JOHN Q / Streaming video del film su Iris con Denzel Washington (oggi 23 luglio)

- Bruno Zampetti

John Q è il film con Denzel Washington e Kimberly Elise che va in onda oggi, 23 luglio, su Iris. La trama e il cast della pellicola diretta da Nick Cassavetes 

codice_genesi_denzel_washington
Il film in prima serata su Rai Movie

COME VEDERE IN STREAMING VIDEO IL FILM

Ci aspetta una serata di lacrimoni su Iris con la messa in onda del film del 2002 di Nick Cassavetes, John Q. Questa splendida pellicola con Denzel Washington protagonista racconta la storia disperata di un padre che avrebbe fatto di tutto per salvare il figlio malato di cuore. Il pubblico ha apprezzato e non poco con il film che ha la media del sette in pagella su Internet Movie Database (Imdb) grazie ad oltre centomila persone che hanno deciso di esprimere il loro giudizio. Sicuramente bene il film è andato anche sugli altri portali con 3.6 stelle su 5 su MyMovies e 4.2 su Coming Soon. John Q sarà trasmesso da Iris dalle 20.55 in poi, grazie al portale di Mediaset potremo anche seguirlo in diretta streaming cliccando qui. Per il trailer clicca qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

LE CURIOSITÀ DEL FILM SU IRIS

La principale protagonista femminile di John Q è Kimberly Elise, che veste i panni della moglie di John Q. La Elise, il cui nome completo è Kimberly Elise Trammel, è un’attrice americana nata a Minneapolis il 17 aprile del 1967 che sin da giovanissima ha dimostrato di avere una grande passione per il cinema tant’è che ha frequentato una facoltà di recitazione nel cinema presso l’Università della propria città natale. Il debutto cinematografico è avvenuto nel 1996 sotto la regia di F. Gary Gray nell’ambito del film Set It Off – Farsi notare mentre nel 1998 il cineasta Jonathan Demme l’ha voluta nel cast del film Beloved. Tra le principali pellicole in cui ha recitato ricordiamo The Manchurian Candidate, The Great Debaters – Il potere della parola, Gifted Hands – Il dono e Dope – Follia e riscatto. In televisione ha recitato in un paio episodio della serie Grey’s Anatomy, nel film Confirmation e in ben 43 episodi della serie Closed to Home.

IL CAST DEL FILM

John Q è un film di genere drammatico uscito nel 2002 per la regia di Nick Cassavetes e con soggetto e relativa sceneggiatura che sono state scritte e sviluppate da James Kearns. Il montaggio è stato realizzato da Dede Allen con le musiche scritte da Aaron Zigman mentre nel cast figurano oltre al principale protagonista Denzel Washington anche Robert Duvall, James Woods, Anne Heche e Kimberly Elise. Si tratta certamente di un film che, seppur con toni piuttosto estremi, ricorda un problema che negli Stati Uniti è diffuso: l’accesso alle cure sanitarie e il loro costo, specie per chi non ha lavoro.

JOHN Q, LA TRAMA DEL FILM CON DENZEL WASHINGTON

In questa pellicola viene narrata la storia di un onesto lavoratore di nome John Quincy Archibald (Denzel Washington) che a causa della crisi sempre più imminente sta attraversando dei seri problemi economici tanto da vedere la propria auto pignorata dalla banca. Nonostante tutte queste difficoltà, John insieme alla sua famiglia prova a vivere serenamente. Un giorno però il figlio Michael, mentre sta giocando una partita di baseball, si sente improvvisamente male. Gli viene allora diagnosticata una grave insufficienza cardiaca che richiederebbe un trapianto di cuore oppure il rassegnarsi e aspettare che le cose vadano per il corso loro. John e sua moglie però non possono pensare di perdere il loro amato figlio così presto e per questo motivo decidono di optare per il trapianto di cuore.

È qui però che cominciano i primi problemi, in quanto i coniugi scoprono che le spese sanitarie non sono affatto coperte dall’assicurazione e che per poter procedere con il trapianto è necessario dover pagare circa duecentocinquantamila dollari che la struttura ospedaliera vuole in contanti. John per salvare suo figlio decide di vendere tutte le sue proprietà, di fare raccolte fondi e di chiedere tutta una serie di prestiti agli amici e ai familiari più cari. Finalmente riesce a racimolare la somma necessaria, ma riceve la brutta notizia che suo figlio sta per essere dimesso in quanto non vi è alcuna possibilità di salvarlo. L’uomo è esasperato e in un estremo gesto di follia si procura una pistola e sequestra parte del personale e alcuni pazienti. Inizia così una lunga trattativa con la polizia alla quale chiede che al figlio venga trovato subito un cuore compatibile per poter effettuare il trapianto, ma in seguito a varie risposte negative, John pensa che uccidersi sia l’unica alternativa possibile per salvare suo figlio. Proprio quando questo padre disperato sta per compiere il gesto estremo arriva la notizia della possibilità di effettuare il trapianto grazie a un cuore compatibile. Per John a questo punto non resta che arrendersi, tuttavia l’uomo è felice di aver salvato suo figlio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori