forte dal punto di vista delle immagini e anche della personalità degli attori. Training Day va in onda su Rete 4 a partire dalle ore 21.15 e potremo seguirlo anche in diretta streaming, grazie al portale di Mediaset, sui nostri dispositivi mobili cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

, è il film che verrà trasmesso su Rete 4 oggi, giovedì 29 giugno 2017, un thriller prodotto nel 2001 negli Stati Uniti d’America dalla casa cinematografica della Warner Bros che si è occupata anche della distribuzione ai botteghini e nel mercato dell’home video, per la regia di Antoine Fuqua mentre sia il soggetto che l’adattamento della sceneggiatura sono stati scritti da David Ayer. Il direttore della fotografia è Mauro Fiore, le musiche sono state composte da Mark Mancina ed i costumi utilizzati sul set sono stati disegnati da Michele Michel.Questa pellicola nel 2002 ha vinto il Premio Oscar per il miglior attor protagonista assegnato a Denzel Washington ed inoltre ha saputo incassare in tutto il mondo qualcosa come 105 milioni di dollari complessivi. Tra gli attori presenti nel cast c’è anche il noto attore americano Tom Berenger il cui vero nome di battesimo è Thomas Michael Moore. Nato nella splendida Chicago nel maggio del 1949, ha esordito nel mondo del cinema nel 1976 grazie al regista Gary Yougman che lo ha voluto nel cast della pellicola Rush It. Attore spesso di film d’azione, ha preso parte a diverse pellicole che hanno ottenuto un certo riscontro come Sentinel, Il grande freddo, Addio vecchio west, Sulle tracce dell’assassino, Nato il quattro luglio, Major League – La squadra più scassata della lega, Sliver, Analisi di un delitto e tanti altri ancora.

, il film in onda su Rete 4 oggi, giovedì 29 giugno 2017 alle ore 21.15. Una pellicola di genere thriller e poliziesca che è stata prodotta nel 2001 negli Stati Uniti d’America per la regia di Antoine Fuqua mentre nel cast sono presenti attori piuttosto noti dal pubblico come Denzel Washington, Ethan Hawke, Scott Gleen e Cliff Curtis. Ma vediamo nel dettaglio la trama del film.

Siamo nella città di Los Angeles dove un giovane di poliziotto di nome Jake (Ethan Hawke) è al sul primo giorno di servizio nel distretto di polizia. Per permettergli di fare immediatamente esperienza viene assegnato in coppia all’esperto e super decorato Alonzo Harris (Denzel Washington). Un poliziotto che nel corso della propria carriera è riuscito ad occuparsi in maniera positiva di tantissime operazione e che ora deve anche valutare se Jake sai in possesso delle credenziali per poter diventare un membro della squadra antidroga o meno. Dunque per Jake si tratta di un vero e proprio esame che tra l’altro si dimostra molto difficile visto che il modo di agire di Alonzo è diametralmente opposto a quello di Jake, infatti, il primo praticamente non rispetta le regole imposte dal distretto di polizia e dalle legge mentre il secondo è molto attento nel seguire alla lettera quanto imparato nella scuola di polizia. I problemi si hanno immediatamente allorchè si imbattono tra le strade di Los Angeles in un gruppo di spacciatori. Jake li blocca mentre Harris decide di sequestrare loro la droga per poi lasciarli liberi. La cosa suona molto strana al neo poliziotto il quale si ritrova ancora più in difficoltà quando una volta ritornati in macchina Alonzo gli chiede di fumarne un po’ con la scusante che un poliziotto che si occupa di spaccio debba conoscere alla perfezione quello che sta combattendo. Jake si oppone fino al momento in cui Alonzo non arriva a minacciarlo di escluderlo dal programma di formazione della squadra. I due continuano nel loro giro a bordo dell’auto della polizia fino a che non si imbattono in due uomini che stanno molestando una giovane donna. Jake accorre immediatamente in suo aiuto ma Alonzo ancora una volta dopo averli minacciati li lascia liberi per lo stupore del giovane compagno che nel frattempo ha recuperato per terra il portafoglio della donna con l’intento di portarlo in centrale e quindi farlo riavere alla stessa. Nel corso della giornata i timori di Jake ed ossia che Alonzo sia in realtà un poliziotto corrotto che fa affari con la criminalità, trovano confermano per cui si ritrova in una situazione molto difficile dalla quale saprà venirne fuori grazie alla sua onestà.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Trama e Streaming

Ultime notizie