SOURCE CODE/ Diretta streaming e trailer del film con Jake Gyllenhaal su Rai 4 (oggi, 5 luglio 2017)

- Cinzia Costa

Source Code, il film in onda su Rai 4 oggi, mercoledì 5 luglio 2017. Nel cast: Jake Gyllenhaal, Michelle Monaghan, Vera Farmiga, alla regia Duncan Jones. Il dettaglio della trama.

source_code
Il film in prima serata su Rai Movie

Su Rai 4 a partire dalle ore 21.00 va in scena il film Source Code. Questa pellicola del 2011 è l’opera seconda del regista rivelazione Duncan Jones che ha diretto precedentemente lo straordinario Moon. Source Code non riesce a ripetere il successo di questa pellicola anche se ci sono diversi punti di forza come un cast straordinario dove troviamo un meraviglioso Jake Gyllenhaal. Dal trailer, clicca qui per guardare il video, ci rendiamo conto di essere di fronte a un film dal ritmo forsennato e con tantissimi effetti speciali. C’è da dire che comunque sono profonde le riflessioni che si possono fare andando a leggere la trama dal primo all’ultimo minuto. Su Rai 4 va in onda il film Source Code e anche in diretta streaming, grazie al portale di Mediaset, sui nostri dispositivi mobili cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

È il film che verrà trasmesso su Rai 4 oggi, martedì 5 luglio 2017. Le riprese del film Source Code sono iniziate nel maggio del 2010 a Montreal, concludendosi nell’aprile dello stesso anno. Alcune scene sono però state girate a Chicago nel Millenium Park. Le fasi del montaggio, della post produzione e dell’aggiunta degli effetti speciali sono avvenuti a Los Angeles a cura della Modus FX e della Rodeo FX. Nella pellicola c’è un volto noto al pubblico delle serie tv, ovvero quello della mitica Vera Farmiga che in questi anni ha prestato magistralmente il volto alla Norma Louise Bates della serie Bates Motel, prequel di Psycho, grazie al quale, nel 2013 ha ottenuto la nomination agli Emmy Awards come miglior attrice in una serie drammatica e nella stessa categoria anche ai Satellite Awards. Attualmente è impegnata ad Atlanta sul set del nuovo film di Godzilla diretto da Michael Dougherty.

, il film in onda su Rai 4 oggi, mercoledì 5 luglio 2017 alle ore 21.10. Una pellicola d’azione e fantascientifica che è stata diretta nel 2011 da Duncan Jones ed interpretata da Jake Gyllenhaal, Michelle Monaghan, Vera Farmiga, Jeffrey Wright, Russell Peters, Michael Arden e Cas Anvar. La pellicola è stata distribuita nei cinema americani il primo aprile del 2011 mentre in Italia è approdata il 29 aprile. Nella versione americana la voce del padre di Stevens appartiene a Scott Bakula mentre all’interno della versione italiana l’attore è stato doppiato da Luca Biagini. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

Colter Stevens è un pilota di elicotteri e membro dell’areonautica americana. Un giorno si sveglia a bordo di un treno diretto verso Chicago senza ricordare come sia arrivato sul convoglio. Il suo ultimo ricordo risale ad una missione in l’Afghanistan. Le persone che fanno parte della sua esistenza lo conoscono come Sean Fentress, un professore. Improvvisamente il treno viene investito da un’esplosione che uccide tutti i passeggeri. Stevens si risveglia poco dopo all’interno di una capsula. Carol Goodwin, a capo dell’Air Force, gli comunica che si trova all’interno del codice sorgente, un sofisticato dispositivo che permette a chiunque di rivivere gli ultimi otto minuti di vita di una persona, sfruttando una frattura temporale alternativa.

La missione di Stevens è quella di comprendere quale sia l’esatta posizione della bomba ed identificare l’attentatore. L’esplosione del treno è solo un assaggio di ciò che l’attentatore mira a realizzare, ovvero far esplodere un ordigno nucleare a Chicago, provocando la morte di milioni di persone. Stevens inizia così a rivivere diverse volte gli otto minuti che precedono l’esplosione, che scopre esser avvenuta circa due mesi dopo la fine della sua ultima missione, nel corso della quale lui ed i suoi compagni hanno perso la vita. La mente di Stevens è mantenuta attiva da un sofisticato sistema informatico.

L’uomo chiede così a Carol Goodwin di disattivare per sempre il suo cervello una volta conclusa la sua missione. Tornato a bordo del trenoper l’ultima volta, Stevens riesce a disinnescare la bomba ed a catturare l’attentatore e la Goodwin mantiene la promessa scollegando la mente del pilota. Ma trascorsi di ultimi otto minuti non accade nulla. Il codice sorgente ha infatti generato una nuova realtà parallela in cui Stevens è ancora vivo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori